Crea sito

Spirali alla crema e gocce di cioccolato

Le Spirali alla crema, o brioches, o meglio ancora Kanelbullar (senza cardamomo), sono sofficissime, golose, dolci quanto basta e perfette per la colazione o la merenda.

Sono davvero molto semplici: il procedimento è quello dei favolosi Kanelbullar (Spirali alla Cannella). L’impasto si stende per ottenere un rettangolo poi si spalma la crema pasticcera da forno e tante gocce di cioccolato fondente! Provate la crema pasticcera da forno perfetta per farcire crostate e mignon, così setosa e vellutata…

Queste brioches sono diventate le stars delle nostre merende, perché sono facili, veloci (bisogna solo aspettare il tempo della lievitazione) e il risultato è impagabile.

Seguite bene la ricetta…non è difficile e potete personalizzare questi dolcetti come più vi piace.

La ricetta per queste brioches è perfetta per 24 piccole spirali. Per ottenere le Spirali alla crema dovete tagliare l’impasto farcito in strisce e arrotolarle su loro stesse.

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 24 spirali
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • qb Gocce di cioccolato fondente

Per le Spirali

  • 13 g Lievito di birra secco
  • 250 ml Latte (temperatura 37°)
  • 80 g Burro (fuso e raffreddato)
  • 40 g Zucchero
  • 450 g Farina 00
  • 1 cucchiaino Sale
  • 1/2 Uova (sbattuto)

Per la Crema da Forno

  • 500 ml Latte intero
  • 200 g Zucchero
  • 2 Uova (intere)
  • 60 g Fecola di patate

Preparazione

  1. Procedimento:

    Per la crema da forno , ecco il link e seguite le indicazioni: è facilissima !

    Per le Spirali:

    Mettere il lievito in una ciotola, versare il latte tiepido e mescolare bene. Coprire con una pellicola alimentare e riporre in un luogo caldo per 15 minuti, almeno fino a quando sulla superficie si saranno formate le bollicine. Versarlo nella planetaria (usare il gancio), aggiungere il burro fuso raffreddato e cominciare a mescolare.

    Unire lo zucchero e il sale. Aggiungere infine la farina poco per volta e metà dell’uovo sbattuto.

    L’impasto dovrà essere alla fine un po’ appiccicoso, quindi non incorporare completamente la farina (si potrà eventualmente aggiungerne alla fine).

    Impastare fino a quando il composto non si sarà incordato al gancio.

    Coprire la ciotola con la pellicola alimentare e fare lievitare per circa 1 ora.

    Mettere l’impasto sulla spianatoia infarinata.Io realizzo delle brioches piccole quindi divido a metà l’impasto e compongo i dolcetti in due volte.

    Stendere quindi la metà dell’impasto e ottenere un rettangolo di 30 x 40 cm, dallo spessore di cm 0.5.

    Su tutto il rettangolo spalmare la crema da forno  e le gocce di cioccolato fondente. Piegare il rettangolo a metà per il lungo.

    Con un coltello tagliare le strisce, lunghe circa cm 2,5 (otterrete 12 strisce per ogni metà di impasto).

    Prendere una striscia e avvolgerla su se stessa e avere l’accortezza di infilare le estremità sotto il dolcetto, in modo che non si apra in cottura.

    Porre le Spirali alla crema sulla teglia da forno rivestita di carta forno.

    Fare lievitare ancora per circa 30 minuti, coperte da un canovaccio.

    Spennellare ogni spirale con il restante uovo sbattuto.

    Cuocere in forno in modalità statica a 200° per 15 minuti (il tempo ovviamente varia da forno a forno e le Spirali saranno cotte quando diventeranno dorate).

    Sfornare e spennellare le spirali con lo sciroppo d’acero tiepido.

    Coprire con un canovaccio cosi le vostre spirali rimarrano morbide.

Note

Spirali alla crema e gocce di cioccolato:

Questa ricetta è un’altra declinazione dei Kanelbullar (Spirali alla Cannella) … si possono confezionare dei fantastici dolcetti con tutto quello che più ci piace: creme, cioccolate, spezie, frutta.

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook AppuntidiGusto

Se vuoi ricevere tutte le novità, iscriviti alla Newsletter di AppuntidiGusto, è gratuita!

 

 

 

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.