Crea sito

Crema al mascarpone

Crema al mascarpone, la classica, quella per creare il tiramisù.. a parere mio la crema più buona in assoluto! Facilissima da preparare, senza cottura, con una consistenza sodissima che non cola e non fa “l’acquetta”.
Oltre ad utilizzarla per il tiramisù, potete anche servirla in coppette monoporzione accompagnata da biscotti di vario genere, per ottenere un dessert al cucchiaio veloce e goloso.
Potete usare la crema al mascarpone anche nelle diverse varianti del tiramisù, come quello all’ananas, al melone o alle fragole. La base non cambia, basterà aggiungere ingredienti a vostro piacimento per ottenere un dessert totalmente personalizzato!

Crema al mascarpone
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni400 gr circa
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2Uova
  • 250 gMascarpone
  • 2 cucchiaiZucchero

Strumenti

  • Aicok 5 in 1

Preparazione

  1. Per preparare la crema al mascarpone dovete per prima cosa separare i tuorli dagli albumi.

  2. Raccogliete i tuorli in una ciotola piuttosto capiente e gli albumi in un bicchiere dai bordi alti.

  3. Versate lo zucchero sui tuorli e cominciate a montarli fino ad ottenere un composto spumoso e piuttosto chiaro.

  4. Unite il mascarpone, facendo attenzione a scolarlo da eventuale acquetta che potrebbe rovinare la riuscita della crema.

  5. Mescolate con le fruste, facendo attenzioni agli schizzi di crema, fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea.

  6. Con le fruste pulite, montate a neve fermissima gli albumi. Per controllare che siano davvero montati bene, capovolgete il bicchiere nel quali li avete montati: se gli albumi non scivolano vuol dire che sono montati bene, al contrario, continuate a montarli fino ad ottenere una neve fermissima.

  7. Unite, pochi alla volta, gli albumi alla crema e mescolate dall’alto verso il basso, con una spatola, il composto per evitare che si smonti.

  8. Terminati di amalgamare gli albumi la vostra crema al mascarpone è pronta. Riponetela in frigo, oppure servitela subito.

    Buon appetito, Nenè.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.