Crea sito

TAGLIATELLE GAMBERI E PISTACCHI

TAGLIATELLE GAMBERI E PISTACCHI primo piatto cremoso perfetto per le feste, sia per la Vigilia di Natale che per Capodanno, un piatto di pasta raffinato ma allo stesso tempo davvero facilissimo, senza panna ovviamente, non ho nulla contro la panna, ma non amo molto aggiungerla ai miei primi piatti, mentre mio marito e mia figlia invece l’adorano, loro mangerebbero sempre tortellini con la panna, ma torniamo alle nostre tagliatelle, io ho pensato di realizzare con questo condimento una pasta all’uovo che ci sta benissimo, ma potete anche usare gli spaghetti, le linguine oppure le pennette, ed il risultato sarà sempre ottimo, un primo piatto con pochi ingredienti e davvero tanto gustoso! Potete utilizzare sia i gamberoni freschi che i gamberoni surgelati, l’importante è che li facciate scongelare a temperatura ambiente e poi potete utilizzarli come se fossero freschi. Seguitemi che vi racconto la ricetta per preparare le TAGLIATELLE!

TAGLIATELLE GAMBERI E PISTACCHI primo piatto cremoso
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI

  • 400 gTagliatelle all’uovo
  • 200 gGamberoni
  • 100 gGranella di pistacchi
  • 60 gRobiola
  • 1 spicchioAglio
  • 30 gVino bianco
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Prezzemolo
  • q.b.Sale

Preparazione delle tagliatelle con gamberi e pistacchi

  1. Se avete acquistato i gamberi surgelati, lasciateli scongelare a temperatura ambiente e poi privateli del carapace, se invece avete preso i gamberi freschi puliteli direttamente.

TAGLIATELLE GAMBERI E PISTACCHI: preparate i gamberi

  1. In un tegame fate dorare uno spicchio d’aglio, unite i gamberi, salateli leggermente e fateli insaporire per qualche secondo mescolando spesso, sfumate i gamberi con il vino bianco e quando sarà evaporato aggiungete il prezzemolo, fate insaporite il condimento delle tagliatelle a calore vivace per qualche secondo e poi togliete dal calore e tenetelo da parte, ricordatevi di togliere lo spicchio d’aglio mi raccomando!

TAGLIATELLE GAMBERI E PISTACCHI: tostate i pistacchi

  1. In una padella versate poco olio e la granella di pistacchi, fatela tostare ed unite la metà ai gamberi, l’altra metà lasciatela per metterla sul piatto finale.

TAGLIATELLE GAMBERI E PISTACCHI: preparate la pasta

  1. Cuocete le tagliatelle in abbondante acqua salata, in una ciotola sciogliete la robiola con poca acqua di cottura della pasta ed unitela ai gamberi e pistacchi, scolate le tagliatelle direttamente nel tegame del condimento e mantecatele per qualche secondo mescolando sempre e aggiungendo se necessario ancora l’acqua di cottura della pasta.

  2. Mettete le TAGLIATELLE GAMBERI E PISTACCHI nei piatti, ed in superficie date il tocco finale mettendo la restante granella di pistacchi croccante e del prezzemolo fresco.

  3. Buonissime, cremose, ma soprattutto facili! Le tagliatelle con gamberi e pistacchi vi stupiranno! Parola della vostra Vale!

VARIANTI E CONSIGLI

  1. Vale consiglia: potete sostituire i gamberi con il salmone affumicato se preferite, al posto dei pistacchi invece potete utilizzare le noci o le mandorle, al posto della robiola va benissimo anche il mascarpone o il caprino, poi se proprio volete, potete usare anche la panna da cucina.

SEGUITEMI ANCHE SUI SOCIAL!

  1. METTETE LIKE ALLA MIA PAGINA FACEBOOK—> QUI

    SEGUITEMI SU INSTAGRAM—-> QUI

CONSERVAZIONE

Le tagliatelle gamberi e pistacchi vanno consumate appena fatte

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *