Le ricette della Lady: cappelli di D’Artagnan (muffins rustici)

Eh sì. Ci avviciniamo sempre più al Carnevale e accanto ai dolci (tra pochi giorni leggerete lo speciale ad essi dedicato), ci sono anche delle proposte salate davvero buone e carine da servire, in questo periodo.
La prima è questa di oggi, preparata con le zucchine e quindi ripeto, non di stagione, ma che riuscite a trovare nei banchi delle frutterie, sebbene ad un prezzo abbastanza elevato. Personalmente, prediligo la stagionalità, ma nella mia cucina non mancano mai, perché la mia baby birba mangia spesso un passato di verdure che comprende questi ortaggi fantastici. Questi “Cappelli di D’Artagnan” sono dei muffins rustici fantastici, ottimi da realizzare come aperitivo, od antipasto e – perchè no? – con la dovuta attenzione al pepe, da far assaggiare anche ai nostri piccoli.

Allora… Vi ho incuriosito abbastanza? Ci mettiamo all’opera?

LADY CAPPELLI DI D’ARTAGNAN (MUFFINS RUSTICI)
Tempo di preparazione: 2 ore circa
Ingredienti, per 6 porzioni

  • 3 patate;
  • 100 gr di farina 00 Molino Caputo;
  • 1 uovo;
  • 40 gr di burro freschissimo;
  • 50 gr. di pecorino D.O.P. grattugiato;
  • sale q.b.;
  • acqua q.b.;
  • 10 g di lievito di birra;
  • 1 pizzico di zucchero
  • pepe nero macinato fresco Pk Giordano q.b.;
  • 3 zucchine;
  • basilico in foglie

Preparazione
Mettete a cuocere le patate in acqua fredda, che le copra fino alla superficie, in una pentola capiente; poi pelatele e schiacciatele; lavate e pulite le zucchine e grattugiatele. Sciogliete il lievito in acqua tiepida e zucchero e fate agire per 5-6 minuti. In una ciotola, unite al lievito le patate schiacciate, la farina, il sale, il pecorino grattugiato, l’uovo, il burro morbido a pezzettini, il pepe ed impastate bene con le mani in modo da formare un composto morbido ed omogeneo. Unite quindi le zucchine grattugiate ed impastate ancora.
Versate due cucchiai abbondanti di composto in ogni stampino da muffins imburrato ed infarinato e fate lievitare a temperatura ambiente fino al raddoppio di volume (circa 1 ora e mezza). Infornate a forno freddo alla minima temperatura (50°C) per 10 minuti nella parte centrale del forno; subito dopo, alzate la temperatura a 180°C e fate cuocere per altri 25 minuti circa. Fate raffreddare completamente, prima di liberare i muffin dagli stampini. Decorate con le foglie di basilico ed una spolverizzata di pepe nero e servite.
Buon appetito ed a domani, con la prossima ricetta!

Precedente Le ricette della Lady: tronchetto di San Valentino Successivo Le ricette della Lady: torta di panettone
Da oggi finalmente potrai rimanere sempre aggiornata/o sulle mie nuove ricette e non perderti i miei utilissimi consigli di Cucina!
ISCRIVITI ORA ALLA LADY NEWSLETTER