CHIFFON CAKE

Chiffon cake – Stampo chiffon cake – Ricetta chiffon cake – Chiffon cake ricetta – Torta chiffon cake 

Ho comperato online alcuni mesi fa lo stampo per la Chiffon cake  ( costa un occhio della testa )ma non avendo dosi  testate ancora tergiversavo per provarlo ma poi mia sorella Annacarla mi ha passato la ricetta ed oggi eccomi qui a sperimentare questa torta di grande effetto e sofficità! Annacarla l’ha fatta mettendo l’impasto in un normale stampo da ciambella ed è andato tutto bene,….io l’ho messa nel suo stampo ma ho dovuto dare un aiutino alla Chiffon cake per scendere giù…Comunque sia la torta chiffon cake è buonissima anzi ancora di più; l’aroma che ho usato è l’arancio ed è delicatamente profumata oltre ad essere sofficissima!!! Insomma ve la consiglio caldamente …farete un  figurone!

 CHIFFON CAKE

INGREDIENTI 

  • 250  g di farina 00
  • 250 g di zucchero semolato
  •     8 g di cremor tartaro (1 bustina)
  •     5 uova intere
  • 160  ml di acqua tiepida
  • 100 ml di olio di semi
  •     1 bustina di lievito per dolci
  •     1 pizzico di sale
  •  bacca di vaniglia o scorza di limone o scorza di arancia (IO scorza d’arancio !).

Chiffon cake

 

ECCO LA RICETTA DELLA CHIFFON CAKE!

PROCEDIMENTO Preriscaldare il forno a 170° C. In una ciotola grande setacciare in sequenza farina, zucchero, lievito e sale e formare una cavità  al centro.

ATTENZIONE, NON MESCOLARE MAI !!

Unire ancora in sequenza, SENZA MESCOLARE,l’  olio, i tuorli, l’ acqua tiepida, la scorza e/o gli aromi.

Lasciare tutti gli ingredienti così, senza mescolare!!

In un’altra ciotola  montare a neve ben ferma  i 5 albumi con il cremor tartaro.

Con le fruste elettriche adesso amalgamare bene tutti gli altri ingredienti nella prima ciotola finchè si vedranno fuoriuscire delle bolle d’aria dal composto, liscio e ben amalgamato …  e le bolle si vedono proprio benissimo !

chiffon cake la cucina di ASI

 

A questo punto incorporare al composto di uova e farina, poco per volta, gli albumi montati a neve, in 2 o 3 tempi, con delicati movimenti dal basso verso l’alto.

CHIFFON LA CUCINA DI ASI

 

Versare il composto ottenuto direttamente nello stampo adatto ( o per ciambella  come ha fatto mia sorella di cm 26 circa di diametro)se possibile in alluminio SENZA IMBURRARE O OLEARE (cosa che sembra essere fondamentale per la buona riuscita della torta ).

005

 

Infornare nel ripiano inferiore a 170° C per circa 50 minuti. In  teoria andrebbe poi a  a  190/200°C per altri 10 minuti ma già si sentiva un certo profumino in cucina che ho spento immediatamente!MI RACCOMANDO , non aprire MAI durante la cottura!

LA CHIFFON CAKE La cucina di ASI

A cottura ultimata sfornare, capovolgere   ed attendere che la chiffon cake esca da sola dallo stampo!( la mia si era affezionata allo stampo e ha avuto bisogno di un colpetto deciso per scendere eh eh )

002 (3)

 

ED ECCO QUI LA MIA STUPENDA chiffon cake !!!

E’  FANTASTICA DOVETE ASSOLUTAMENTE FARLA!!!!!!!!!!!

chiffon fette a fette la cucina di ASI BLOG

 

SE PREFERISCI ALTRI DOLCI…..LI PUOI TROVARE QUI 

TORNA ALLA HOME PER NUOVE E GUSTOSE RICETTE…

Vi piacciono le mie ricette? Allora seguitemi sul vostro social network preferito!   Mi trovate su INSTAGRAM   PINTEREST   GOOGLE +    YOU TUBE    TWITTER  e sulla pagina del blog su  pagina Facebook per non perdere nessuna ricetta o speciale  e commentare con me le varie preparazioni!!!

