Crea sito

biscotti con farina di riso

Risotto funghi e curcuma

Risotto funghi e curcuma
Risotto funghi e curcuma

Risotto funghi e curcuma

La curcuma è una pianta originaria dell’Asia meridionale ma coltivata anche in Africa, nelle Antille e in Sudamerica. Addirittura, in India viene usata da oltre 5.000 anni con molteplici finalità: medicina (come antinfiammatorio e disintossicante), spezia, colorante.

Questi risotto funghi e curcuma è uno dei miei piatti preferiti per i pranzi invernali: un cremoso risotto in grado di riscaldare le giornate più fredde, ricco di gusto e sapore grazie alla curcuma e ai funghi porcini, un’accoppiata decisamente vincente! Una ricetta facile, ideale anche da servire ai vostri ospiti per conquistarli alla prima cucchiaiata! Per un risultato perfetto, vi consiglio di usare il riso Carnaroli, Vialone o Roma, poichè hanno chicchi grandi e consistenti e dunque particolarmente adatti per la preparazione di risotti succulenti.

Ingredienti per 1 porzione:

90 gr di riso (Carnaroli, Vialone, Roma)
50 gr di funghi porcini
2 cucchiai di curcuma
400 ml di brodo vegetale
1/2 bicchiere di vino bianco
1 spicchio d’aglio
1/2 cipolla
Qualche foglia di prezzemolo
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
1 cucchiaio di burro
2 cucchiai di parmigiano grattugiato

Procedimento:

Lavare e tagliare i funghi porcini (se usate i funghi surgelati, lasciateli scongelare a temperatura ambiente per un paio di ore, prima della preparazione del risotto).
Tritare finemente la cipolla.
In una padella, rosolare lo spicchio d’aglio e la cipolla tritata con due cucchiai di olio extravergine di oliva, poi aggiungere i funghi e qualche foglia di prezzemolo tritata e cuocere a fuoco basso per 5 minuti, mescolando di tanto in tanto.
Aggiungere ora il riso, farlo saltare poi sfumare con il vino bianco.
Aggiungere il brodo e due cucchiai di curcuma, mescolando bene per sciogliere quest’ultima.
Cuocere a fuoco medio, mescolando di tanto in tanto per evitare che il riso si attacchi alle pareti del tegame.
Al termine della cottura, aggiungere il burro e il parmigiano, mescolare bene e infine servire.

Spicy cookies

Spicy cookies
Spicy cookies

SPICY COOKIES

Questi biscotti speziati sono un piccolo tesoro perché, oltre ad essere gustosi, sono adatti anche ai vegani e agli intolleranti al glutine.

La ricetta non è super economica ma neanche eccessivamente dispendiosa; richiede la presenza di farine diverse da quella 00, che solitamente si trova in tutte le case, spezie (zenzero e cannella), e quindi di certo non può trattarsi di “biscotti del riciclo”.

Però, avendo ospite per la merenda una mia carissima amica intollerante al glutine, ho voluto servirle questi biscotti per dimostrarle tutto il mio affetto e la mia amicizia.

INGREDIENTI (PER CIRCA 15-20 BISCOTTI):

75 g di farina di riso
75 g di farina di mais
20 g di olio extravergine di oliva
1 piccola mela grattugiata
100 g di zucchero integrale di canna
1/2 cucchiaio di zenzero
1 cucchiaio di cannella
5 g di lievito per dolci

PROCEDIMENTO:

In una ciotola lavorare lo zucchero integrale di canna, l’olio extravergine di oliva, lo zenzero, la cannella, fino ad ottenere una crema.

Sbucciare e grattugiare una mela, quindi aggiungerla al composto di zucchero, olio e spezie, e mescolare con un cucchiaio di legno.

Piano piano, aggiungere le farine setacciate e il lievito in polvere per dolci.

Lavorare il composto con le mani per formare una palla morbida e elastica.

Avvolgere la palla con la pellicola e farla riposare in frigorifero per 30-40 minuti.

Trascorso il tempo di riposo nel frigo, prendere l’impasto e stenderlo su una spianatoia infarinata aiutandovi con un mattarello.

Stendere una sfoglia non troppo sottile (i biscotti non lieviteranno molto in forno).

Ritagliare i biscotti con le formine a vostra disposizione (io ho usato una banale tazzina da caffè ma potreste usare dei tagliabiscotti a forma di cuore, stella, alberello, ecc).

Preriscaldare il forno a 170°.

Rivestire una teglia di carta forno e adagiarvi i biscotti ben distanziati gli uni dagli altri.

Cuocere in forno caldo a 170 gradi per 15 minuti o fino a doratura.

Sfornare e far raffreddare su una gratella per poi servire.

Biscotti alle nocciole e latte di riso

Biscotti alle nocciole e latte di riso
Biscotti alle nocciole e latte di riso

BISCOTTI ALLE NOCCIOLE E LATTE DI RISO

Biscotti speciali, ispirati dall’aver trascorso più di 10 minuti davanti allo scaffale dolciumi del supermercato.

Si, avevo voglia di un biscotto senza grassi (quindi senza burro e uova) ma al contempo gustoso e non alla frutta.

L’unica alternativa erano i biscotti alle nocciole e quelli al latte di riso.

Avrei potuto prenderli entrambi ma mi sono ripromessa di non farlo perché 1) la vita è una questione di scelte e 2)… Li avrei spazzolati tutti con la scusa di “dover decidere quale è il meglio”.

Così, mi sono armata di ricettario online, ho cambiato reparto e comprato latte di riso, nocciole, miele e lievito per dolci. Il risultato?

Questi fragranti biscotti alle nocciole e latte di riso, il giusto mix per un biscotto privo di grassi e ricco di gusto.

Ingredienti:

100 gr di farina 00

100 gr di nocciole

80 gr di zucchero di canna

2 cucchiai di miele millefiori

120 ml di latte di riso

1/2 bustina di lievito per dolci

Procedimento:

Versare le nocciole in un mixer e tritarle fino ad ottenere la stessa consistenza della farina (in alternativa, potete usare direttamente la farina di nocciole).

In una ciotola unire la farina, le nocciole tritate, il lievito per dolci e lo zucchero di canna.

Aggiungere due cucchiai di miele, il latte di riso e mescolare bene per ottenere un composto appiccicoso.

Rivestire una teglia di carta forno e preriscaldare il forno a 180 gradi.

Con l’impasto ottenuto, formare delle palline e distribuirle sulla teglia rivestita, schiacciando bene ogni pallina con le dita, in modo da ottenere dei dischetti.

Cuocere i biscotti in forno caldo a 180 gradi per 15 minuti.

Sfornare e far raffreddare i biscotti su una gratella.

Servire i Biscotti a merenda, accompagnati da una tazza di the o di caffè.

E’ possibile conservare i Biscotti alle nocciole e latte di riso in un contenitore ermetico per 3-4 giorni.

Cinnamon cookies

Cinnamon cookies
Cinnamon cookies

CINNAMON COOKIES

Avete mai assaggiato i biscotti alla cannella??? Qualche giorno fa sono stata al Ghetto Ebraico e, passeggiando tra i negozi, mi sono fermata in un biscottificio che ricorda i negozietti di una volta, quelli con le alzatine per i biscotti sul bancone, quei negozi che ti riportano con la mente agli anni ’50-’60.
Curiosando tra le varietà di biscotti presenti, ho scelto alla fine di assaggiare i biscotti alla cannella (che non avevo mai mangiato) e sono letteralmente impazzita: troppo buoni, croccanti e profumati!!!! Una vera droga per il palato ghiotto!
Tornata a casa, ho spulciato su internet in cerca di una ricetta per realizzarli a casa e ho trovato quella che ora vi propongo, che prevede l’uso di ingredienti particolari come la farina di farro, la farina di riso, la curcuma e la cannella.

Dei biscotti da fare in poco tempo e ideali sia da sgranocchiare davanti alla TV sia da servire agli amici con restrizioni alimentari (ad esempio, gli intolleranti al glutine)… Si può volere qualcos’altro da un biscotto?!?


Ingredienti
:

80 g di farina di farro

30 g di farina di riso

10 g di zucchero di canna

3 cucchiai di miele

10 g olio di semi di mais

50 ml di acqua

1 cucchiaio di curcuma

1 cucchiaio di cannella

1 cucchiaio di bicarbonato

 

 

Procedimento:

In una ciotola, mescolare le farine, lo zucchero, la curcuma, la cannella e il bicarbonato.

In un’altra ciotola, unire 50 ml di acqua con 3 cucchiai di miele e mescolare bene per far sciogliere il miele.

Aggiungere al composto di farine quello con acqua e miele e lavorare il tutto con le mani, fino ad ottenere un impasto omogeneo e morbido.

Preriscaldare il forno a 180 gradi e rivestire una teglia di carta forno.

Stendere l’impasto su una spianatoia con l’aiuto di un matterello.

Tagliare i biscotti in base alle formine a vostra disposizione.

Adagiare i biscotti sulla teglia rivestita e cuocerli in forno già caldo per 15 min a 180°.

Sfornare e far raffreddare su una gratella.

Servire i cinnamon cookies freddi e conservarli per 2-3 giorni in un contenitore ermetico.