Risotto alle castagne

Il risotto alle castagne è un primo piatto elegante e saporito che si prepara facilmente sia con le castagne fresche che con quelle già lessate o secche. Ecco la ricetta con i passaggi e i consigli.

Se ti piacciono le castagne non dimenticare di leggere la ricetta

risotto akle castagne
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo2 Minuti
  • Tempo di cottura17 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno, Inverno

Ingredienti per 2 persone

180 g riso Carnaroli
200 g castagne
1/4 bicchiere vino bianco secco
20 g burro
30 g Parmigiano Reggiano DOP
q.b. sale
727,55 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 727,55 (Kcal)
  • Carboidrati 125,88 (g) di cui Zuccheri 11,09 (g)
  • Proteine 14,66 (g)
  • Grassi 15,62 (g) di cui saturi 8,95 (g)di cui insaturi 6,44 (g)
  • Fibre 6,27 (g)
  • Sodio 438,99 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 150 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

1 Pentola da 3 l
1 Pentola da 2 l
1 Tagliere
1 Coltello

Procedimento

Per prima cosa vi consiglio di partire dalle castagne, se avete acquistato le castagne lesse e spellate siete a cavallo. Se invece partite dalle castagne fresche dovete bollirle (vedi qui i passaggi completi) incidendole a croce, bollendole e poi sbucciandole.

castagne

Per insaporire ulteriormente il vostro risotto alle castagne vi consiglio di preparare un brodo vegetale aromatizzato con le castagne.

Il procedimento è molto semplice basterà lasciare le castagne in ammollo nel brodo mentre cuoce e mentre lo aggiungete al risotto così il sapore sarà più intendo.

brodo vegetale

A questo punto iniziamo con la preparazione del risotto! Tostate il riso in padella a fiamma viva per un paio di minuti, non serve tostare il riso per troppo tempo o diventerà bruciato e amaro.

Tostare il riso

Quando il risotto è tostato, sfumatelo con il vino bianco, mescolatelo e fate evaporare a fiamma media per un paio di minuti. E’ importante che il vino evapori per lasciare il profumo e il sapore del vino ma non l’acidità.

sfumare il riso con il vino bianco secco

Aggiungete il brodo caldo poco alla volta così che venga assorbito gonfiando i chicchi di riso, il brodo freddo fermerebbe la cottura rovinando il risotto.

Procedete con la cottura per il tempo indicato sulla confezione (da 13 a 17 minuti) aggiungendo il brodo man mano che viene assorbito.

brodo vegetale

Quando mancano 5 minuti al termine della cottura del risotto aggiungete le castagne lesse con cui avete aromatizzato il brodo, le castagne potrebbero essere friabili e disfarsi nel riso non è un problema, aggiungeranno anche più sapore.

Tenete un po’ di castagne lessate per la decorazione finale del piatto.

Fuori dal fuoco aggiungete il burro e il formaggio, mescolate nuovamente e fate riposare per un paio di minuti prima di servire.

Il vostro risotto alle castagne è pronto!

risotto con castagne lesse

Consigli per l’impiattamento:

decorate il piatto con delle castagne lesse, potete aggiungere anche qualche foglia di timo per una nota più intensa.

Vino abbinamento risotto alle castagne:

le castagne si sposano bene sia con il vino rosso che con quello bianco, anche per questo risotto vi lascio entrambe le opzioni. Un classico bino nobile come il Barolo o un bianco deciso come il Roero Arnais.

Grazie di aver letto la ricetta!

Spero la ricetta ti sia stata utile, se hai bisogno di aiuto con qualche passaggio scrivi qui o sui miei canali social, sarò felice di aiutarti! 

Se questa ricetta ti è piaciuta non dimenticare di leggere le altre ricette e mettere “Mi Piace” sulla mia pagina Facebook e seguirmi su Instagram dove vedrai le ricette in anteprima!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento