Crea sito

Tiramisù alle fragole

Tiramisu alle fragole, una golosa variante del più classico dolce italiano, in versione primaverile.

Infatti, la primavera, oltre a portare fastidiose allergie, ci regala deliziose primizie, tra le quali le fragole, protagoniste di numerosissimi piatti dolci, ma anche salati.

Per preparare questo goloso dolce, avrete bisogno di poco tempo, inoltre, utilizzando le uova a crudo, non dovrete neanche sporcare pentole e coperchi!

Tiramisu alle fragole
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Biscotti savoiardi 24
  • Mascarpone 250 g
  • Fragole 300 g
  • Uova 2
  • Zucchero 3 cucchiai
  • Alchermes 2 bicchierini
  • Acqua 1 bicchiere

Preparazione

  1. Per preparare il tiramisu alle fragole dovete per prima cosa sgusciare le uova e dividere i tuorli dagli albumi.

  2. In una ciotola capiente, montate i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere una crema chiara e spumosa.

  3. Aggiungete ai tuorli anche il mascarpone, ed amalgamate con una frusta per rendere il composto liscio ed omogeneo.

  4. Preparate ora la bagna per i savoiardi: in un piatto fondo, versate l’acqua e i due bicchierini di alchermes.

    Se non lo avete, o non lo volete fare alcolico, potete usare il latte.

  5. Preparate anche le fragole, lavatele, eliminate il picciolo e una parte tagliatela a dadini piccoli, l’altra parte tagliatele a metà.

  6. Prendete ora un contenitore dove andrete a formare il vostro tiramisu alle fragole, io solitamente ne scelgo uno rettangolare e dai bordi un pochino alti.

  7. Iniziate mettendo un cucchiaio di crema al mascarpone sul fondo della terrina, e distribuitela omogeneamente.

  8. Incominciate a bagnare ad uno ad uno i savoiardi nel liquido a base di alchermes, e a disporli sulla base della terrina.

  9. Quando avrete riempito la base, versate sui savoiardi due belle cucchiate di crema al mascarpone, e dopodiché aggiungete le fragole a dadini.

  10. Proseguite coprendo con altri savoiardi bagnati nell’alchermes fino a coprire, quindi terminate il vostro dolce versando la restante crema sulla superficie e decorando con le fragole tagliate a metà.

  11. Fate riposare il vostro tiramisu alle fragole nel frigo per almeno un’ora prima di servirlo.

    Buon appetito, Nenè.

  12. CONSERVAZIONE:

    Conservate il tiramisu alle fragole in frigo, coperto da pellicola o alluminio, fino ad un massimo di 4 giorni.

    Se ti piace il tiramisu, prova la mia versione in coppetta! CLICCA QUI!

Note

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla mia pagina FACEBOOK Cucina con Nenè, o su INSTAGRAM Cucina_con_Nene per rimanere sempre aggiornata/o sulle le mie ultimissime ricette. Ti aspetto con un LIKE! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.