Crea sito

Crostata cheesecake alla ricotta e fragole

Cosa fai quando vuoi preparare una fresca e cremosa cheesecake alla ricotta e non hai i biscotti secchi? …. semplice, fai una crostata cheesecake! 😀
E’ andata proprio cosi amici. Mio marito è un amate di questo fantastico dolce e quest’anno per il suo compleanno mi ha chiesto di preparargliela; io naturalmente gli ho detto di si, con un sorriso a tutto tondo, pensando già che avrei potuto farla con le fragole che sono di stagione e che io adoro!
Bene, per non portarla alle lunghe, vi dico solo che all’ultimo minuto, (è tipico di me perchè sono una casinista), mi sono accorta di non avere i biscotti per fare il fondo della torta e, dopo un attimo di sudori freddi, mi sono detta che fare il fondo di pastafrolla non sarebbe stato affatto male! 😀
Così è stato, ho preparato la crostata cheesecake alla ricotta e fragole e l’ho portata in tavola con l’orgogliosa fierezza di un soldato che torna vincitore in patria! 😀 Un successo!
Preparala è facilissimo e occorre poco tempo; vi consiglio di provarla!
E’ un dolce che potete preparare tutto l’anno e potete sostituire le fragole con la frutta e con la confettura che preferite!
Ora vi dico quello che vi serve per farla, prendere carta e penna per segnarvi gli ingredienti, poi vediamoci in cucina: prepariamo insieme la crostata cheesecake alla ricotta e fragole! 😀

cheesecake cotta
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore 30 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Per preparare la crostata cheesecake alla ricotta e fragole, vi serviranno questi ingredienti:

Per la base di pasta frolla

  • 200 gFarina 00
  • 100 gZucchero
  • 100 gBurro
  • 1 pizzicoCannella in polvere (oppure scorza grattugiata di un limone )
  • 1/2 cucchiainoBicarbonato
  • 1Uova (grandezza media)

Per la crema

  • 400 gRicotta
  • 350 mlPanna fresca liquida (va bene anche la panna liquida per dolci, anche se zuccherata)
  • 3Uova (grandezza media)
  • 1 cucchiaioFarina 00
  • 1/2Succo di limone
  • q.b.Confettura di fragole (oppure altra confettura a piacere)
  • 500 gFragole (oppure altra frutta a piacere)
  • 170 gZucchero

Per preparare la cheesecake alla ricotta ho usato questi strumenti:

  • 1 Tortiera apribile a cerchio ø20-22 cm
  • 1 Planetaria
  • 1 Mattarello
  • 1 Forchetta
  • 1 Ciotola

La ricetta inizia, siete pronti?

… non fate come me che mi dimentico gli ingredienti all’ultimo minuto! 😀
Devo dire però che questa volta è stata una fortuna perchè ne è venuta fuori una torta buonissima!
Preparate la crostata cheesecake, cominciando così:
  1. cheesecake cotta alle fragole

    Versate nella ciotola della planetaria il burro tagliato a tocchetti e lo zucchero.

    Lavoratelo con il gancio a foglia, fino a che non diventa cremoso e poi incorporate l’uovo, la farina setacciata con il bicarbonato e la cannella.

    “se non avete la planetaria, potete lavorare il burro con un cucchiaio di legno in una ciotola oppure con le fruste elettriche”

    Lavorate a bassa velocità fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo, poi avvolgetelo con la pellicola per alimenti e fatelo riposare in frigorifero per almeno 30 minuti

    “chi effettua la lavorazione a mano, deve impastare grossolanamente tutti gli ingredienti nella ciotola, mescolando con un cucchiaio di legno e poi trasferire il composto sul piano da lavoro e impastare con le mani, fino a formare il panetto. Mi raccomando non lavorate a lungo l’impasto ma giusto il tempo necessario

    Trascorso il tempo di riposo, stendete l’impasto ricavando un disco dello stesso diametro della tortiera che userete, e spesso circa mezzo cm, max 1 cm.

    Io ho usato una tortiera a cerchio apribile di ø20 cm.

    Imburrate e infarinate la tortiera, poi foderate il fondo con la pasta frolla e bucherellate tutta la sua superficie con i rebbi di una forchetta.

  2. cheesecake cotta

    Accendete il forno a 170° statico.

    In una ciotola lavorate la ricotta con lo zucchero e l’uovo, poi aggiungete 300 ml di panna fresca, il succo di limone e la farina.

    Lavorate il composto fino ad ottenere una crema liscia e priva di grumi, dopodiché versatela nella tortiera e infornate la torta, lasciando cuocere per circa 60 minuti.

    Prima di sfornare il dolce fate la prova dello stecchino, dovrà essere umido ma non bagnato.

    Quando la torta sarà cotta lasciatela raffreddare completamente prima di guarnirla.

    Montate a neve ferma 50 ml di panna fresca che vi servirà per la decorazione.

    Distribuite la confettura su tutta la superficie della torta e decorate con fiocchetti di panna montata e la frutta fresca.

    Buon appetito, Unoduetresimangia!

Qualche consiglio

Potete preparare la cheesecake alla ricetta, senza decorarla la sera prima e tenerla in frigorifero. Il giorno seguente vi occorreranno pochi minuti per decorarla e non dovrete aspettare il tempo di raffreddamento della torta! 😀

Si conserva in frigorifero in una campana per dolci per massimo 24 ore.

RESTIAMO IN CONTATTO

Spero che la ricetta vi sia piaciuta, per qualsiasi problema o dubbio circa il procedimento e la resa della ricetta non esitate a contattarmi!

Potete scrivermi sui miei profili social come Facebook, Twitter, Pinterest , Instagram o direttamente qui sul blog,

A voi la scelta! Vi aspetto numerosi, più siamo e meglio!!

ANNA 😀

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Anna Cimmarusti

Sono Anna, mi piace ridere, sono curiosa di conoscere tutto quello che ancora non so e naturalmente adoro cucinare! Un po' come si giocava da bambini... ecco il mio Unoduetre... si mangia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.