Risotto broccoli e salsiccia

Il risotto broccoli e salsiccia è un primo piatto goloso, un’ottima alternativa ai classici risotti. Questa ricetta si realizza velocemente con pochissimi ingredienti, eco alcuni consigli e trucchi per esaltare il sapore degli ingredienti durante la preparazione di questa ricetta. Se vi piace questa ricetta non potete perdervi la ricetta del risotto alla barbabietola, del risotto con la luganega e del risotto con la zucca!Risotto broccoli e salsiccia

clock  

Tempo: 20 min.

tempo  

Porzioni: 2

difficolta  

Difficoltà: bassa

porzioni  

Costo: 2 euro persona

Ecco cosa vi serve:

  • Coltello affilato
  • Tagliere
  • Pentola 3-4 lt
  • Padella da 26 cm

Ingredienti per 2 persone:

  • 180 gr di riso (Carnaroli, Vialone Nano)
  • 1 lt di brodo (leggi qui la ricetta completa)
  • ½ bicchiere di vino bianco secco
  • 50 gr di salsiccia fresca
  • 50 gr di cimette di broccolo romano
  • Sale
  • Olio Extra Vergine d’Oliva
  • Pepe

Quale vino abbinare: vi consiglio un vino rosso classico come il Chianti, un Amarone o un Brunello di Montalcino, dei vini corposi e rucchi di sapore in grado di reggere bene un piatto con degli ingredienti saporiti come questo risotto

Procedimento

La ricetta del risotto broccoli e salsiccia è molto semplice, per prima cosa vi consiglio di cimare il broccolo per ottenere delle cimette delle dimensioni di un’unghia.

Io taglio la salsiccia fresca (tipo luganega) a rondelle dello spessore di circa mezzo centimetro, le metto in padella antiaderente calda e le cuocio da entrambe i lati così che si cuocia e abbrustolisca da entrambe i lati.

Togliete le rondelle di salsiccia dalla padella e saltateci le cimette di broccolo romanesco, non serve olio, iniziate a crudo a poi aggiungete un cucchiaio di acqua per deglassare la padella e far assorbire al broccolo il sapore della salsiccia.

Il broccolo cuoce abbastanza velocemente, bastano 5 minuti, deve scottarsi e abbrustolirsi esteriormente senza cuocere eccessivamente per mantenere la croccantezza.

Il segreto per un buon risotto è il brodo, in questa ricetta però lavoriamo con un ingrediente molto delicato che mal tollera la cottura. Per questo motivo a differenza di come procediamo con i classici risotti di pesce non possiamo realizzare un fumetto di pesce. Procederemo alla cottura del risotto semplicemente con acqua calda, lo so che può sembrare folle ma fidatevi.

Disponete una padella dove avete cotto salsiccia e broccoli a fiamma alta e aggiungete il riso per iniziare la sua tostatura a secco, per questo risotto evito di aggiungere cipolla o soffritti vari per non nascondere il sapore del broccolo e della salsiccia.

Fate tostare il riso per altri 2 minuti, mescolandolo o saltandolo così che non si bruci. Il risotto è tostato quando posizionando una mano sopra la padella sentirete il calore passare.

Sfumate con il vino bianco e fate evaporare, non utilizzate troppo vino per non coprire il sapore degli ingredienti, aggiungetene poco per volta e utilizzate il naso come indicatore, se sentite un buon profumo va bene, un odore acido vorrà dire che avete messo troppo vino.

Aggiungete l’acqua calda un mestolo alla volta e aspettate che si sia assorbito prima di aggiungerne di altro. La fiamma per la cottura del risotto deve essere medio bassa.

Ripetete l’operazione fino a completa cottura del risotto (circa 12-15 minuti a seconda del tipo di riso utilizzato).

Togliete sempre il riso dal fuoco 2 minuto prima del temine della cottura e aggiungete al risotto la robiola, mantecate delicatamente e unite la salsiccia e i broccoli. Lasciate riposare il risotto coperto per un paio di minuti così possa tirare ed esaltare il sapore degli ingredienti.

Il risotto broccoli e salsiccia è pronto!

Risotto broccoli e salsiccia

Consigli per l’impiattamento: Aggiungete, una macinata di pepe fresco e servite direttamente ai vostri commensali, questo risotto vi farà fare un figurone.

Cosa ne pensi di questa ricetta? Hai altri consigli o suggerimenti d’aggiungere? Non ti resta che cucinarla e farmi sapere tutti i tuoi commenti!

Se questa ricetta vi è piaciuta non dimenticate di leggere le altre ricette  e mettete “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook per ricevere le ricette che pubblichiamo giornalmente!