Crea sito

PANINI NAPOLETANI

Panini Napoletani Picnic – Buffet – Finger food

A casa li chiamiamo i “PAGNOTTINI”, in ricordo della cara Nonna. Guardandoli non posso non ricordare momenti di spensieratezza in famiglia, spesso li prepariamo in occasione delle festività pasquali, ma anche nel periodo natalizio. Ora, a parte questa piccola digressione, vi dico semplicemente che i Panini napoletani risulteranno soffici e belli pieni all’interno, fragranti all’esterno. La ricetta è un po’ come il classico Tortano o Casatiello Napoletano, la differenza è che non uso lo strutto, bensì la margarina. Sono perfetti per un picnic, oppure da portare a casa di amici per una festa, si conservano per più giorni, basta riscaldarli in forno per gustarli al meglio.

Panini napoletani
Panini napoletani, Benessere e Gusto blog

 Panini Napoletani

Ingredienti per circa 10 Panini napoletani

Per l’impasto

  • Farina 00: 500\600 g circa
  • Acqua: 400 ml
  • Margarina: 80 g
  • Lievito di birra: mezzo cubetto
  • Sale:1 cucchiaino
  • Parmigiano grattugiato
  • Pepe

Per l’interno dei Panini tutti gli ingredienti sono tagliati a cubetti

  • Salame: 150 g
  • Prosciutto cotto: 150 g
  • Pancetta: 150 g
  • Formaggio dolce Auricchio: 150 g
  • Formaggio Piccante Auricchio: 150 g
  • Uova sode: 3

Come fare i Panini napoletani

Procedimento –

  1. Sciogliere il lievito nell’acqua tiepida, aggiungere poco alla volta tutti gli ingredienti dell’impasto e lavorare vigorosamente. Se necessario aggiungere altra farina.
  2. Quando l’impasto sarà pronto vedrete che effettuando dei tagli si vedranno le bolle. A questo punto dividere l’impasto in tanti panetti, a seconda del quantitativo  di panini che vorrete ottenere. Lasciare i panetti in lievitazione per almeno due ore.
  3. Trascorso il tempo necessario, stendere i panetti su di un piano infarinato e procedere al riempimento con gli ingredienti elencati, tagliati a cubetti. Foto 1
  4. Chiudere i panini, avvolgendo sul lato della lunghezza e sigillare le estremità, formando una piccola ciambella. Foto 2
  5. Una volta chiusi, lasciate in lievitazione i panetti ancora un paio d’ore, coprendo con un canovaccio.
  6. Disporre i panetti nella teglia rivestita con carta forno, e spennellarli con dell’olio. Infornare a 180° e cuocere per almeno 20 minuti fino a doratura. Foto 3
panini napoletani
panini napoletani – benessere e gusto blog

I panini napoletani si conservano anche per 2 o 3 giorni in frigorifero e coperti con la pellicola.

Se vi è piaciuta la ricetta o se trovate che il blog sia carino, interessante.. oppure avete consigli, critiche da muovermi fatelo in tutta tranquillità. Potete contattarmi attraverso il link che segue: FAN PAGE FACEBOOK. Inoltre, cliccando mi piace, oppure condividendo sui social i link delle ricette mi aiuterete ad essere più visibile.. ..e questo per me è molto importante. Vi aspetto in tantissimi e tornate a trovarmi..:-)

a presto, Annalisa!

Altre idee Finger food QUI –

Articolo e Foto: Copyright ©  All Rights Reserved BENESSERE E GUSTO

NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi in tutto o in parte e delle alcuno spazio della rete, che siano forum o altro, senza preventiva richiesta perchè sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche

2 Risposte a “PANINI NAPOLETANI”

  1. Ciao, ho provato questi panini 🙂 complimenti ottima idea, nom li avevo mai preparati cosi. GRAZIE le ttue ricette sono stupende complimenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.