Plumcake con glassa al dulce de leche

Plumcake variegato al cioccolato

Plumcake variegato al cioccolato
Plumcake variegato al cioccolato

Plumcake variegato al cioccolato

Un plumcake soffice e goloso, ideale per la prima colazione o la merenda, accompagnato da una tazza di the o da un caffè americano.

Una ricetta facile, veloce ed economica (pochi ingredienti: farina, dolcificante, burro, cacao amaro in polvere, yogurt greco, uova, lievito per dolci in polvere) per coccolarvi e concedervi una pausa di meritato relax e gusto.

Io adoro fare colazione con il plumcake, e mi piace mangiarlo spalmandovi sopra un velo di crema di nocciole o di marmellata, che bontà!

 

 

Ingredienti per uno stampo da plumcake piccolo:
125 gr di farina 00
50 gr di dolcificante (io ho usato la Stevia, ma voi potete usare lo zucchero, in base ai vostri gusti)
50 gr di burro a temperatura ambiente
20 gr di cacao amaro in polvere
1 uovo
70 gr di yogurt greco
1 bustina di lievito per dolci
Un pizzico di sale

 

 
Procedimento:

Preriscaldare il forno a 180 gradi.

Tagliare il burro a pezzetti.

In una ciotola sbattere l’uovo con il burro, il dolcificante, lo yogurt greco e un pizzico di sale.

Aggiungere la farina setacciata e il lievito in polvere per dolci, mescolando bene (con un cucchiaio di legno o una frusta)per amalgamare tutti gli ingredienti.

Dividere l’impasto equamente in due ciotole.

In una ciotola, aggiungere il cacao amaro e mescolare bene per far sì che il composto diventi marrone.

Rivestire uno stampo di carta forno.

Versare il composto in uno stampo per plumcake, alternando un cucchiaio di composto bianco a uno di composto al cioccolato.

Infine, infilare un cucchiaio nello stampo e muovere l’impasto con un movimento veloce dal basso verso l’alto, per far sì che i due composti si uniscano.

Cuocere il plumcake in forno caldo a 180 gradi per circa 30 minuti.

Prima di sfornare, fare la prova dello stuzzicadenti: infilare uno stuzzicadenti nel plumcake e, se uno volta estratto sarà pulito, allora il plumcake sarà pronto, altrimenti lasciarlo cuocere per altri 5 minuti.

Sfornare e far raffreddare.

Servire il Plumcake variegato al cioccolato intero o tagliato a fette.

Plumcake con cream cheese

Plumcake con cream cheese
Plumcake con cream cheese

PLUMCAKE CON CREAM CHEESE

Questo dolce è a dir poco fenomenale: un soffice plumcake al cacao e nocciole farcito con cream cheese. Che dire?!?

Di certo non si può iniziare male la giornata con una fetta di questa delizia, che è dunque ideale per colazione, per merenda e, volendo anche come dessert.
Vi svelo un segreto: io ne ho mangiato una fetta dopo cena, rannicchiata sulla TV, davanti ad una puntata di una serie TV americana..

Ok, vi svelo un altro segreto: le fette erano due!!! 😉 e voi, che mi dite?

Quante fette ne avete mangiato?
Ps: io ho usato il cacao zuccherato, ma voi potete usare il cacao amaro in polvere, aumentando però il quantitativo di zucchero, altrimenti il plumcake sarà leggermente amarognolo!

Buon appetito!!!

 

 

INGREDIENTI:

200 gr di farina
2 uova
30 gr di nocciole tritate
20 gr di cacao zuccherato in polvere
150 ml di latte
100 gr di zucchero di canna
1 bustina di lievito per dolci
200 gr di formaggio Philadelphia a temperatura ambiente
100 gr di burro a temperatura ambiente
200 gr di zucchero a velo
1 bustina di vanillina

 

 

PROCEDIMENTO:

Preriscaldare il forno a 180 gradi.
In una ciotola, sbattere le uova con lo zucchero per ottenere un composto spumoso.
Aggiungere il latte e mescolare.
Aggiungere la farina setacciata, il lievito per dolci, il cacao e le nocciole tritate, e mescolare bene il tutto per evitare la formazione di grumi.
Rivestire una teglia da plumcake di carta da forno e versarvi l’impasto.
Cuocere il plumcake in forno caldo a 180 gradi per 20-25 minuti.
Sfornare e far raffreddare.
Nel frattempo, preparare il cream cheese mescolando, in una ciotola il formaggio Philadelphia e il burro a temperatura ambiente, lo zucchero a velo e la vanillina. L’obiettivo sarà quello di ottenere una crema spumosa e densa.
Tagliare il plumcake a metà e farcirlo con 3/4 del cream cheese, poi richiuderlo come un sandwich e spalmare il restante cream cheese sulla superficie del plumcake.
Servire il Plumcake con cream cheese subito o conservare in frigorifero fino al momento di servire.

Plumcake con glassa al dulce de leche

Plumcake con glassa al dulce de leche
Plumcake con glassa al dulce de leche

Plumcake con glassa al dulce de leche

Un plumcake delizioso glassato con il dulce de leche, la mitica crema sudamericana a base di latte e zucchero caramellati.
Questo plumcake e’ soffice come una nuvola perché privo di uova e burro, e quindi adatti anche agli amici vegani e agli intolleranti al glutine (perché realizzato con farina di riso).

 

 

Ingredienti:

350 gr di farina di riso
200 gr di zucchero di canna
250 ml di acqua
80 ml di olio extravergine di oliva
1 bustina di vanillina
40 gr di miele millefiori
1 bustina di lievito per dolci

 

Per il dulce de leche:

500 ml di latte di soia
150 gr di zucchero di canna
1 cucchiaio di miele
1 bustina di vanillina

 

 

Procedimento:

Iniziare preparando il dulce de leche.
Versare lo zucchero e il latte in una pentola e far sciogliere lo zucchero a fuoco medio, mescolando.
Aggiungere anche la vanillina e il miele e portare a ebollizione mescolando.
Quando il latte arriva a bollore, abbassare la fiamma al minimo e continuare la cottura per 1 ora e mezza, fino a quando il latte passerà dal colore panna al marrone dorato.
Quando il composto sarà denso e consistente, spegnere la fiamma e versare la crema ottenuta in una ciotola per farla raffreddare.

Preparare ora il plumcake preriscaldando il forno a 180 gradi.
Rivestire una teglia da plumcake di carta forno.
In una ciotola unire la farina, il lievito, lo zucchero, la vanillina e mescolare bene per amalgamare tutti gli ingredienti.
Aggiungere l’acqua, l’olio e il miele, continuando a mescolare per creare un composto cremoso e privo di grumi.
Versare il composto nello stampo e cuocere in forno caldo per 45 minuti.
Sfornare e far raffreddare.
Spalmare la crema al dulce de leche sul plumcake e far riposare il tutto in frigorifero per almeno 1 ora, in modo che la crema solidifichi.