Crea sito

girelle soffici lievitate

Le girelle soffici lievitate sono delle brioche morbide e profumate perfette per iniziare la giornata, ma non solo. Arricchite con un velo di crema che le mantiene meravigliosamente umide queste girelle si possono anche tagliare a metà e farcire. Come sempre io le ho preparate con pasta madre, ma possiamo tranquillamente prepararle con lievito di birra. Sciogliamone 10 gr in 50 ml di acqua appena zuccherata e impastiamoci 100 gr farina 0. Formiamo un panetto e , quando avrà raddoppiato il suo volume mettiamo al posto della pasta madre nella realizzazione della ricetta. Non ci resta che rimboccarci le maniche e prepariamo insieme le girelle soffici lievitate .

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la pasta lievitata

  • 150 gpasta madre
  • 500 gfarina 0
  • 250 mllatte
  • 2uova
  • 80 gburro
  • 80 gzucchero
  • 1 pizzicosale
  • 1 cucchiainoestratto di vaniglia

per la crema

  • 250 mllatte
  • 2tuorli
  • 80 gzucchero
  • 25 gfarina 00
  • Mezzabuccia di limone grattugiata

Preparazione

  1. Prepariamo la pasta brioche impastando la pasta madre o il lievito di birra come scritto nell’intro , con farina e latte. Uniamo un uovo alla volta, lo zucchero e , quando sarà stato tutto incorporato, il burro il sale e la vaniglia impastando fino al avere un impasto liscio ed elastico che mettiamo a lievitare fino al raddoppio del volume.

  2. Prepariamo la crema : mettiamo a scaldare 200 ml di latte. A parte lavoriamo i tuorli con zucchero e latte rimasto. Uniamo la scorza di limone e mescoliamo fino ad avere un composto liscio. Versiamo nel latte caldo e cuociamo fino a quando la crema non vela il cucchiaio, sempre mescolando.

  3. Rovesciamo la pasta su un piano infarinato e stendiamo formando un rettangolo. Spalmiamo con la crema fredda e arrotoliamo formando un filone che tagliamo a fette . Mettiamo le girelle a lievitare su una leccarda rivestita con carta forno. Facciamo lievitare fino al raddoppio del volume.

  4. Quando saranno ben lievitate preriscaldiamo il forno statico a 180°, inforniamo e cuociamo 20 minuti circa o comunque fino a quando non saranno ben dorate.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.