LATTE DI MANDORLA

Il Latte di mandorla è una bevanda priva di latte animale , non contiene colesterolo , glutine e lattosio . E’ deliziosa, ricca di sali minerali e vitamine: può essere bevuta in qualsiasi ora del giorno…utilizzata in cucina per preparazioni dolci o salate…oppure in sostituzione del latte vaccino per la colazione del mattino.Si può bere e utilizzare al naturale o zuccherare e aromatizzare a seconda delle esigenze e gusti personali .LATTE DI MANDORLA FOTO BLOG 1

LATTE DI MANDORLA

Ingredienti per circa 1 l di latte
200 g di mandorle con la pellicina
acqua qb
zucchero a velo vanigliato ( oppure dolcificante e aroma a piacere )

Procedimento:
Versare le mandorle con la pellicina in una bacinella e coprire con circa 1 l di acqua. Sigillare con pellicola trasparente e lasciare riposare in frigo per 2 giorni, avendo cura di cambiare l’acqua ogni 12 ore. Trascorso il tempo di riposo, gettare l’acqua , sostituendola con 900 ml di acqua fresca.Versare nell’estrattore le mandorle poche per volta , con poca della loro acqua . Quando tutte le mandorle sono state estratte, recuperare la polpa di scarto ed inserire nuovamente nell’estrattore versando la rimanente acqua . A questo punto il latte è pronto da gustare. Si può zuccherare subito (oppure a seconda delle esigenze dolcificare di volta in volta) e con l’aiuto di un imbuto versare in una bottiglia .Si conserva in frigo per circa 3 giorni . e si consiglia di agitare prima dell’uso.
Per una bevanda liscia e senza piccole scorie di mandorle , filtrare il latte prima di versare in bottiglia.ILATTE DI MANDORLA PASS 1

La polpa di scarto può essere utilizzata per la preparazione di un piatto dolce o salato .

Differenza tra:
Centrifuga o estrattore: si equivalgono .
La centrifuga estrae vitamine e sali minerali dalla frutta e verdura. L’estrattore estrae liquidi dalla polpa e buccia.. entrambi estraggono

Segui la pagina Il Leccapentole E Le Sue Padelle, trovi ricette e tante novità!LATTE DI MANDORLA FOTO BLOG 2

Centrifugato - Estratto ,

Informazioni su Fernanda

Mi chiamo Fernanda, sono sposata e mamma di Chiara. Da sempre con la passione per la cucina e da sempre con le mani in pasta.
Qualche anno, fa incoraggiata da amici e famiglia (stanchi di essere le cavie dei miei piatti), ho aperto il primo blog.
Dopo un anno sono approdata con il mio blog su un’importante piattaforma televisiva, poi su una web.
Ho partecipato a show cooking, ospitate in tv , spot pubblicitario per una grande azienda e a numerosi contest ottenendo riconoscimenti. Collaboro con le mie ricette per produttori di rilievo, un’importante Libreria on-line dedicata agli e-book di cucina e un Sito Web Regionale.
Occasionalmente sono docente in una scuola di cucina a Genova.
La mia è una cucina tradizionale, fatta con prodotti semplici del territorio lavorati con fantasia.
Il mio blog è presente sui principali social network
Che dire di più’: e’ giunta l’ora di andare in cucina !

Precedente UOVA AL TEGAMINO CON PISELLI E PANCETTA Successivo INSALATA DI RISO ESTIVA