Rustico al prosciutto cotto e formaggio

Oggi vi propongo una ricetta salata, buonissima, velocissima e più facile a dirsi che a farsi: Rustico al prosciutto e formaggio!

E’ un rotolo a base di pasta sfoglia, ricoperto da deliziosi semi di sesamo tostati, ripieno di prosciutto cotto e formaggio filante! Goloso vero? 😀

E’ un ottimo piatto da proporre sia a pranzo che a cena, specie quando non abbiamo tanta voglia o tempo da dedicare ai fornelli, quando vogliamo mangiare qualcosa di sfizioso ed anche quando abbiamo amici a cena “all’ultimo minuto”!

Potete farcire il rustico come ho fatto io oppure usando gli ingredienti che vi piacciono di più; largo alla vostra fantasia, il rustico è buono sempre!! 😀

Facciamo una micro-lista della spesa e poi seguitemi in cucina!

Ecco cosa vi serve:

rustico
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: circa 20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Pasta Sfoglia (rettangolare) 1 rotolo
  • Prosciutto cotto 4 fette
  • Formaggio a pasta filata (tipo Galbanino) circa 80 g
  • Semi di sesamo q.b.
  • Latte 1 tazza da caffè

Preparazione

  1. rustico

    Per preparare il rustico al prosciutto cotto e formaggio, cominciate così:

    Accendete il forno a 180°

    Srotolate il rotolo di pasta sfoglia rettangolare, senza rimuoverlo dalla carta da forno.

    Stendete su metà del foglio di pasta sfoglia le fette di prosciutto, poi aggiungete il formaggio tagliato molto sottile (o meglio se grattugiato a julienne), avendo cura di distribuirlo su tutto il prosciutto.

    Cominciate ad arrotolare su sé stesso il foglio di pasta sfoglia partendo dalla parte farcita, fino a chiuderlo completamente con la parte di pasta sfoglia rimasta libera.

    Sigillate bene i bordi e praticate dei tagli leggeri sulla superficie del rotolo di pasta sfoglia farcito.

    Spennellate tutta la superficie del rustico con il latte e poi spolverate abbondantemente con i semi di sesamo.

    Trasferite il rotolo rustico al prosciutto su una teglia foderata con carta forno (potete usare quella di confezionamento della pasta sfoglia, io faccio così 😀 ) e infornate per circa 20 minuti, fino a che il rustico si sarà dorato.

    Lasciate raffreddarlo una decina di minuti prima di servirlo e poi tutti a tavola!

    Buon appetito! Unoduetre… si mangia! 😀

    Grazie per la vostra lettura, alla prossima ricetta 😀

Contatti

Se avete dubbi o domande scrivetemi!

Potete contattarmi sui miei profili social come Facebook, Google+, Twitter, Pinterest o direttamente qui sul blog,

Potete iscrivervi alla mia newsletter per ricevere le mie ricette e novità  direttamente sulla vostra casella  di posta!

 A voi la scelta! Vi aspetto numerosi, più siamo e meglio è!!  Vi aspetto! 😀

Precedente Ricetta Plumcake con yogurt - senza bilancia Successivo Involtini di verza al pomodoro

Lascia un commento