Crea sito

cioccolato fondente vegan

Muffin al doppio cioccolato

Muffin al doppio cioccolato
Muffin al doppio cioccolato

MUFFIN DOPPIO CIOCCOLATO

Questi  Muffin al doppio cioccolato sono davvero deliziosi, perfetti da mangiare a colazione o a merenda.

In questa ricetta ho usato due tipi di cioccolato: il cioccolato fondente al 75% e il cioccolato al latte.

Il risultato? Libidine allo stato puro!!!
La prossima volta proverò a inserire il cioccolato bianco al posto del cioccolato al latte, chissà cosa ne verrà fuori 😉😉
Si tratta di una ricetta facile da fare, veloce, con un’unica avvertenza: se non mescolate bene l’impasto, i Muffin lieviteranno pochissimo in forno, quindi occhio all’impasto!!

 

 

Ingredienti per 6 muffins:

150 gr di farina 00
40 ml di olio di semi
70 gr di zucchero di canna
120 ml di latte (io ho usato il latte di soia aromatizzato al cacao, ma va bene anche il latte intero o parzialmente scremato)
1 uovo
50 gr di cioccolato fondente al 75% (io Caffarel)
50 gr di cioccolato al latte
1 bustina di lievito per dolci in polvere
Un pizzico di sale

 

 

Procedimento:

Preriscaldare il forno a 180 gradi.
Sciogliere le due tavolette di cioccolato in un pentolino a bagnomaria, e mescolare con un cucchiaio di legno per far amalgamare i due cioccolati. Una volta sciolto, spegnere il fuoco e mettere da parte.
In una ciotola, unire la farina, lo zucchero di canna e il lievito per dolci in polvere.
In un’altra ciotola, unire l’uovo, il latte e l’olio di semi.
Unire il composto di farina a quello con l’uovo e mescolare bene (aiutatevi con una frusta manuale o elettrica).
Aggiungere il cioccolato sciolto e tiepido e mescolare bene per amalgamare tutti gli ingredienti.
Versare il composto in pirottini da Muffin in silicone (o in quelli di carta, precedentemente inseriti nelle formine da muffin in alluminio) riempiendoli per metà (i tortini lieviteranno durante la cottura)
Infornare e cuocere a 180 gradi per 20 minuti.
Sfornare e far raffreddare prima di servire.

I Muffin al doppio cioccolato si conservano in un contenitore ermetico per 2-3 giorni.

Tortini al cioccolato bianco

Tortini al cioccolato bianco
Tortini al cioccolato bianco

Tortini al cioccolato bianco

Da piccola mangiavo solo ed esclusivamente cioccolato bianco: lo adoravo!

Poi, con il crescere, sono passata al cioccolato bigusto (il Kinder, per intenderci), poi a quello con le nocciole, il cioccolato al latte ed ora mangio solo il fondente!

Che dire, da un estremo all’altro!

Comunque, non disdegno una tavoletta di cioccolato bianco e tanto meno questi tortini, che sono il dessert perfetto da mangiare dopo cena davanti ad un film alla TV: pochi ingredienti, due minuti al microonde e il gioco è fatto. Cosa si può volere di più?

I tortini dal cuore caldo sono una delle ricette più facili da preparare: basta mescolare tutti gli ingredienti in una ciotola, versarli in uno stampo e cuocerli al microonde per 1-2 minuti (se non avete il microonde, potete cuocere i tortini nel forno elettrico a 180 gradi per 10-12 minuti).

Per una presentazione degna del favore di uno chef, vi consiglio di servire i tortini dal cuore morbido accompagnati da una spolverata di zucchero a velo, qualche ciuffo di panna montata oppure 1-2 palline di gelato alla vaniglia o al cioccolato fondente (per creare il contrasto caldo-freddo).

 

 

Ingredienti per 3 stampini:

3 cucchiai di farina

1 uovo

1 tavoletta di cioccolato bianco

50 gr di burro

80 gr di zucchero di canna

 

 

Procedimento:

Tritare il cioccolato bianco.

