American Pie al cioccolato e latte condensato

American Pie al cioccolato e latte condensato

Vi ricordate il Tutorial per crostata decorata in stile americano che avevo fatto un paio di giorni fa? bhe se non ve le ricordate beccatevelo qua! perchè è necessario per l’American Pie al cioccolato e latte condensato.
come avevo premesso nel tutorial ho fatto un “piccolo errorino” di valutazione, e ho imburrato il bordo esterno della pirofila, questo ha generato un piccolo crollo della brisè in cottura. niente di grave, nel senso che alla fine la crostata è venuta bellina lo stesso, però invece che orizzontale la decorazione è venuta verticale ahaha
quindi come consiglio nel tutorial, qui lo urlo: NON imburrate il BORDOOOOO!!!
qualche tempo fa avevo fatto una Lemon pie camuffata da cheesecake e non lo avevo imburrato, risultato? che la base si era aggrappata talmente al bordo della pirofila che mi c’era voluto il martello pneumatico per scalzarla. volevo evitare lo stesso problema, e invece evidentemente deve fare così per non scivolare giù 😛
ma adesso parliamo del ripieno che è il tema di questo post.
questa American Pie al cioccolato e latte condensato è una pie di mia “invenzione” o diciamo assemblemento, perchè oramai non si inventa più niente :P.
mi sono ispirata alla Key lime pie, che è a base di latte condensato, che io adoro.
il latte condensato infatti dona una cremosità unica nei ripieni, che non è replicabile con nessun’altro ingrediente, crema, panna, formaggio, metteteci quello che vi pare ma non riuscirete ad ottenere una simile consistenza.
ho voluto abbinarlo al cioccolato fondente, e creare un ripieno goloso, morbido, voluttuoso, che sembra quasi una mousse.

American Pie al cioccolato e latte condensato
American Pie al cioccolato e latte condensato
American Pie al cioccolato e latte condensato
American Pie al cioccolato e latte condensato
American Pie al cioccolato e latte condensato
American Pie al cioccolato e latte condensato
American Pie al cioccolato e latte condensato
American Pie al cioccolato e latte condensato
American Pie al cioccolato e latte condensato
American Pie al cioccolato e latte condensato
American Pie al cioccolato e latte condensato
American Pie al cioccolato e latte condensato

la torta è finita dopo 10 minuti, tanto per dare un’idea di quando “non è piaciuta” 😛
un nostro cliente dell’hotel, che è qua da qualche mese e ormai è uno di famiglia, è golosissimo, ha avuto modo di assaggiare praticamente tutti i miei dolci e farmi da cavia, mi ha detto “guarda vale, i dolci li fai bene tutti, ma con il cioccolato c’hai proprio un non so che in più, una certa intesa”.
magari è perchè lo adoro? anche se come ho già ammesso in precedenza sono pochi i dolci al cioccolato che mi piacciono, e sono sempre alla ricerca di ricette dove il cioccolato venga esaltato nel suo sapore reale, pieno, tondo, corposo, e non un banale sentore e ricordo dello stesso (ad es non amo le ricette a base di cacao).
comunque il pubblico s’è diviso. ma non riguardo al ripieno che è stato apprezzato da tutti, ma riguardo alla brisè che è un gusto per noi quasi esclusivamente associato alle torte salate.
in 7 che l’hanno assaggiata 3 l’hanno apprezzata, e 4 invece hanno affermato di preferire l’abbinamento pieno+pastafrolla, più tipicamente italiano.
ovviamente i gusti sono gusti. E ovviamente io rientro tra i 3 a cui è piaciuto l’abbinamento base neutra/salatina e ripieno dolce, tra l’altro è lo stesso concetto su cui si basa il cheesecake. MOOOOLTO AMERICANO!

Ingredienti per l’ American Pie al cioccolato e latte condensato:

Per la pasta brisè (ricetta base moltiplicata per 1 volta e mezzo):

  • 520 gr di farina
  • 1 + 1/2 cucchiaino di sale
  • 3 cucchiai abbondanti di zucchero
  • 330 gr di burro freddo
  •  7 cucchiai di acqua o q.b

Per il ripieno:

  • 400 gr latte condensato
  • 2 uova + l’uovo avanzato dallo spennellare la brisè (quindi quasi 3 uova)
  • 100 gr cioccolato fondente al 55%
  • 20 gr di burro

Procedimento:

Per fare la brisè seguire questo link.
Per decorare la brisè seguire questo link.

Una volta decorata la brisè, messe le sfere antilievitanti (o ceci/fagioli) e spennellata con l’uovo,  mettere in forno a cuocere per circa 40 minuti, 30 minuti con le sfere e 10 senza.
La base della brisè deve risultare abbastanza cotta da ricevere il ripieno che sarà molto liquido (i bordi ovviamente saranno più dorati, e se in cottura si dovessero scurire troppo copriteli con della carta stagnola).
Passati i 40 minuti toglietela dal forno, riempitela immediatamente e infornate di nuovo.

Mentre sta cuocendo (circa verso la mezzora) preparare il ripieno mescolando lievemente le uova con le fruste, non devono montare perchè se inglobate troppa aria il dolce lieviterà in forno, la superficie si creperà e poi si sgonfierà una volta tolto dal forno creando un’antiestetica fossa al centro.
Aggiungete anche il latte condensato e continuate a mescolare fino a che i due ingredienti non si sono amalgamati per bene.
Con il microonde sciogliere il burro e il cioccolato fondente usando la tecnica dei colpetti. Lasciare raffreddare un poco, e poi versare nell’impasto di latte condensato e uova, mescolando bene.
Otterrete un composto piuttosto liquido che verserete all’interno del guscio di pasta brisè.
Rimettete in forno per circa 20-25 minuti.
Deve formarsi una crosticina in superficie. Spengete il forno quando il centro è ancora tremolante e lasciare freddare in forno, con lo sportello chiuso e forno spento per altri 10-15 minuti. Controllate che il tutto si sia addensato e togliete dal forno.

cliccate qua se volete leggere TRUCCHI E SUGGERIMENTI PER DOLCI PERFETTI

 

4 Comment

  1. zia consu says:

    …O_O…
    ora svengo!!!!!!!

    1. undolcealgiorno says:

      dai su su…con una fettina di questa ti ripigli 😛

  2. MA CHE DELIZIA HAI DI NUOVO PREPARATO, RIESCI SEMPRE A STUPIRMI!!!TE NE RUBO UNA FETTA , O MAGARI DUE????BACI SABRY

    1. undolcealgiorno says:

      grazie :*

      devo prepararne un’altra…qua a son di fette è già finita 😛

I commenti sono stati chiusi.