Crea sito

Insalata di pollo, diamo un poco di fresco al pranzo

L’insalata di pollo è un piatto freddo che piace a grandi e piccini, un piatto da gustare come cena in una calda giornata d’estate, basta davvero poco per farlo e avrete di sicuro un successo a tavola. Realizzato con pochi ingredienti, questa ricetta mi fu data da una carissima amica molto tempo fa. Dimenticata, non l’avevo più fatta, ma visto la tendenza a non pranzare con pasta e piatti caldi ho rispolverato questa ricetta e riproposta ai miei. Non la ricordavano più, tanto il tempo passato dall’ultima volta che l’ho fatta, ma devo dire che è stata apprezzata molto e mi sono proposto di rifarla con qualche variazione. Per adesso vi propongo la ricetta originale.

  • CostoEconomico
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 600 gpetto di pollo (fettine)
  • 300 gpiselli freschi
  • 10 foglielattuga romana
  • cipolla rossa
  • 100 gmaionese
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe
  • 30 gburro

Preparazione

  1. La prima cosa da fare è soffriggere i piselli in una padellina con la cipolla rossa, facciamoli cuocere per 15 minuti a fiamma bassa. Appena pronti mettiamoli in una ciotolina.

    Prepariamo un’altra padella e facciamo sciogliere il burro, mettiamo a cuocere le fettine di petto di pollo, rosoliamole da ambedue i lati e cuociamo bene anche l’interno, ricordate che il pollo, come la carne di maiale, deve essere sempre ben cotta e dopo aver maneggiato le fettine di pollo lavatevi sempre accuratamente le mani. Appena pronte le fettine le mettiamo a raffreddare in un piatto. Laviamo la lattuga, io preferisco la romana a foglia lunga, scegliamo le foglie che ci servono e dopo averle lavate asciughiamole bene con un canovaccio. Tagliamo le foglie di lattuga a julienne non troppo sottile e mettiamole in una ciotola capiente, aggiungiamo un pizzico di sale e un cucchiaio di olio extravergine. Mescoliamo bene, aggiungiamo gli altri ingredienti, il pollo tagliato a striscioline e i piselli. Infine aggiungiamo la maionese e mescoliamo bene il tutto fino ad amalgamare tutti gli ingredienti. Poniamo in frigo e facciamo riposare un’ora prima di servire.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.