Chiacchiere di Carnevale (bugie, cenci, strufoli)

Le chiacchiere sono un tipico dolce di Carnevale, leggero e friabile, conosciute con nomi differenti nelle diverse regioni italiane. Vi riporto qualche esempio: bugie (italianizzazione del ligure böxie), cenci, strufoli, sfrappole ecc. Su Wikipedia potete trovare tutti i nomi 🙂

Si tratta di un dolce fatto con ingredienti semplici quali farina, uova e zucchero e poi aromatizzato con buccia di limone e liquore (o vino bianco).

Questa è la ricetta che si prepara a casa mia ogni anno, è la ricetta di famiglia tramandata da 3 (o più) generazioni!

Prepariamoli insieme! Seguimi sulla mia pagina Facebook per rimanere sempre
aggiornato sulla mia cucina –> clicca QUI!

  • Porzioni: 4 persone
  • Difficoltà: Facile
  • CostoBasso
  • Tempo: 30 min preparazione + 15 min cottura

Chiacchiere di Carnevale

Ricetta Chiacchiere di Carnevale

INGREDIENTI

  • 300 g di farina “00”
  • 50 g di burro
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 6 cucchiai di vino bianco (o due di limoncello)
  • 1 uovo
  • un pizzico di sale
  • olio per friggere
  • zucchero a velo

PREPARAZIONE

  • Per preparare le chiacchiere di Carnevale occorre che tutti gli ingredienti siano a temperatura ambiente (uova e burro). 
  • Disporre la farina a fontana con al centro l’uovo, lo zucchero, il burro ammorbidito, la buccia di limone grattugiata (attenzione a non grattugiare la parte bianca!) ed un pizzico di sale.
  • Iniziate ad impastare aggiungendo il vino o il limoncello.
  • Impastate fino ad ottenere un panetto morbido ed omogeneo,quindi lasciatelo riposare per 30 minuti in frigo coperto da carta pellicola.
  • Con la macchina della pasta spianate l’impasto in modo da ottenere una sfoglia sottile: passateci la pasta più volte, ripiegando la pasta ogni volta. Ripetere fino ad impostare il rullo a livello 5.
  • Adesso tagliate la sfoglia in tanti rettangolini (lunghi 6-7 centimetri e larghi 4 centimetri).
  • Con una rotella a taglio smerlato incidete due taglietti per ogni chiacchiera, come riportato in foto:
  • OLYMPUS DIGITAL CAMERA
  • In una padella versate l’olio di semi e quando sarà bollente versateci le chiacchiere. Friggete le chiacchiere poche per volta. Appena saranno dorate mettetele su carta assorbente.
  • Lasciate intiepidire e decorate con lo zucchero a velo.
  • Ti è piaciuta la ricetta delle chiacchiere di Carnevale? Seguimi sulla mia pagina Facebook: clicca qui
  • Chiacchiere di Carnevale
Precedente Spaghetti allo zenzero tonno e limone Successivo involtini primavera vegetariani con salsa agrodolce

2 thoughts on “Chiacchiere di Carnevale (bugie, cenci, strufoli)

I commenti sono chiusi.