Sciogliere il burro e il cioccolato in un pentolino a bagnomaria, mescolando di continuo per evitare che il cioccolato si attacchi alle pareti del pentolino.

Quando il cioccolato sarà sciolto, spegnere il fuoco e lasciar intiepidire.

Nel frattempo, in una ciotola sbattere l’uovo con lo zucchero.

Aggiungere la farina e mescolare per ottenere un composto senza grumi.

A questo punto, aggiungere anche il cioccolato e mescolare per amalgamare bene tutti gli ingredienti.

Versare il composto ottenuto in 3 stampini adatti al microonde e cuocere per 2 minuti alla max potenza (se usate il forno elettrico tradizionale, dovete cuocere i tortini in forno preriscaldato a 180-200 gradi per 10-12 minuti).

Sfornare e servire i Tortini al cioccolato bianco subito.

Cioccolatini di riso

Cioccolatini di riso
Cioccolatini di riso

CIOCCOLATINI DI RISO

In Europa e negli USA il riso soffiato è consumato solitamente per la prima colazione (insieme al latte caldo e altri cereali come il muesli, ad esempio) e come snack dolce o salato (le gallette di riso), ma in India, paese di cui è originario, rappresenta un tipico accompagnamento a piatti a base di verdure (patate, cipolle, ecc), pesce e carne.

Il riso soffiato è un alimento adatto a quasi tutti i regimi nutrizionali: non contiene glutine, è relativamente ipocalorico (una porzione media di 25-45 gr contiene 90160 kcal) e adatto a chi segue un’alimentazione vegana e vegetariana.

Questi cioccolatini di riso sono deliziosi e si realizzano in pochissimo tempo e senza cottura: perfetti per l’estate!

Un dessert economico e semplicissimo da servire ai vostri ospiti o da mangiare davanti ad un film alla TV, facendo molta attenzione perché sono uno tira l’altro!!

Io ho usato il cioccolato fondente ma voi potete usare indifferentemente il cioccolato al latte o il cioccolato bianco, e addirittura mixarli per ottenere un risultato ancora più speciale!

Inoltre, potete decorare i vostri cioccolatini aggiungendo delle gocce di cioccolato, codette, smarties, confettini, nocciole tritate, scaglie di cocco disidratato e ogni altro ingredienti a vostra disposizione, via libera alla fantasia!

 

 

INGREDIENTI:

1 tavoletta di cioccolato fondente (o bianco o al latte)

40 gr di riso soffiato

 

 

PROCEDIMENTO:

Sistemare i pirottini per i cioccolatini su un vassoio.

Sciogliere il cioccolato fondente in un pentolino a bagnomaria.

Mescolare delicatamente con un cucchiaio di legno per evitare che il cioccolato si attacchi alle pareti del pentolino.

Una volta che il cioccolato sarà sciolto, spegnere la fiamma e lasciar intiepidire.

Aggiungere il riso soffiato e mescolare con una spatola di legno per amalgamare gli ingredienti.

Con un cucchiaio, distribuire il composto di cioccolato e riso soffiato nei pirottini.

Porre i cioccolatini ottenuti a solidificare in frigorifero per almeno 1 ora.

Servire i cioccolatini.

Torta patate, cioccolato e noci

Torta patate, cioccolato e noci
Torta patate, cioccolato e noci

TORTA PATATE, CIOCCOLATO E NOCI

Torta patate, cioccolato e noci, una torta semplice ma deliziosa, adatta da gustare a colazione accompagnata da un cappuccino, oppure a merenda con una bella tazza di the.

Il gusto delicato delle patate si unisce a quello deciso del cacao amaro per creare un dolce privo di grassi (senza uova, burro e olio), soffice (grazie alla presenza delle patate e della farina di riso) e adatto a chi segue una dieta vegana poiché privo di derivati animali.

