Crea sito

Pasta sfoglia senza pieghe e i croissant

Oggi è il compleanno della mia piccola! 3 anni! sembra ieri.. nasce alle 4 del mattino di 3 anni fa.. bella, tonda.. e poi diventata terribile! 🙂

Sono molto incasinata, devo preparare un piccolo dolce e poi preparativi per la festa di sabato, però vi voglio lasciare questa ricetta davvero spettacolare! La Pasta sfoglia senza pieghe e i croisssant salati con le melanzane!

Allora, la pasta sfoglia senza pieghe è un idea dell‘Araba, il procedimento è simile alla pasta sfoglia veloce alla ricotta solo che lei usa la philadelphia.. sempre geniale l’amica 🙂 dunque si prepara una palla con le mani e si tiene in frigo per due ore, poi si stende e si taglia.. veloce eh? Io ho sostituito la farina e poi proceduto.. i croissant sono buonissimi!

Chi non si è ancora cimentato in questo tipo di lavorazione consiglio di provare!

Sono ideali per le feste e potete congelarli!

Con questa ricetta partecipo al contest di Tina

Ricetta: Pasta sfoglia senza pieghe e i croissant salati

Ingredienti

  • 100 grammi di ricotta o philadelphia
  • 100 grammi di burro
  • 100 grammi di farina integrale
  • 25 grammi di farina di riso
  • 1 cucchiaio di zucchero se la base è per dolci
  • melanzana
  • salame
  • ricotta
  • pinoli

pastasfoglia3

Procedimento

  1. Schiacchiare il burro e la ricotta insieme con le mani e aggiungere le farine senza impastare.
  2. Vi ritroverete con tanti grumi, compattate il tutto per formare una palla, chiudere con pellicola e mettere in frigo per 2 ore.
  3. Preparare le melanzane, tagliarle a pezzetti piccoli e friggere in padella, coperchio chiuso con pinoli.
  4. Prendere la palla e stenderla con il mattarello per uno spessore di 3 ml, più è alto più si sfogliano e richiedono più tempi di cottura.
  5. Tagliare la forma desiderata, in questo caso triangoli e arrotolare.
  6. Se non si farciscono si sfogliano di più, oppure farcirli a cottura ultimata.
  7. Io li ho farcita prima della cottura con salame ricotta melanzane e pinoli.
  8. Dorare e cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per 30 minuti.. Le temperature cambiano in base ai vostri forni, vi dovreste un po’ regolare da soli.

Preparation time:

Cooking time:

Diet tags: Reduced carbohydrate

Copyright © Vickyart.

43 Risposte a “Pasta sfoglia senza pieghe e i croissant”

  1. wow…li farò senz’altro…ma congeli la palla o i croissant crudi o cotti?
    grazie..rispondi quando puoi..pensa alla piccola …auguri!!!!!
    baciotti

  2. Auguri alla tua piccola, oggi è anche il mio compleanno e non vedo l’ora che Luca torni a casa dal lavoro per potere festeggiare con lui! Adoro i tuoi croissant, sono semplicemente perfetti, come a me non vengono mai, ma ci continuo a riprovare!
    Baciotti da Sabrina&Luca

  3. Vicky… che meraviglia!! Beh, l’Araba è sempre una grandissima risorsa ma tu hai saputo rifarli alla grande!!!
    Auguroni alla tua piccolina!!!!!!!! Bacioni e facci sapere della festa!!
    Bacioni,
    Franci

  4. tanti auguri alla tua piccolina!!!!! secondo me sono a dir poco buonissimi,poi l’idea di mettere la farina integrale mi piace un sacco,questa la voglio proprio provare..bacione 😀

    1. Grazie Mirta, io sono dell’idea che bisogna provare almeno per trovare delle alternative 🙂

  5. Non potevo mancare carissima Vicky, intanto un’abbraccio al tuo piccolo terremoto, (meglio così) e che dire di questi capolavori??? Di più Vicky, ti lascio un’abbraccio ed un grazie immenso per tutta la tua pazienza….sei davvero speciale!!!!!

  6. mamma mia che belli! e sicuramente buonissimi!!! li devo provare!!complimenti per tutte le ricette sfiziosissime! ne devo provare qualcuna e poi ti faccio sapere!

  7. Tantissimi auguri alla tua bimba!! E’ vero, crescono troppo in fretta!!!
    Bellissima questa ricetta, fatta veramente a opera d’arte !! Un bacione tesoro!!

  8. Conosco, conosco… l’ho provata anch’io, uno spettacolo, come i tuoi croissants! Auguri e baciotti alla piccola! 🙂

  9. ehi ma qui mi viene fame solo a vedere le foto… e sono appena le 3! se vado avanti così divento un barilotto! 🙂
    ciao

  10. Mamma mia quante meraviglie!! Sono stata via solo un paio di settimane e non so da che parte cominciare!! Vabbè cominicio da qui: favolosiiiii!! Bravissima e Buon Compleanno alla tua piccolina 😀

  11. Oh si, questa la provo sicuro. Prima in versione dolce, poi mi invento qualcosa per la versione salata (le melanzane proprio non mi vogliono piacere!)

  12. Mai provata! Devo farla perchè i miei figli mi chiedono sempre una sfoglia fatta in casa e non industriale. Auguroni alla piccolina!

  13. Auguri alla tua bimba, anche se in ritardo…
    Oggi ero all’iper e mi è venuta in mente la tua ricetta…pensa te…
    ma non ho trovato la farina di riso…cosa posso fare? sostituirla con?oppure usare solo quella integrale…
    ciaooo notte
    e buon risveglio
    Tina

    1. grazie cara, la puoi sostituire con fecola, maizena o con farina 00, la quantità è minima.. ricorda che cambiando farine dovrai regolarti con i grassi, aggiungere o diminuire per rendere sempre e comunque l’impasto malleabile, stendi direttamente sulla carta forno che andrà sulla placca. ciaooo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.