Crea sito

Castagnole al limoncello

Le castagnole al limoncello sono un dolce tipico del carnevale soprattutto delle regioni centrali d’Italia. Esistono molte varianti di questa ricetta, quella che troverete di seguito è ottima per preparare dei semplici ma gustosi dolcetti fritti all’aroma di limoncello, per chi fosse interessato troverà la ricetta del mio limoncello fatto in casa qui. Le castagnole non sono altro che morbide palline di pasta dolce fritte nell’olio bollente e ricoperte con abbondante zucchero a velo o semolato.

  • DifficoltàMedio
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione35 Minuti
  • Tempo di cottura2 Minuti
  • Porzioni40 castagnole
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 370 gFarina (00)
  • 80 gZucchero (bianco)
  • 3 cucchiaiLimoncello
  • 1 cucchiainoLievito in polvere per dolci (vanigliato)
  • 60 gBurro
  • pizzichiSale (fino)
  • 3Uova
  • q.b.Olio (per friggere)

Preparazione delle castagnole al limoncello

  1. Per prima cosa facciamo ammorbidire il burro in un recipiente.

  2. Poi aggiungiamo lo zucchero e con una frusta mescoliamo molto bene.

  3. Quindi aggiungiamo le uova uno alla volta amalgamando bene prima di rompere l’uovo successivo.

    Otterremo così un impasto liscio ed omogeneo.

  4. A questo punto aggiungiamo i cucchiai di limoncello, il sale e metà di farina setaccia.

    Mescoliamo molto bene per non formare grumi.

  5. Ora aggiungiamo la restante farina setacciata assieme al lievito, con l’aiuto di una forchetta cominciamo a lavorare l’impasto.

    Quando l’impasto sarà troppo sodo per la forchetta continuiamo a lavorarlo con le mani .

  6. Appena l’impasto risulterà liscio ed omogeneo, copriamo con pellicola trasparente e lasciamo riposare in frigo per circa 20 minuti.

  7. Appena sarà trascorso il tempo necessario, mettiamo abbondante olio per friggere in un tegame a fondo alto a scaldare bene.

    Poi formiamo delle piccole palline di pasta e poniamole su di un ripiano infarinato.

    Quando l’olio sarà caldissimo tuffiamo poche palline per volta e controlliamo con due cucchiai di legno.  

  8. La cottura delle castagnole è molto veloce, circa 2/3 minuti massimo a castagnola, attenzione quindi a non bruciarle.

    Una volta cotte scoliamole e adagiamole su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

  9. Infine quando le castagnole al limoncello saranno tiepide spolveriamo con abbondante  zucchero a velo.

Note sui liquori Toscani

Qui di seguito vi rimando ad un interessante articolo sui liquori Toscani.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.