 

 

INGREDIENTI:

150 gr di farina di riso
150 gr di patate
30 gr di noci sgusciate
120 gr di dolcificante (io ho usato la Stevia)
300 ml di latte di soia (o qualsiasi altro tipo di latte a vostra disposizione)
50 gr di cacao amaro in polvere
1 bustina di lievito per dolci
Zucchero a velo q.b. per decorare
Chicchi di cioccolata q.b. per decorare

 

 

PROCEDIMENTO:

Sbucciare le patate e lessarle in una pentola con acqua bollente.

Dopo 20-25 minuti, quando le patate saranno tenere, scolarle e farle raffreddare a temperatura ambiente.

Una volta tiepide, schiacciare le patate con i rebbi di una forchetta (o con uno schiacciapatate, in base a ciò che avete a portata di mano).

Versare 20 gr di noci in un mixer e tritarle per dargli una consistenza simile alla farina.

In una ciotola unire la farina di riso, le patate schiacciate, il dolcificante, il lievito in polvere per dolci, il cacao amaro e le noci tritate.

Versare il latte a filo e mescolare bene con un cucchiaio di legno, al fine di amalgamare tutti gli ingredienti.

L’obiettivo è ottenere un impasto denso e senza grumi.

Preriscaldare il forno a 180 gradi e rivestire una teglia di carta forno.

Versare il composto ottenuto nella teglia rivestita di carta forno e cuocere in forno caldo a 180 gradi per 20-25 minuti.

Sfornare e far raffreddare.

Prima di servire, decorare la torta patate, cioccolato e noci con i chicchi di cioccolata, le noci rimaste e una spolverata di zucchero a velo.

Biscotti black and white

Biscotti black and white
Biscotti black and white

Biscotti black and white

Questa ricetta è perfetta per fare gossip a pancia piena: deliziosi biscottini di pasta frolla ricoperti di cioccolato fondente, da gustare seduti sul divano, insieme a qualche amica ed una bella tazza di the.

Dopo tante perplessità, ho voluto sperimentare la ricetta di una pasta frolla light (senza burro ma con olio extravergine di oliva) scovata sul web, adatta anche a chi segue una dieta vegana per via dell’assenza di prodotti di origine animale. Pochi ingredienti (farina, olio, zucchero, lievito) per preparare una pasta frolla molto buona, friabile, morbida, ideale per preparare non solo biscotti ma anche torte e crostate.

Per la copertura ho optato per una glassa al cioccolato fondente al 70% ma voi potete usare il cioccolato al latte o addirittura il cioccolato bianco; per una ricetta vegana al 100%, vi consiglio di usare il cioccolato fondente Venchi.

 

INGREDIENTI:

100 gr di farina 00

1 cucchiaio di olio extravergine di oliva

1 cucchiaio di zucchero di canna

1 cucchiaio di lievito in polvere

Sale

100 gr di cioccolato fondente (io ho usato la tavoletta fondente al 75%)

 

PROCEDIMENTO:

Versare la farina a fontana su una spianatoia poi aggiungere tutti gli ingredienti e infine l’acqua, amalgamando tutti per ottenere un impasto morbido.

Ricoprire l’impasto con la pellicola e farlo riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.

Stendere l’impasto col mattarello e ritagliare dei dischetti con un tagliabiscotti o con una tazzina da caffè.

Rivestire una teglia di carta forno, sistemarvi i dischetti e cuocere in forno caldo a 180 gradi per 10-12 minuti, fino a doratura.

Sfornare i biscotti e farli raffreddare su una gratella.

Sciogliere il cioccolato in un pentolino a bagnomaria.

Immergere i biscotti solo per metà nel cioccolato fuso poi adagiare i biscotti sulla carta forno.

Una volta terminata l’operazione per tutti i biscotti, lasciar asciugare i biscotti per almeno un’ora a temperatura ambiente.

Servire i Biscotti black and white e conservarli in un contenitore ermetico per 2-3 giorni.