Crea sito

Pasta biscotto – ricetta base

La Pasta biscotto è una base morbida perfetta per realizzare rotoli o tronchetti dolci farciti. Molto simile a un Pan di Spagna ma più elastica e sottile è ottima anche nella preparazione di torte a strati, semifreddi, merendine o dolcetti. La Pasta biscotto può essere aromatizzata a vostro piacere e farcita con creme, confetture, nutella, panna con pezzetti di frutta o gocce di cioccolato etc… Insomma potrete davvero sbizzarrirvi! 😉 La preparazione è molto semplice e veloce, l’unica accortezza da avere è nella cottura, non deve cuocere troppo, altrimenti, se troppo croccante, potrebbe rompersi nell’arrotolarla. Questa è la ricetta base della mia Pasta biscotto, vediamola insieme….

pasta biscotto00

Pasta biscotto

INGREDIENTI: (teglia da forno 40 x 30 cm.)

  • 100 gr farina 00
  • 120 gr zucchero semolato
  • 10 gr miele (millefiori o acacia)
  • 3 uova grandi
  • 2 cucchiai acqua a temperatura ambiente
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • un pizzico di vanillina (o aroma di vaniglia) (*)
  • un pizzico di sale

(*) per aromatizzare la Pasta biscotto potete sostituire la vanillina con altri aromi oppure potete aggiungere all’impasto, prima di infornarlo, 1-2 cucchiai di: caffè, liquore a scelta, latte, succo di limone o succo d’arancia.

PROCEDIMENTO:

  1. Dividere i tuorli dagli albumi. Montare per almeno 10 minuti, con le fruste elettriche, i tuorli con lo zucchero, il miele e due cucchiai d’acqua fino ad ottenere un composto chiaro e molto spumoso.
  2. In un’altra ciotola montare a neve gli albumi con un pizzico di sale.
  3. Ora unire i due composti e, con una spatola, mescolarli delicatamente con movimenti dal basso verso l’alto per non farli smontare.
  4. Quindi aggiungere poco per volta la farina precedentemente setacciata con il lievito e la vanillina ed incorporarla al composto mescolando delicatamente.
  5. Ora versare il composto ottenuto in una teglia rettangolare 40 x 30 cm (la leccarda del forno andrà benissimo) rivestita di carta forno e livellarlo bene con l’aiuto di una spatola (N.B. dovrete formare un rettangolo 35 x 25 con uno spessore di circa 1 cm).
  6. Cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 10 minuti (max.12 minuti dipende dal forno), la superficie dovrà appena dorarsi. Fare la prova stecchino per verificarne la cottura dopo 10 minuti.
  7. Sfornare, togliere subito la pasta biscotto dalla teglia (lasciando sotto la carta), poggiarla sul piano di lavoro e coprirla con un altro foglio di carta forno bagnato e strizzato, quindi arrotolarla su se stessa e lasciarla raffreddare.
  8. Appena la Pasta biscotto sarà completamente fredda srotolarla pian piano, quindi staccare delicatamente la carta forno e farcirla a piacere.

Se ti interessa QUI trovi anche la ricetta della Pasta biscotto al caffè.

CONSIGLI:

  • IMPORTANTE: appena sfornata arrotolatela solo se dovete utilizzarla per fare rotoli, girelle o tronchetti altrimenti per torte a strati, torte gelato o semifreddi e merendine varie lasciatela stesa.
  • se trovate difficoltà nello staccare la carta forno dalla pasta biscotto, spennellate la carta con acqua fredda.
  • una volta farcita meglio conservare il vostro dolce in frigorifero fino al momento di servire.
  • la pasta biscotto (senza farcitura) si conserva, avvolta nella pellicola trasparente, per 1-2 giorni (preferibilmente in frigorifero).
  • dopo la cottura, una volta fredda può essere congelata.

…et voilà!!! La vostra Pasta biscotto è pronta… ora, con la base da dove partire, non vi resta che dar spazio alla vostra FANTASIA!!!

Alla prossima ricetta! CIAO ❤︎

Se ti è piaciuta la mia ricetta SEGUIMI ANCHE SU FACEBOOK

Vuoi ricevere gratuitamente le mie ricette nella tua email? clicca QUI

pasta biscotto

Print Friendly, PDF & Email

2 Risposte a “Pasta biscotto – ricetta base”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »