Crea sito

Torta al fondente con namelaka al cioccolato bianco

Ecco la mia torta delle feste: la Torta al fondente con namelaka al cioccolato bianco!

Ho riunito due delle mie ricette preferite, quelle che, per intenderci, mi danno grandi soddisfazioni nel prepararle, nel gustarle e soprattutto nell’offrirle agli altri: la Torta morbida alla frutta fresca e le Crostatine con namelaka al cioccolato bianco .È una torta al doppio cioccolato: trovate il fondente nella base, e il bianco nella crema namelaka. C’è anche una nota di caffè e il risultato è semplicemente perfetto!

La Torta al fondente è sufficientemente umida e morbida e non avrebbe bisogno di bagne, ma stavolta ne ho preparata proprio una al caffè, perché volevo donare al dolce un sapore in più…e l’effetto è stato ancora più goloso e scioglievole in bocca. La bagna al caffè è semplicissima: caffè e zucchero!

La regola per la namelaka è di prepararla in anticipo, perché deve riposare e “trasformarsi” in una fantastica crema supercremosa e voluttuosa.

torta namelaka
  • Preparazione: 12 ore+ 5 minuti (per la torta) Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: stampo da 28 cm
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per la base morbida

  • 75 g Zucchero
  • 3 Uova
  • 50 g Burro (fuso e raffreddato)
  • 100 g Farina 0
  • 50 g Yogurt bianco naturale
  • 100 g Cioccolato fondente al 55% (fuso e raffreddato)
  • 1 cucchiaino Lievito in polvere per dolci (vanigliato)

Per la bagna al caffè

  • 100 ml Caffè (della moka)
  • 30 g Zucchero

Per la namelaka

  • 200 g Cioccolato bianco (a pezzetti)
  • 118 ml latte fresco
  • 6 g Glucosio
  • 2 g Colla di pesce
  • 235 ml Panna fresca liquida

Per decorare

  • Cioccolato al caffè
  • Cioccolato fondente
  • Cioccolato bianco
  • Frutta fresca

Preparazione

  1. Per la bagna al caffè:

    Fate sciogliere lo zucchero nel caffè caldo e fate raffreddare.

    Per la namelaka:

    Scaldate il latte con il glucosio fino a sfiorare il bollore e mettete in ammollo in acqua fredda la colla di pesce per 20 minuti.  Nel frattempo mettete il cioccolato bianco spezzettato nel bicchiere del mixer a immersione.

    Aggiungete la colla di pesce ben strizzata nel latte caldo e fatela sciogliere bene con l’aiuto di una frusta.

    Versate il latte caldo sul cioccolato bianco e con il frullatore a immersione amalgamate molto bene, cercando di non inglobare aria.

    Aggiungete ora la panna, mescolando sempre con il mixer.

    Versate il composto in una ciotola di vetro, coprite con la pellicola per alimenti a contatto e ponetela in frigorifero per 12 ore.

    La crema sarà liquida, ma non preoccupatevi… quando la riprenderete, avrà la consistenza desiderata.

    Trascorse 12 ore riprendete la crema e montatela con la planetaria.

    La composizione della torta:

    Inumidite la base della torta con la bagna al caffè.

    Inserite la namelaka in una sac  à pôche munita di bocchetta e farcite la torta creando degli spuntoni. Decorate con cuoricini di cioccolato al caffè ,bianco, fondente e frutta fresca.

    Tenete al fresco la torta fino al momento di servire.

  2. torta namelaka

Per la base morbida

  1. Per realizzare la Torta al fondente occorre sbattere le uova con lo zucchero.

    Unire il burro fuso, lo yogurt e mescolare.

    Setacciare la farina e il lievito e aggiungerli al composto in più riprese.

    Unire ora il cioccolato fuso.

    Colare il composto nello stampo imburrato e cuocere in forno preriscaldato (in modalità statica) a 180° per 15 minuti. Fare sempre la prova stecchino.

    Fare intiepidire la torta nel forno spento e aperto. Una volta raffreddata capovolgetela.

Note

Torta fondente con namelaka al cioccolato bianco:
  • conservate la torta in frigorifero e fatela rinvenire a temperatura ambiente almeno 30 minuti prima di servirla
  • abbondate con la frutta fresca: la dolcezza dei cioccolati con la freschezza della frutta crea un mix interessante

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook AppuntidiGusto

Se vuoi ricevere tutte le novità, iscriviti alla Newsletter di AppuntidiGusto, è gratuita!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.