Copyright © 2013  Annalisa Altini, Tutti i diritti riservati.

Precedente BISCOTTI DI RISO SOFFIATO CON CREMA DI PANNA E LATTE Ricetta dolcetti Successivo RICETTARIO GRATUITO DALL'ANTIPASTO AL DOLCE..

88 commenti su “CHIFFON CAKE

    • La cucina di ASI il said:

      Laura…che piacere!!!!E’ stata una piacevole e ottima sorpresa questa Chiffon Cake!!!! Grazie mille della tua visita!!!

    • La cucina di ASI il said:

      ciao Cristina…che sorpresa!! Effettivamente è bella altina ..grazie!!!!!

    • La cucina di ASI il said:

      Eden è meravigliosa ..me ne sono innamorata!!! Grazie carissima ciaooooooo

    • La cucina di ASI il said:

      ciao Evelin…è troppo buona questa torta davvero fantastica!! grazie e buon venerdì!

  1. elena il said:

    Dalle foto vien voglia di farla subito, però sono senza stampi. Tantovale comprarlo! Però vorrei lo stesso che tu hai usato, mi dai due coordinate per sapere dove mi posso rivolgere per l’acquisto? Non vedo l’ora…..slurp! Ti abbraccio Elena

    • La cucina di ASI il said:

      Cara Elena puoi farlo comunque in ogni stampo ..questo è molto coreografico ma la sostanza non cambia:la torta è MITICA! Io l’ho comperato qui http://www.plurimix-point.it/ ma forse dove abiti ci sono casalinghi ben forniti chissà…Un abbraccio a te e buon we!!!

  2. ilaria il said:

    Bellissima!Devo assolutamente provarla!!!
    Il cremor tartaro dici che è proprio necessario?

    • La cucina di ASI il said:

      ciaO Ilaria!! Questo ingrediente è presente in tutte le ricette che ho letto sai?? presumo di sì ^____^ Grazie e buon fine settimana!

    • La cucina di ASI il said:

      ciao Germana! Io non ho mai usato la Petronilla ma potrebbe essere una bella idea!!!Mille grazie e buona serata!

  3. ilaria il said:

    Ciao!L’ho fatta ieri sera x il mio compleanno….Davvero StraBuonissima!!!! Grazie x la ricetta!!! 😉

    • La cucina di ASI il said:

      Sono proprio contenta Ilaria ^_^ …grazie e tantissimi auguri per il tuo compleanno!!!^_^

    • La cucina di ASI il said:

      ciao Grazia! Il cremor tartaro è un lievito naturale che viene usato sia da solo sia in abbinamento con il bicarbonato di sodio, è fondamentale per la preparazione dei lievitati destinati agli intolleranti al lievito ed è perfetto anche per vegetariani/vegani ! Lo comperi al supermercato e generalmente è vicino al lievito per dolci , allo zucchero a velo etc.Se fai questa torta vedrai che non ti deluderà..ho un ottimo gusto ed è sofficissima!! Grazie e buona serata!

  4. Elisa il said:

    Ciao. Non trovo lo stampo. Vorrei utilizzare una tortiera normale, ma volevo capire se c’è il rischio che fuoriesca l’impasto, essendo molto meno alta. Devo modificare le dosi? ?? ? Grazie

    • La cucina di ASI il said:

      Ciao Elisa! Mia sorella l’ha preparata in un comune stampo a ciambella di circa 26 cm di diametro e tutto è andato bene! Al limite con la carta forno “alza” le pareti dello stampo per maggiore sicurezza ma ad Annacarla la torta è riuscita perfettamente!Se la fai sentirai quanto è soffice e buona!! Grazie e buona serata!

    • La cucina di ASI il said:

      Sei molto carina Antonella …ti ringrazio e sì questa torta è spaziale!!!Grazie ancora e buona serata!

