Panzerotti al forno

Share:
Condividi

E dopo i panzerotti fritti ecco i miei panzerotti al forno! Una goduria con tutto quel ripieno dirompente fumante e gustoso. La cottura al forno ci evita la frittura ma la bontà dei panzerotti è la stessa. Per gustarli appieno vanno mangiati caldi facendo molto attenzione alla mozzarella filante :)

panzerotti

INGREDIENTI PER 10 PANZEROTTI:

  • acqua calda q.b.
  • 1 cubetto di lievito di birra
  • sale
  • un pizzico di zucchero
  • 500 g di farina “Manitoba” 
  • 4 mozzarelle
  •  passata di pomodoro q.b.
  • olio evo
PROCEDIMENTO:
  1.  Sciogliere il lievito di birra in mezzo bicchiere di acqua tiepida e  unire lo zucchero. Mescolare per far sciogliere il tutto.
  2.   Disporre la farina a fontana  versare il lievito sciolto, il sale e iniziare ad impastare aggiungendo altra acqua tiepida fino ad ottenere un impasto compatto, omogeneo e liscio. Se  dovesse  risultare troppo duro aggiungere altra acqua in caso contrario altra farina.
  3.  Sistemare l’impasto in una ciotola capiente e far lievitare per 1 ora circa. Dividere l’impasto lievitato in 10 palline, far lievitare per altri 40 minuti circa.
  4. Ridurre la mozzarella a piccoli pezzetti,  unirli alla  polpa di pomodoro e salare. Ricordarsi di lasciare un po’ di passata di pomodoro che servirà a condire la superficie dei panzerotti. Mettere tutto in  uno scolapasta per eliminare il liquido  in eccesso della mozzarella e della polpa di pomodoro.
  5.  Con il mattarello stendere le palline creando delle sfoglie e  aggiungere il ripieno di mozzarella e pomodoro. Chiudere il panzerotto e con i lembi di una forchetta premere su tutto il  bordo di chiusura.
  6. Sistemare i panzerotti su una teglia rivestita da carta forno. Condire la superficie con un filo di olio e un cucchiaio di passata di pomodoro.
  7. In forno preriscaldato a 180/200 °C per 15/20  minuti circa.

panzerotti

panzerotti

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti propongo anche :
Vota questa ricetta:
Panzerotti al forno
  • 3.00 / 55

26 pensieri su “Panzerotti al forno

  1. Ragazze…il profumo non so descriverlo ma è qualcosa di eccezionale!!! Quel ripieno che scocca e rende più divertente gustarli .))
    Vi ringrazio e un abbraccio collettivo :))

  2. Ciao, ma che bontà ^_^ , ma non è che ne è avanzato qualcheduno? non vorrei copiare i commenti degi altri, ma veramente quel ripieno che fuoriesce fa venire un’acquolina in bocca ;)

  3. Invitanti è dir poco, ma per me che sono sola soletta 10 sono tantissimi. Si possono congelare? E se si, meglio a crudo o dopo la cottura?

    • Ciao, anche per me ce ne vogliono 10 :). Li puoi congelare preferibilmente dopo la cottura. Riscaldati nel forno sono ottimi. Un bacione

    • Ciao,
      aggiungi l’acqua un po’ per volta…circa 150/200 ml dipende dalla qualità della farina. In ogni caso si può sempre rimediare:) si aggiunge altra farina se l’impasto è molliccio in caso contrario farina. Un caro saluto e alla prossima

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>