Spiedini di calamari freschi

Le cose semplici e buone come gli spiedini di calamari freschi risolvono bene il problema del pranzo o della cena. Veloci da preparare possono essere cotti al grill del forno o con una griglia elettrica in poco tempo. La bontà del piatto dipende dalla freschezza del prodotto. Come fare? La soluzione è scoprire in quale giorno arriva pesce al punto vendita a cui intendiamo rivolgerci e decidere di cucinare pesce in quel giorno.

Lavorando sul desiderio di acquistare pesce fresco, nella mia città ho selezionato due realtà: una pescheria che è aperta solo due giorni alla settimana, un po’ cara, ma il pesce è freschissimo, e il banco di un supermercato dove so per certo che il pesce arriva il lunedì, prova ne è che il sabato nel tardo pomeriggio svendono tutto ciò che è rimasto, al contrario il lunedì hanno una vasta scelta. A questo punto posso dire che ognuno trovi il proprio punto a cui rivolgersi ma portare in tavola del pesce fresco è tutta un’altra cosa!

spiedini di calamari freschi

 

Ingredienti per 3 spiedini:
  • 600 grammi di calamari freschi
  • uno spicchio piccolo di aglio rosso
  • un ciuffetto di prezzemolo fresco
  • 100 grammi di pane grattugiato
  • olio extra vergine di oliva
  • sale
Preparazione degli spiedini di calamari freschi:
  • pulire i calamari: staccare le teste e togliere becco e occhi, svuotare le pance e togliere la spinetta trasparente, spellarli, lavarli in acqua corrente; farli sgocciolare e tagliarli a grossi anelli;

preparazione degli spiedini di calamari freschi

  • condirli con sale, un cucchiaio d’olio, aglio tritato e prezzemolo lavato e tritato e infilarli negli spiedini ;
  • mettere il pane grattugiato in un largo piatto e passarci sopra gli spiedini;
  • appoggiare gli spiedini sopra una griglia messa a sua volta sopra una teglia con dentro poca acqua (questo accorgimento eviterà cattivi odori e fumo);

cottura degli spiedini di calamari freschi

  • cuocere con grill ventilato del forno per 15 minuti circa in tutto avendo cura di girarli un paio di volte;
  • appena cotti mettere gli spiedini di calamari freschi in un piatto; distribuire sopra un filo d’olio crudo e accompagnarli con spicchi di limone.

spiedini di calamari freschi

Precedente Tiramisù ricotta e frutti di bosco Successivo Coulis di frutti di bosco

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.