  5. paola il said:

    Ciao! Ma questo caspiterina di cremor tartaro non riesco a trovarlo! Nella confezione c’è scritto proprio cremor tartaro oppure ha un nome diverso? In che catena di supermercati si può trovare? Grazie, domenica la mia bambina compie 8 anni e ho proprio voglia di fargliela!!

    • La cucina di ASI il said:

      PAOLA c’è scritto proprio cremor tartato acciderbolina??? Tutti l’hanno Coop Conad Esselunga….scrivimi in privato con CONTATTAMI che c’è nel blog e vedrai che risolviamo!!!Grazie e buona giornata ^_^

  6. paola il said:

    Alla fine, dopo aver girato numerosi supermercati, il cremor tartaro l’ho trovato in farmacia dove mi hanno detto che è come un lievito normale (ma io non ne sono proprio sicura). Ieri ho fatto la torta ed è venuta proprio deliziosa, io ho grattugiato la scorza di 1 limone ma è venuto un sapore troppo pungente consiglio di provare la prima volta con metà limone. Ti ringrazio molto! Secondo te volendo farla al cioccolato si può aggiungere all’ impasto il cacao?

    • La cucina di ASI il said:

      Ciao Paola! Sì è un lievito naturale perfetto anche per persone con intolleranze!La puoi fare a vari gusti e sicuramente nel web trovi le dosi anche per farla al cacao e se trovo una ricetta valida te la mando con la email se mi dai il consenso !Buona settimana e mille grazie ancora!

  7. Stefania il said:

    Conosco questa torta ed è veramente eccezionale ed ho anche lo stampo a ciambella che si stacca ma la torta tutte le volte resta appiccicata, coem fate a staccarla bene?

    • La cucina di ASI il said:

      ciao Stefania ..ho dovuto dare un bel colpo deciso perchè non voleva affatto staccarsi sta chiffon cake! Però è stupenda mi è piaciuto moltissimo …grazie della visita !!

    • La cucina di ASI il said:

      Grazie Manu..è una torta che mi è piaciuta particolarmente ..baci carissima e buona giornata!

  8. Annalisa il said:

    Bungiorno, vorrei realizzare questa torta ma non userò il lievito (sono allergica) ma solo il cremor tartaro. Devo aumentare la dose? Grazie mille anche per le buonissime ricette.

  9. annalisa il said:

    Buongiorno, grazie per il link davvero utile!
    Sul resoconto della torta Ti ho inviato una mail privata. attendo fiduciosa.
    Buon lavoro.

  10. annalisa il said:

    Buongiorno, grazie mille per la risposta e per il link davvero utile. Ti ho scritto una mail pv con il resoconto, haimè fallimentare, della torta!!!

    • La cucina di ASI il said:

      acciderbolina….:-((( Bisogna sperimentare Annalisa!!Mi spiace

  11. veronica il said:

    Ciao dato che il mio stampo è un po’ maltrattato se metto burro e farina succede qualcosa?Aspetto risposta non vedo l’ora di provarla…

    • La cucina di ASI il said:

      Ciao Veronica!Io non credo anche perchè la mia Chiffon si era affezionata e l’ho tolta con un colpo deciso nel fondo dello stampo…Io prroverei, ma non mi assumo responsabilità eh eh Buona giornata ^_^

    • La cucina di ASI il said:

      ciao Grazia! Mi pare che l’unica differenza tra Angel Cake e Chiffon Cake sia che quest’ultima ha anche i tuorli, mentre la angel solo albumi. Grazie mille buon we!

  12. Ernesto il said:

    ciao, con quello stampo, sinora ho solo fatto il ciambellone americano, ora vorrei provare questa tua ricetta.
    Dimmi, però, quando mescoli con le fruste la farina con le uova ecc. usi fruste elettriche?
    GRAZIE!

    • La cucina di ASI il said:

      ciao Ernesto! Come hai letto nella ricetta prima si mettono gli ingredienti senza mescolare in alcun modo poi si unisce il tutto con le fruste elettriche…La torta è per me e per chi l’ha rifatta speciale..spero possa piacere anche a te! Ti ringrazio e buon fine settimana!!

  13. viola il said:

    scusate qualcuno mi può aiutare io lo provata ma non mi e cresciuta tutto lo stampo come mai????

    • La cucina di ASI il said:

      Mi spiace Viola..hai seguito bene la preparazione così come è scritto,perchè l’hanno fatta in molte ed è andato tutto alla grande!

    • La cucina di ASI il said:

      Cara Maria la conversione ml uguale a gr è possibile solo con elementi tipo acqua perchè per avere una conversione esatta dovremmo conoscere la densità del liquido che si vuole convertire,visto che ogni materiale ha una propria densità, un proprio peso specifico.
      Da quel che so si può fare riferimento a questa conversione(ml=gr) solo quando si usano liquidi che si avvicinano come densità e scorrevolezza all’acqua come le bevande in genere e anche per vini, anche se hanno un peso specifico leggermente diverso. Visto che nella ricetta la dose ml è riferita all’olio, ben più denso dell’acqua, ho preferito lasciare questa unità di misura.Ciaooo

  14. Flavia il said:

    Ruoto di allumino normale non imburrato…..perfetta, profumata, squisita!

    • La cucina di ASI il said:

      Sono proprio contenta Flavia,questa chiffon è meravigliosa!! Mille grazie e buona serata!!

    • La cucina di ASI il said:

      ciao Adriana, la Chiffon ha anche i tuorli mentre la Angel solo albumi! Buon fine settimana,grazie!

  15. Marylory il said:

    Viene sempre benissimo visto che la faccio spesso… grazie mille per questa ricetta favolosa 🙂

  16. ciao Asi mi presento sono Simona una foodblogger da qualche anno ma esperta aimè di blogspot… hai davvero un magnifico blog . lo shifon cake l’ho fatto due volte sole quando viene è una favola mi fai venir voglia di riprovarci

    • La cucina di ASI il said:

      Grazie dei complimenti Simona!! La Chiffon Cake è un dolce meraviglioso…sofficissimo delizioso e altissimo!! Vengo subito a trovarti sul tuo blog..Grazie ancora e buon fine settimana!

  17. Monica Bonacini il said:

    Per chi è intollerante alle uova, si possono sostituire del tutto o in parte con qualcos’altro? Grazie

    • La cucina di ASI il said:

      Mi spiace Monica non ho provato altre versione della Chiffon Cake non posso aiutarti …Perdonami buon fine settimana!

  18. Silvia il said:

    Bella presentazione dato che sono allergica al ingelosire posso sostituire l olio di semi con quello di riso? Per quanto riguarda il lievito ( che non posso utilizzare) lo sostituiro con cremortartaro dopo la tua risposta grazie

    • La cucina di ASI il said:

      Ciao Silvia ! Ti chiedo scusa ma non conosco l’olio di riso ma penso che non si siano controindicazioni per la sostituzione.Per quanto riguarda il lievito se hai pazienza di leggere, nei commenti alla chiffon dovresti trovare indicazioni per la sostituzione ..perdonami ma non ricordo così a memoria! Ti ringrazio e ti auguro un sereno fine settimana!

  19. elena il said:

    Ciao, riguardo alla torta chiffon mi fai sapere se il forno deve essere statico o ventilato, grazie.
    Nella ricetta non è specificato (almeno credo). Un abbraccio elena

    • La cucina di ASI il said:

      Ciao Elena!E sì scusami: il forno è statico! Grazie e buona giornata!

    • La cucina di ASI il said:

      ciao Elena! Ti avevo risposto ma è sparito il messaggio comunque forno statico per la Chiffon Cake! Grazie e buona giornata!

  20. Cristina il said:

    Eccezionale! !!!!!!!!!! Fatta …rifatta e sempre spettacolare…..Grazie mille

    • La cucina di ASI il said:

      Grazie Cristina, è una ricetta sicura e buonissima ^_^!!!!

