Crea sito

TEGOLINE ALLE MANDORLE Ricetta dolcetto di accompagnamento fine pasto

Siamo a Pasquetta e consuetudine vuole che si faccia una gitarella fuori porta ma visto il tempo forse è meglio visitare nella mia Bologna qualche Museo aperto per le festività oppure approfittare di un nuovo servizio “Bologna da svelare” con visite al centro storico con l’ausilio di  guide specializzate, garantito in lingua italiana ed in inglese. Se proprio volete stare all’aria aperta e fare movimento, stamani c’è la passeggiata di rito per i bolognesi e cioè “San Locca a pi za pr i Bregoli “(  A   Luca a piedi za per i Bregoli) dove i Bregoli sono un sentiero piuttosto ripido e faticoso  che porta dall’Arco del Meloncello fino alla Basilica della Madonna di San Luca ..una bella scarpinata in salita di circa 2 km dove  è comunque assicurato un trenino dovesse uno non farcela più!!!Ho fatto questa passeggiata a piedi da ragazza ed oltre ad essere un bellissimo momento di condivisione con gli altri partecipanti  tutti stracotti dalla fatica,si gode uno spettacolo splendido da lassù perchè Bologna è davvero fantastica con tutte le sue torri !! Io oggi in cucina ho preparato delle tegoline alle mandorle da sbocconcellare col caffè, con una macedonia  o perfette per accompagnare una crème caramel ( ricetta QUI )!

ECCO LA RICETTA DELLE TEGOLINE ALLE MANDORLE!

INGREDIENTI per una ventina di tegoline  60 g di farina 00 e pari peso di zucchero a velo, burro morbido a pomata ed albumi, 90 g  di mandorle a scaglie.

PROCEDIMENTO In una ciotola unite burro, farina, albumi e zucchero a velo ed iniziate a lavorare gli ingredienti fino ad avere un composto piuttosto fluido  e cremoso. Prendete ora una placca da forno e dopo averla protetta con carta forno ed acceso il forno stesso a 200 °C fate con il composto dei dischi di circa 10 cm aiutandovi con il cucchiaio..non verranno perfetti ma cercate di farli il più possibile dello stesso spessore e prima di infornare cospargeteli di mandorle in scaglie. Lasciateli a cuocere per 4/5 minuti fino  a dorarsi,  sfornateli così   morbidoni e metteteli sopra ad una superficie  rotonda ( io ho usato il mattarello ) per fargli assumere la forma curva ma non è un obbligo eh! Ecco fatto le tegoline alle mandorle …più semplice di così non trovate??? Buona Pasquetta a tutti!!!

 

TEGOLINE mandorle La cucina di ASI

 

VUOI DIVENTARE FAN DELLA MIA PAGINA SU FACEBOOK? CLICCA QUI E METTI MI PIACE…..GRAZIE ^_^!

 

 

 

 

14 Risposte a “TEGOLINE ALLE MANDORLE Ricetta dolcetto di accompagnamento fine pasto”

    1. Infatti Marisa sono cialde con le mandorle queste tegoline!!Grazie e buona serata!

  1. In effetti questa è una pasquetta un po’ così.
    Il cielo è bigio e fa freddo uff.
    Direi che comunque io questi biscottini li adorerei sai?
    Un bacione a te

  2. Complimenti davvero per questa splendida e veloce ricetta!!!devono essere davvero buone!!!
    Mi puoi dire quanti albumi servono??

    Grazie!!!

    1. ciao Anna! Indicativamente ti dico due albumi ma dipende chiaramente dalla dimensione delle uova!Importante gli ingredienti abbiano tutti lo stesso peso! Grazie a te!!!

I commenti sono chiusi.