Crea sito

Pesce Gallinella all’acqua pazza

Pesce gallinella all’acqua pazza, o dovrei dire Cappone rosso. La sua carne è soda e molto delicata e viste le dimensioni della testa, la quantità da consumare è sempre scarsa. L’Italia con chilometri e chilometri di costa e con moltissimi mercati ittici è famosa per la qualità e la varietà di pesce. I pescatori cuocevano sulle barche il pescato con vino bianco e acqua di mare.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gpesce di mare (Gallinella)
  • 250 gpomodori pelati
  • 1 spicchioaglio
  • 300 mlacqua
  • 50 gprezzemolo
  • q.b.sale
  • 100 mlolio extravergine d’oliva

Strumenti

  • Padella

Preparazione

  1. Generalmente pesci di questa grandezza vengono puliti in pescheria. L’unica cosa da fare se questo non fosse, sarebbe solo da eviscerarli.

  2. Iniziate a preparare l’acqua pazza. In una padella fate dorare lo spicchio d’aglio con tre cucchiai di olio, aggiungete i pomodori schiacciati, il sale il prezzemolo.

  3. Aggiungete l’acqua e con fuoco vivace fate cuocere per 20 minuti.

  4. Aggiungete il pesce gallinella all’acqua pazza, fate cuocere con il coperchio per 15 minuti.

  5. A cottura ultimata, aggiungete olio extra vergine e prezzemolo tritato sottile. Ecco il Pesce gallinella all’acqua pazza è pronto!

SEGUIMI

SEGUIMI SU FACEBOOK, SU TWITTER E SU INSTAGRAM

5,0 / 5
Grazie per aver votato!