  21. Lara il said:

    Ciao Asi ho uno stampo solo da 24 per ciambelle come posso fare con le dosi? :-O

    • La cucina di ASI il said:

      Ciao Lara! Mia sorella l’ha preparata con uno stampo a ciambella di cm 26, rinforzando con carta forno i bordi sia quelli interni sia quelli esterni…Non saprei se consigliarti di acquistarne uno + grande oppure non mettere tutto il composto e fare altre 3/4 tortine monoporzione…Non ti sono molto di aiuto mi sa perdonami :-((( e grazie per essere passata da me ^_^ !

  22. Alessandra il said:

    Ciao Annalisa, ogni giorno guardavo questa meraviglia…da circa 1 mese avevo acquistato il cremortartaro e ieri con l’aiuto della pioggia ho deciso e l’ho fatta…fantastica è dire poco, praticamente una nuvola!!! Complimentissini (da me valgono doppio, triplo, ecc., per che non amo i dolci, ma questa è fantastica)!!! Brava brava e ancora brava

    • La cucina di ASI il said:

      ODDIO….MI EMOZIONI Alessandra!!!!!!!Grazie, mille grazie e sono davvero strafelice che ti sia piaciuto questo dolce!!!!Ti auguro un bellissimo fine settimana e ancora grazie!!!

  23. Mary il said:

    Ciao!! Ho letto la ricetta di questa meraviglia, volevo chiederti un consiglio visto che per me sarebbe la prima volta che la preparo: può essere usata come torta da farcire al posto del classico pan di spagna? t ringrazio in anticipo 🙂

    • Ciao Mary! Direi che farcita è perfetta ed ancor più buona: con panna e fragole, con crema al limone, mascarpone, panna e zucchero a velo…Insomma credo sia perfetta comunque questa torta sai???? Ti ringrazio tanto per la tua visita nel mio blog e se la provi vorrei tanto sapere se ti è piaciuta ^_^!! Buon pomeriggio ciaooo!

  24. Mary il said:

    Ho provato ad utilizzare la tua ricetta al posto del classico pan di spagna x realizzare una torta di compleanno… il risultato e’ stato ottimo!!! (anche se personalmente avrei messo un po’ piu’ di bagna… ma io sono sempre ipercritica) Ho utilizzato uno stampo da 28 foderandolo con la carta da forno.. il giorno dopo ho farcito la base con una crema di mascarpone panna e cocco!!! ho ricoperto tutto con una glassa al cioccolato… biscotti lungo la circonferenza tenuti da un fiocco.. e codette gialle a decorare tutto!! et voila’.. esperimento riuscitissimo! grazie mille! 🙂

    • Grazie MILLE a te gentilissima Mary…hai descritto così bene la tua torta che mi hai fatto venire un’acquolina pazzesca!!Bravissima a te e ancora grazie per la tua visita nel mio blog!! Buona serata ^_^

  25. Alessandra il said:

    ciao, ho fatto la tua ricetta ed è perfetta, diversa dalla mia e
    anche più veloce da preparare ma un pò più bassa, ma il mio cruccio è sempre il fondo che non si stacca da solo ma devo usare la spatola,,,,, avrei un’idea per ovviare al problema che ne dici di spennellare il fondo con un pò di staccante homemade ?
    p.s. giusto due spennellate solo nel fondo.
    ciao Ale

    • Accidenti Alessandra la tua viene più alta??Meraviglia ^_^!!! Per lo staccante non so nel senso che bisognerebbe provare per vedere l’effetto che fa..
      Grazie e buona giornata!

    • Sei molto gentile Antonietta ti ringrazio …Se vuoi puoi iscriverti inserendo il tuo indirizzo email nell’apposita casellina sulla pagina principale del blog! Ti arriverà sul pc un messaggio e dopo averlo confermato riceverai tutte le nuove ricette del mio blog!Grazie ancora e buon fine settimana!

I commenti sono chiusi.