Crea sito

frullato di fragole banana e mela

Volete sapere perché dovreste prepararvi questo frullato di fragole banana e mela subito?

La fragola

La fragola, fragaria vesca, viridis o moschata, è una pianta erbacea perenne di origine
europea (zona alpina), asiatica e dell’America del Nord e del Sud.

Dal punto di vista nutrizionale, il frutto della fragola, quello che si intende come la sua parte edule o commestibile, è in realtà un falso frutto dal punto di vista botanico poiché i veri frutti sono
gli acheni, cioè i semi gialli che si trovano sulla sua superficie.

La storia della fragola è piena di innumerevoli racconti e aneddoti, oltre che ad essere stata considerata l’antitesi tra frutto della tentazione e dono di Dio; entusiasmanti citazioni nei poemi antichi, nellefavole mitologiche, nella Bibbia, nei libri e nei trattati botanici e di medicine la rendono ilfrutto ideale in ogni tempo. Shakespeare la definì cibo da fate.

La banana
La banana, frutto molto diffuso, è stato considerato equivocamente una fonte ricca di amidi:
questo succede soltanto nel frutto verde.

Ma non per questo carente di altre sostanze nutritive: ha fibre alimentari, è ricca di glucosio e saccarosio, di vitamina A e vitamine del gruppo B e contiene vitamina C in buone proporzioni, ha potassio, cloro, magnesio, zolfo, acido malico, acido citrico e acetico.

La banana matura, oltre ad essere più digeribile,contiene la pectina che aiuta a ridurre il colesterolo nel sangue.

La mela

Frutto per antonomasia, uno dei più conosciuti al mondo, la mela è dotata di vere virtù
terapeutiche e gastronomiche: tra queste, agisce come agente antivirale, antibatterico e
antisettico intestinale, è un tonico muscolare, un lassativo naturale, ha proprietà diuretiche
e antireumatiche, abbassa la pressione sanguina e l’eccesso di colesterolo cattivo.

Molti sono i suoi usi in cucina, ad esempio, il suo tasso di pectina la rende un conservante
naturale nella preparazione di marmellate e gelatine di frutta e molti le preparazioni, tali
come frullati, mele cotte al forno, come elemento principale nell’elaborazione di dolci e di
crostate e di diverse insalate fresche di stagione. Ma niente supera il modo di mangiarla intera e con la buccia: una mela al giorno, toglie il medico di torno!

frullato di fragole banana e mela
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4-6 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 200 g Fragole
  • 1-2 Banane (mature)
  • 1 Mele
  • 1 bicchiere Acqua
  • 1 bicchiere Latte
  • 4 cucchiai Zucchero
  • 4-6 Fragole (per la decorazione)

Preparazione

  1. frullato di fragole banana e mela

    Lavate delicatamente le fragole e privatele delle foglioline verdi. Sbucciate le banane e
    togliete i filamenti biancastri al di sotto della buccia. Tagliate la mela in quattro spicchi e
    privatela dei semi.

  2. frullato di fragole banana e mela

    Mettete la frutta nel frullatore con 1 bicchiere di acqua e frullate bene gli ingredienti. Filtrate
    il liquido poco per volta attraverso un colino con l’aiuto di un cucchiaio per mescolare.

  3. Rimettetelo nel bicchiere del frullatore e aggiungete il latte, lo zucchero ed il ghiaccio
    continuando a frullare per qualche minuto.

  4. Prendete le fragole per la decorazione. Appoggiate ogni fragola sul tagliere e, con un coltellino ben affilato, incidetele nel senso della lunghezza dall’alto verso la punta. Poi, con il palmo della mano, schiacciatele facendo pressione delicatamente per aprirle a forma di ventaglio. E infine, adagiatele sopra il bordo di ogni bicchiere utilizzato per servire il frullato.

  5. frullato di fragole banana e mela

    Servite il frullato di fragole banana e mela nei bicchieri di portata e rigeneratevi con una
    piacevole pausa che fa gol!

Note

Trovate Fusione su Facebook e Instagram

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.