frullato di mango – ricetta vegana

La ricetta vegana del frullato di mango che trovate in questo articolo si prepara con il latte di riso e i gherigli di noci, con l’aggiunta opzionale di zucchero di canna in proporzione al gusto desiderato.

E’ una ricetta con bassa difficoltà nella realizzazione, basta appropriarsi di un frullatore, un colino, un cucchiaio e di ingredienti freschi e di ottima qualità per ottenere una bevanda deliziosa e naturale.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Mango (circa 500 g) 1
  • Latte di riso 300-400 ml
  • Zucchero di canna (ingrediente opzionale ) 50 g
  • Ghiaccio q.b.

Preparazione

  1. frullato di mango - ricetta vegana

    Guardate la video ricetta che trovate in alto nella sezione di presentazione dell’articolo per seguirne più facilmente le istruzioni.

  2. Per iniziare, fissate bene un tagliere pulito sul piano di lavoro utilizzando un panno sotto la superficie di esso per evitare che scivoli durante la preparazione.

    Lavate il mango, asciugatelo e ponetelo in senso verticale sul tagliere. Con un coltello seghettato o adatto al taglio della frutta, incidete lateralmente il mango contro il nocciolo per ottenere la polpa tagliata in 4 grosse fette.

  3. Con un coltellino affilato, eliminate la buccia del mango. Tagliate la polpa ottenuta a cubetti o in piccoli pezzi. Eventualmente, raschiate la polpa rimasta attaccata al nocciolo.

  4. Mettete la frutta nel bicchiere del frullatore. Versate il latte di riso, la quantità descritta fa riferimento al grado di consistenza e cremosità che si desidera ottenere.

  5. Aggiungete 2 cucchiai colmi di zucchero di canna, che equivalgono a 50 g circa, se vi piace il frullato piuttosto dolce. Altrimenti potete non metterlo per assaggiare al meglio il contrasto della frutta.

  6. In questa prima fase, potete decidere di frullare gli ingredienti. Facendo così, avrete la possibilità di filtrare il frullato passandolo con il colino a maglie strette . Aiutatevi con un cucchiaio, pressando la polpa frullata e rimestando per ottenere una bevanda molto più cremosa mentre la si trasferisce in una caraffa.

  7. Nella seconda fase, risciacquate il bicchiere del frullatore per eliminare eventuali residui o grumi rimasti. Riversate il frullato già filtrato, unite 2-4 gherigli di noci e i cubetti di ghiaccio q.b.

  8. Frullate nuovamente gli ingredienti impostando la funzione “tritura-ghiaccio” sull’elettrodomestico fino a ottenere la consistenza desiderata.

    Versate il frullato nella caraffa e riponete in frigorifero fino al momento di servire.

Note

Per la presentazione, scegliete di utilizzare i bicchieri alti adatti per servire frullati  e frappè con almeno 2 cannucce di colori diversi per ogni bicchiere.

Al momento di servire, versate il frullato dividendolo nei 4 bicchieri che avete a disposizione. Metteteci le cannucce colorate e un gheriglio di noce in ogni bicchiere e offrite ai vostri ospiti.

 

Lascia un commento

*