Panzerotti al forno

E dopo i panzerotti fritti ecco i miei panzerotti al forno! Una goduria con tutto quel ripieno dirompente fumante e gustoso. La cottura al forno ci evita la frittura ma la bontà dei panzerotti è la stessa. Per gustarli appieno vanno mangiati caldi facendo molto attenzione alla mozzarella filante 🙂

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere così sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Allora cliccate QUI e poi mettete MI PIACE. Se volete potere ricevere gratuitamente tutte le mie ricette tramite posta elettronica, cliccate QUI                   

 ENJOY E GRAZIE PER L’ATTENZIONE :)

panzerotti

INGREDIENTI PER 10 PANZEROTTI AL FORNO :

  • acqua calda q.b.
  • 1 cubetto di lievito di birra
  • sale
  • un pizzico di zucchero
  • 500 g di farina “Manitoba”
  • 4 mozzarelle
  •  passata di pomodoro q.b.
  • olio evo
PROCEDIMENTO:
  1.  Sciogliere il lievito di birra in mezzo bicchiere di acqua tiepida e  unire lo zucchero. Mescolare per far sciogliere il tutto.
  2.   Disporre la farina a fontana  versare il lievito sciolto, il sale e iniziare ad impastare aggiungendo altra acqua tiepida fino ad ottenere un impasto compatto, omogeneo e liscio. Se  dovesse  risultare troppo duro aggiungere altra acqua in caso contrario altra farina.
  3.  Sistemare l’impasto in una ciotola capiente e far lievitare per 1 ora circa. Dividere l’impasto lievitato in 10 palline, far lievitare per altri 40 minuti circa.
  4. Ridurre la mozzarella a piccoli pezzetti,  unirli alla  polpa di pomodoro e salare. Ricordarsi di lasciare un po’ di passata di pomodoro che servirà a condire la superficie dei panzerotti. Mettere tutto in  uno scolapasta per eliminare il liquido  in eccesso della mozzarella e della polpa di pomodoro.
  5.  Con il mattarello stendere le palline creando delle sfoglie e  aggiungere il ripieno di mozzarella e pomodoro. Chiudere il panzerotto e con i lembi di una forchetta premere su tutto il  bordo di chiusura.
  6. Sistemare i panzerotti su una teglia rivestita da carta forno. Condire la superficie con un filo di olio e un cucchiaio di passata di pomodoro.
  7. In forno preriscaldato a 180/200 °C per 15/20  minuti circa.

panzerotti

panzerotti

 

 

36 commenti su “Panzerotti al forno

  1. loti64 il said:

    Ragazze…il profumo non so descriverlo ma è qualcosa di eccezionale!!! Quel ripieno che scocca e rende più divertente gustarli .))
    Vi ringrazio e un abbraccio collettivo :))

  2. elisabetta il said:

    Ciao vorrei farle per stasera,ho tutti gli ingredienti in casa,ma nn ho la farina manitoba,quella 00 va bene comunque???

  3. Ciao, ma che bontà ^_^ , ma non è che ne è avanzato qualcheduno? non vorrei copiare i commenti degi altri, ma veramente quel ripieno che fuoriesce fa venire un’acquolina in bocca 😉

  4. Alessia il said:

    Invitanti è dir poco, ma per me che sono sola soletta 10 sono tantissimi. Si possono congelare? E se si, meglio a crudo o dopo la cottura?

    • loti64 il said:

      Ciao, anche per me ce ne vogliono 10 :). Li puoi congelare preferibilmente dopo la cottura. Riscaldati nel forno sono ottimi. Un bacione

  5. Mary il said:

    Devo provarli assolutamente, sapresti dirmi, orientativamente, quanta acqua usare per mezzo chilo di farina? Grazieeee

    • loti64 il said:

      Ciao,
      aggiungi l’acqua un po’ per volta…circa 150/200 ml dipende dalla qualità della farina. In ogni caso si può sempre rimediare:) si aggiunge altra farina se l’impasto è molliccio in caso contrario farina. Un caro saluto e alla prossima

  6. Roberta il said:

    Perché quando faccio i panzerotti il ripieno mi fuoriesce sempre anche se li premo prima con le mani poi con la forchetta
    3

  7. kety il said:

    Ciao Marisa, ho bisogno di un consiglio: li ho sempre fatti secondo le tue indicazioni e sono venuti ottimi. Sabato ho bisogno di farne molti, ca. 30, così mi chiedevo se posso prepararli prima (pomeriggio) e cuocerli dopo 3/4 ore. Che dici?
    Grazie!!! sei super 🙂

    • loti64 il said:

      Ciao cara, non puoi..temo che l’umidità del ripieno possa rovinare l’impasto 🙁 dovresti farli e congelarli. Che ne pensi?

  8. Nicla il said:

    Ho un cubetto di lievito di birra in congelatore … lo posso utilizzare ? Come procedo
    (deve scongelare, lo sciolgo in liquido caldo … ???) ?
    Voglio provare questa ricetta che mi ha fatto venire l’acquolina in bocca !
    Complimenti per il tuo blog … Grazie !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*