Crea sito

brioche parisienne

La brioche parisienne è una brioche di pasta lievitata, poco dolce, ma di una sofficità unica. Ha un gusto e un profumo burroso e , ancora calda e spalmata di marmellata, magari fatta in casa, diventa una colazione ricca, ma assolutamente divina. Da fare in piccole monoporzioni o in una grande brioche con “tappo”, questa brioche è un po’ laboriosa ma vale la pena provarla. Se non avete pasta madre fate un panetto con 10 gr di lievito di birra sciolti in 30 gr di acqua da impastare con 60 gr di farina e poco zucchero. Usate il panetto quando avrà raddoppiato il volume.

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 8 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 100 g pasta madre
  • 160 g Farina 0
  • 150 g Farina Manitoba
  • 30 ml Latte
  • 40 g Zucchero
  • 3 Uova
  • 1 cucchiaio Sale
  • 160 Burro

Preparazione

  1. Impastiamo la pasta madre con le farine , il latte e un uovo alla volta. Quando le uova saranno state assorbite aggiungiamo il burro morbido e quindi lo zucchero. Bisognerà lavorare a lungo la pasta perchè l’impasto va ben incordato. terminiamo con il sale e quando la pasta sarà legata mettiamola a lievitare in un contenitore chiuso.Quando avrà raddoppiato il volume arrotondiamo bene 5/4 dell’impasto e poniamolo in uno stampo imburrato. Con la parte restante formiamo ” il tappo” della brioche. Lasciamo lievitare fino al raddoppio, pennelliamo con del burro fuso e inforniamo a 180° per circa 25-30 minuti. Lasciamo raffreddare prima di sformarla.

Note

Se ti piacciono le mie ricette segui la pagina facebook di crenado si impara!

Clicca qui per tornare alla HOME!

10 Risposte a “brioche parisienne”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.