Zuppa di pesce con frutti di mare ricetta facile | Brodetto di pesce saporito

Zuppa di pesce con frutti di mare ricetta facile e gustosa. Un saporito brodetto di pesce che si preparare in poco tempo seguendo semplici accorgimenti. La zuppa di pesce con frutti di mare si realizza con pesce povero ma ricco di gusto come ad esempio: gallinella, seppia, calamaro, gamberi, cozze, vongole, pescatrice, scorfano e altro. Ovviamente va preparata seguendo la stagionalità del pescato. Una ricetta con pesce molto versatile, si può servire come piatto unico, oppure come secondo leggero e gustoso e il sughetto è un ottimo condimento per pasta. Vediamo insieme come procedere 🙂

Zuppa di pesce con frutti di mare ricetta facile | Brodetto di pesce il mio saper fare

 

Zuppa di pesce con frutti di mare ricetta facile | Brodetto di pesce

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 kg di pesce misto : gallinella, scorfano, gamberi, seppie, calamari, pescatrice, triglie, merluzzo, cicale o pannocchie, polpo
  • 500 g di cozze e vongole
  • 500 ml di passata di pomodoro o pelati
  • 2 spicchi di aglio
  • sale pepe
  • olio eco q.b.
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • peperoncino se gradito
  • prezzemolo

Zuppa di pesce con frutti di mare ricetta facile | Brodetto di pesce il mio saper fare

Procedimento:

Zuppa di pesce con frutti di mare ricetta facile | Brodetto di pesce il mio saper fare

  1. Pulire tutto il pesce, lavarlo accuratamente e sistemarlo in uno scolapasta (potete far pulire il pesce dal vostro pescivendolo di fiducia)
  2. Lavare molto bene le vongole e le cozze eliminando il bisso e le incrostazioni da quest’ultime. Metterle in uno scolapasta
  3. In  un tegame versare un filo di olio evo, uno spicchio di aglio, un po’ di prezzemolo e, quando sarà leggermente scaldato, unire le cozze e le vongole. Mescolare, far cuocere con coperchio sino ad apertura completa. Togliere le cozze e le vongole dal dal loro guscio tenendo da parte qualcuna intera che servirà per la decorazione del piatto finale. Filtrare il loro liquido di cottura con un colino a maglia stretta.
  4. n un tegame capiente, versare un abbondante filo di olio evo, far rosolare l’aglio e unire i calamari, le seppie, il polpo tagliati a pezzetti, far cuocere a fuoco medio per qualche minuto e sfumare con il vino bianco. Quando la parte alcolica sarà evaporata versare la passata di pomodoro
  5. Continuare la cottura per meno di 10 minuti, versare il liquido di cottura delle cozze e delle vongole, portare nuovamente a bollore e unire le cicale, i gamberi, le triglie, lo scorfano, la gallinella e tutti gli altri pesci
  6. Cuocere a fuoco medio senza mai girare per non rovinare i pesci
  7. Quando il sughetto sarà insaporito e il pesce ben cotto, unire le cozze e le vongole, regolare di sale e pepe, allontanare l’aglio e far sobbollire per qualche minuto
  8. Servire la zuppa di pesce e frutti di mare calda con crostini di pane e prezzemolo tritato. Si può servire il pesce con i frutti di mare come secondo e condire la pasta con il brodetto

Per tornare alla HOME 

Per non perdere le nuove ricette seguimi anche su Facebook  QUI 

 

 

Lascia un commento