Crea sito

Spaghetti con zucca e gamberetti

Oggi vi propongo un primo piatto facile e veloce, perfetto da gustare nel periodo autunnale: Spaghetti con zucca e gamberetti!

L’autunno è la stagione della zucca, un ortaggio ricco di virtù, utile a contrastare l’insonnia, amico della nostra pelle e dei nostri capelli! 😀

Gli spaghetti con zucca e gamberetti sono leggeri e dal sapore delicato ed è adatto anche a chi vuole fare attenzione alla linea!

Seguitemi in cucina e prepariamolo insieme… prima però facciamo la lista della spesa 😀

Ecco cosa vi serve:

spaghetti
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 320 g Spaghetti
  • 320 g Zucca (senza buccia)
  • 130 g Code di gamberi (sgusciati)
  • mezza Cipolla rossa
  • 3 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Prezzemolo
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Per preparare gli spaghetti con zucca e gamberetti è molto semplice, cominciate così:

    • Tagliate la zucca a dadini e rosolatela in una padella con 3 cucchiai di olio e la cipolla tagliata finemente per 5 minuti, poi salate.

    Continuate la cottura per circa 8-10 minuti, girando di tanto in tanto, dopodiché unite le code di gamberi sgusciati tagliati a tocchetti, e saltateli in padella per 1 minuto.

    Cuocete gli spaghetti al dente e saltateli in padella, con il condimento di zucca e gamberi, per qualche minuto.

    Condite il tutto con una manciata di prezzemolo tritato e servite ben caldo.

    Buon appetito! Unoduetre… si mangia!

    Alla prossima ricetta! 😀

Contatti

Se avete dubbi o domande scrivetemi!

Potete contattarmi sui miei profili social come FacebookGoogle+Twitter, Pinterest o direttamente qui sul blog,

Potete iscrivervi alla mia newsletter per ricevere le mie ricette e novità  direttamente sulla vostra casella  di posta!

 A voi la scelta! Vi aspetto numerosi, più siamo e meglio è!!  Vi aspetto! 😀

Pubblicato da Anna Cimmarusti

Sono Anna, mi piace ridere, sono curiosa di conoscere tutto quello che ancora non so e naturalmente adoro cucinare! Un po' come si giocava da bambini... ecco il mio Unoduetre... si mangia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.