Ciambella agli albumi Angel cake

Ciambella agli albumi Angel Cake

Oggi vi parlo di questo dolce famoso conosciuto come Angel cake, una ciambella agli albumi, senza grassi, un dolce leggero e delizioso, soffice come una nuvola.  Anche se sprovvista del classico stampo da Angel cake con i piedini alla base ed il fondo estraibile la curiosità di provare questo dolce ha vinto sulla mia esigenza da foodblogger di realizzare l’angel cake perfetta.. 🙂 Ho utilizzato uno dei miei classici stampi a ciambella.

La ciambella agli albumi ha la particolarità di essere più buono dopo 5 o 6 ore di riposo, consiglio di gustarlo il giorno successivo alla preparazione ed esaltarlo con una buonissima crema pasticcera che preparerete con i rossi d’uovo avanzati 🙂

Ricette con albumi

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti Ciambella agli albumi

200 g albumi (temperatura ambiente)
120 g zucchero
8 g cremor tartaro (oppure lievito per dolci )
100 g farina 00
1 cucchiaino estratto di vaniglia
1 pizzico sale

Strumenti

Teglia

Passaggi Ciambella agli albumi

Importante che le uova siano a temperatura ambiente. Estrarre dal frigo almeno 3 ore prima Separare perfettamente gli albumi dai tuorli. Montare gli albumi perfettamente, fino a renderli spumosi, occorrono alcuni minuti.

Utilizzare le fruste elettriche oppure consiglio la planetaria

Aggiungere il cremor tartaro setacciato, oppure il lievito per dolci

Unire lo zucchero e l’estratto di vaniglia. Lavorare ancora con le fruste elettriche

Il composto dovrà risultare ben fermo, a questo punto aggiungere la farina setacciata da incorporare con una spatola lavorando dal basso verso l’alto per non smontare il composto

Versare delicatamente il composto nello stampo imburrato e infarinato (anche se la ricetta originale prevede di versarlo nello stampo senza imburrarlo)

Non battete lo stampo, per livellare l’impasto procedere con la spatola

Cuocere a 180° per circa 35 minuti. Quando il dolce sarà pronto lasciarlo raffreddare capovolgendo lo stampo.

Servirlo dopo qualche ora, meglio il giorno dopo.. questo dolce appena sfornato non è il massimo (sono sincera), ma il giorno dopo è davvero delizioso :), magari accompagnato da un’ottima crema pasticcera realizzata con i tuorli che avanzano

ciambella agli albumi
Ciambella agli albumi

Consigli e varianti

Consiglio un riposo di qualche ora prima di gustare la ciambella agli albumi. Per evitare che venga gommosa mi raccomando di utilizzare albumi a temperatura ambiente.

Dai uno sguardo alla mia PAGINA CONSIGLI PER LA CASA dove troverai tutti gli strumenti principali che utilizzo per le mie ricette

instagramSEGUIMI ANCHE SU INSTAGRAM – mi trovi come Benessere e Gusto blog di Annalisa Chianese, siamo in più di 100.000 MILA

Ti aspetto sulla mia pagina facebook – CLICCA SU MI PIACE – commenta e condividi i post per seguire tutti gli aggiornamenti. Guarda anche il CANALE youtube con tutte le mie video ricette

*Nell’articolo possono essere presenti link sponsorizzati

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.