Crea sito

Crostata di mele americana (Apple pie)

Crostata di mele americana (Apple pie), quanto è buona! No ve lo giuro è da urlo, si scioglie in bocca e non azzardo a dirvi che è il dolce alle mele più buono che io abbia mai mangiato, ho seguito alla lettera la ricetta che si trova nel libro BUON APPETITO AMERICA, che dire, è golosa, le mele cotte nel burro insieme alla cannella, il guscio di pasta brisè croccante, insomma la dovete provare se ancora non lo avete fatto,dai venite con me a fare la Crostata di mele americana (Apple pie).

Seguimi anche su FACEBOOK

Crostata di mele americana (Apple pie)

Per la pasta brisè

300 grammi di farina 00

un pizzico di sale

mezzo cucchiaino di lievito per dolci

150 grammi di burro freddo di frigorifero

5/6 cucchiai di acqua fredda

Per il ripieno

5 mele

100 grammi di zucchero

1 cucchiaio di succo di limone

1 cucchiaino di cannella in polvere

1 cucchiaio di maizena

30 grammi di burro

Per la copertura

1 uovo

zucchero semolato

Crostata di mele americana (apple pie)Crostata di mele americana (apple pie)

Crostata di mele americana (apple pie)

Procedimento

Per la pasta brisè

Amalgamare insieme la farina,il sale ed il lievito, unire il burro tagliato a pezzetti ed impastare, deve venire un impasto sbriciolato, a questo punto unire anche l’acqua.

Impastare cercando di ottenere un panetto.

Mettere la pasta brisè in un sacchetto per alimenti e farlo riposare in frigo per 30 minuti, una volta riposato riprenderlo e dividerlo a metà, fare due dischi e con uno foderare uno stampo per crostate da 22 cm di diametro, lasciando un bordo di 1 cm fuori dalla tortiera, mettere la base in frigorifero per 30 minuti.

Sbucciare le mele, farle a pezzetti e metterle in una ciotola con lo zucchero ,il limone e la cannella,mescolare e lasciarle macerare per circa 30 minuti,scolare le mele dal succo che avranno rilasciato e che metteremo da parte e trasferirle in un pentolino con il burro.

Farle caramellare per 5 minuti insieme al burro ed aggiungere la maizena, mescolare e lasciarle raffreddare.

Una volta fredde versare le mele nella base di pasta brisè, versare sulle mele il succo tenuto da parte e ricoprire con l’altro disco di pasta.

Ripiegare i bordi verso l’interno, spennellare la superficie del dolce con l’uovo e cospargerlo con lo zucchero semolato, farlo cuocere in forno statico,preriscaldato a 170° per circa 30/35 minuti, regolatevi sempre con i vostri forni per tempi e temperature.

Se la crostata  dovesse scurirsi rapidamente in superficie coprirla con un foglio di alluminio e proseguire la cottura.

In America la Crostata di mele americana (Apple pie) la servono calda con gelato alla vaniglia, io l’ho assaggiata sia calda che fredda ed in tutti e due i casi è strepitosa, a voi la scelta!

Crostata di mele americana (apple pie)

6 Risposte a “Crostata di mele americana (Apple pie)”

  1. Da provareeeee al più presto!!! Appena finisce questo caldo!! :000

  2. Buonissima! L’unica cosa a me è rimasta molto
    Liquida dentro.. secondo te perché?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *