Risotto salsiccia e taleggio

Il risotto salsiccia e taleggio è un classico della buona cucina, un piatto con ingredienti poveri ma con un gusto deciso. La preparazione è abbastanza semplice ma richiede alcuni passaggi importanti da eseguire correttamente, ecco come fare per ottenerlo al meglio.

Questa ricetta come il risotto alla zucca, il risotto alla barbabietola o il risotto alla crema di carciofi non mancano mai sulla mia tavola autunnale.

risotto salsiccia e taleggio
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo2 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana
547,28 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 547,28 (Kcal)
  • Carboidrati 62,94 (g) di cui Zuccheri 6,34 (g)
  • Proteine 21,87 (g)
  • Grassi 22,14 (g) di cui saturi 7,28 (g)di cui insaturi 1,61 (g)
  • Fibre 1,18 (g)
  • Sodio 3.460,16 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 125 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per 2 persone:

  • 160 griso Carnaroli
  • 100 gsalsiccia
  • 1/2cipolla
  • 1/4 bicchierevino bianco secco
  • 2 lbrodo vegetale
  • 60 gtaleggio
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • q.b.parmigiano Reggiano DOP

Preparazione

  1. soffritto

    Taglia la cipolla a cubetti sottili e mettila con una noce di burro in una padella antiaderente su fiamma media. Fai soffriggere per un paio di minuti fino a quando la cipolla non inizierà a sudare (diventare trasparente)

  2. Taglia la salsiccia per il lungo così da eliminare la pelle esterna avendo cura che non si rompa. Dopo averla spellata tagliala a rondelle o a cubetti a seconda del diametro della salsiccia.

  3. risotto con la salsiccia

    Unisci la salsiccia alla cipolla e cuoci a fiamma media, io preferisco che la salsiccia abbia un colore ambrato dorato quasi grigliata. Fai cuocere per 2-3 minuti fino ad ottenere la cottura desiderata.

  4. Aggiungi il riso e fai tostare a fiamma media per un paio di minuti, la tostatura è importante per ottenere un riso morbido esternamente ma con un cuore croccante. Il riso si deve scaldare ma non colorire o peggio bruciare.

  5. Sfuma il riso con il vino bianco secco, mescola con una spatola di silicone così che il riso non si attacchi alla pentola e non si bruci. Fai evaporare il vino bianco

  6. Aggiungi il brodo caldo poco alla volta, per un miglior risultato dovrai attendere che il brodo sia completamente evaporato prima di aggiungerne altro. Questo fa si che il chicco si gonfi ed assorba il brodo.

  7. Continua la cottura per altri 10/12 minuti aggiungendo il brodo caldo fino a quando non sarà completamente cotto. Il tempo varia a seconda del riso utilizzato, fai riferimento al tempo di cottura riportato sulla confezione e assaggia per trovare la cottura ideale.

  8. A cottura ultimata, togli la pentola dal fornello. Fuori dal fuoco aggiungi il taleggio, fallo mantecare con il riso caldo che lo scioglierà lasciando il risotto cremoso e saporito. Aggiungi a piacere del formaggio fresco grattugiato al momento.

  9. Il tuo risotto salsiccia e taleggio è pronto!

  10. risotto salsiccia e taleggio

Consigli per l’impiattamento:

Per una presentazione più elegante potete saltare la salsiccia a rondelle in padella prima e aggiungerle al risotto a fine cottura così che rimangano più “pulite” e meno amalgamate al taleggio.

Quale vino abbinare:

Vi consiglio un vino rosso, corposo e strutturato che sia in grado di sposarsi al sapore deciso della salsiccia e alla cremosità del taleggio. Ad esempio potete servire il risotto salsiccia e taleggio con un un Nebiolo delle Langhe.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento