Crea sito

Fregola sarda con vongole

Oggi vi propongo un piatto sfizioso con un alimento particolare che ho usato per la prima volta nella mia cucina la fregola sarda abbinata alle vongole, una specie di risotto molto appetitoso!

La fregola o fregula come insegna Wikipedia è uno speciale tipo di pasta di semola prodotta nella splendida Sardegna!

La “fregula, disponibile in varie dimensioni, è prodotta per “rotolamento” della semola entro un grosso catino di coccio e tostata in forno. Si presenta sotto forma di palline irregolari di diametro variabile fra i 2 e i 6 millimetri”(Wikipedia docet).

Il primo documento che ci è pervenuto e che nomina questo particolare alimento, è lo Statuto dei Mugnai di Tempio Pausania che risale al 1300 dove si specifica e si regola la sua preparazione, che doveva avvenire in modo tassativo dal lunedì al venerdì per poter lasciare l’uso dell’acqua, fondamentale per l’irrigazione dei campi, nei giorni di sabato e domenica.
La fregola è uno degli alimenti simbolo della Sardegna e può essere servito come un risotto oppure più brodosa come una minestra, una zuppa e si abbina benissimo ai frutti di mare come le telline, le cozze e le vongole veraci!

FREGOLA SARDA CON VONGOLE
La cucina di ASI

Fregola sarda e vongole
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gfregola
  • 1 kgvongole
  • 2 spicchiaglio
  • 1/2 bicchierevino bianco secco
  • 4 cucchiainipassata di pomodoro
  • 6pomodorini ciliegini (a spicchi)
  • q.b.brodo vegetale
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.prezzemolo tritato
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Preparazione

  1. E’ importantissimo per prima cosa lasciare le vongole a spurgare in acqua fredda salata per circa 1 ora.

    Terminato questo passaggio fondamentale raccogliamo le vongole e le risciacquiamo sotto il getto dell’acqua corrente.

  1. In un largo tegame mettiamo 1 spicchio d’aglio con 2 cucchiai di olio Evo e come sfrigola versiamo le vongole.

    Mettiamo anche il vino e lasciamo sfumare la parte alcolica.

  2. Facciamo aprire le vongole a fiamma alta poi le mettiamo su di un piatto eliminando quelle ancora chiuse.

    Ne sgusciamo una parte lasciandone molte(per me moltissime)con il guscio.

    Filtriamo anche il liquido di cottura con un colino a maglie fitte.

  1. In una nuova casseruola mettiamo l’aglio rimasto e lo lasciamo colorare con 3 cucchiaio di olio.

    Uniamo i pomodorini lavati e tagliati a spicchi e la passata di pomodoro.

    Mescoliamo bene e continuiamo la cottura per 10/15 minuti circa.

  1. Versiamo la fregola amalgamando bene il tutto.

    Aggiungiamo il brodo vegetale man mano che la preparazione si asciuga e portiamo a cottura la fregola sarda con vongole aggiungendo negli ultimi 3/4 minuti le vongole.

  1. Regoliamo di sale, pepe e cospargiamo di prezzemolo tritato la preparazione prima di portarla in tavola.

    Buon appetito!

    Annalisa

FONTE ricetta poi modificata in corso d’opera GialloZafferano Numero di Settembre 2020

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

4 Risposte a “Fregola sarda con vongole”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.