Pasta Frolla al caffè – ricetta base (senza uova)

Cari amici di Miele & Limone, solo pochi giorni fa mi sono accorta che tra tutte le ricette di Pasta frolla presenti sul blog (tutte raccolte QUI) mancava una delle mie preferite, la Pasta frolla al caffè, perciò oggi eccomi qua con la ricetta! La frolla al caffè senza uova è una base morbida e friabile, aromatica e profumatissima, perfetta per preparare deliziosi biscotti, golose crostate di crema, Nutella, mascarpone, ecc. e tutto quello che la fantasia vi suggerisce! Insomma una ricetta che vi consiglio di provare al più presto soprattutto se siete veri amanti del caffè, come la sottoscritta 😉 Allora adesso seguitemi e vediamo insieme come preparare la Pasta frolla al caffè

Pasta frolla al caffè

Pasta frolla al caffè

INGREDIENTI: (per circa 400-430 gr di impasto)

  • 160 gr farina 00
  •  40 gr farina integrale (o se preferite tutta 00)
  •  70 gr zucchero di canna
  • 100 gr burro morbido
  •  30 gr liquore al caffè (io Caffè Borghetti)
  •  30 gr caffè espresso (molto ristretto)
  • un pizzico di sale

PROCEDIMENTO:

  1. In una ciotola capiente unire e mescolare le due farine, lo zucchero di canna e un pizzico di sale.
  2. Aggiungere il burro morbido a pezzi e iniziare a mescolare con un cucchiaio (o spatola).pasta frolla al caffè1
  3. Unire anche il caffè espresso e liquore al caffè e amalgamare il tutto prima con il cucchiaio e poi proseguire ad impastare con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo e morbido.pasta frolla al caffè2
  4. Con l’impasto ottenuto formare un palla, avvolgerla nella pellicola trasparente e lasciarla a riposare in frigorifero per almeno 30-40 minuti.pasta frolla al caffè3
  5. Trascorso il tempo di riposo la Pasta frolla al caffè è pronta per essere utilizzata nella preparazione di crostate, biscotti o dolcetti… Insomma spazio alla fantasia e buon divertimento!!

CONSIGLI & VARIANTI:

  • la Pasta frolla al caffè può essere conservata in frigorifero per 2-3 giorni oppure, appena pronta, può essere congelata chiusa in un sacchetto di plastica per alimenti e poi scongelata prima dell’utilizzo.
  • se non avete il liquore al caffè potete tranquillamente sostituirlo con altri 20 gr di caffè ristretto.
  • per un sapore ancora più deciso di caffè potete aggiungere all’impasto un cucchiaino di caffè solubile.
  • per renderla più golosa potete unire alle farine un cucchiaino di cacao amaro in polvere… a voi la scelta! 😉

BUON DOLCETTO a tutti!

Alla prossima ricetta! CIAO ❤︎

Se ti è piaciuta la mia ricetta SEGUIMI ANCHE SU FACEBOOK 

Vuoi ricevere gratuitamente le mie ricette nella tua email? clicca QUI

Pasta frolla al caffè

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Mousse al cioccolato con crumble di biscotti - ricetta golosa Successivo Pangrattato alle spezie fatto in casa

2 commenti su “Pasta Frolla al caffè – ricetta base (senza uova)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.