Crea sito

Ragù di fegatini di pollo

Il ragù di fegatini di pollo è una ricetta semplice e gustosa che vi permetterà di gustare i fegatini in modo diverso ai soliti crostini toscani. Questo ragù a differenza del classico ragù alla bolognese si prepara in poco tempo, ecco i miei consigli per avere un ragù buonissimo.

Ragù di fegatini di pollo
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo3 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 2 persone:

  • 200 gfegatini di pollo
  • 200 gpassata di pomodoro
  • 1carota
  • 1 costadi sedano
  • 1/2 ciuffocipolla
  • 1/4 bicchierevino bianco secco
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Strumenti:

  • 1 Tagliere
  • 1 Coltello
  • 1 Padella antiaderente da 24 cm

Preparazione

Ecco i passaggi e qualche trucco per realizzare il ragù di fegatini di pollo in modo semplice e veloce. Se non hai a disposizione i fegatini di pollo puoi usare anche quelli di tacchino o coniglio.
  1. Taglia i fegatini di pollo a cubetti sottili e uniformi (circa ½ cm per ½ cm), mentre tagli i fegatini vi consiglio di eliminare eventuali filamenti di colore bianco e macchie di sangue coagulate che in cottura potrebbero dare un sapore  amaro al ragù di fegatini di pollo.

  2. Taglia la cipolla, il sedano e la carota a cubetti sottilissimi, anche in questo caso dovranno avere dimensioni omogenee per cuocere nello tesso tempo.

    Mettili in una padella con un filo d’olio extra vergine d’oliva, quando è caldo aggiungi il soffritto all’italiana (cipolla, sedano, carote) e fai sudare a temperatura media fino a quando la cipolla non avrà sudato diventando quasi trasparente.

  3. Aggiungi i fegatini tagliati a cubetti e falli cuocere a fiamma vivace, quando sono cotti aggiungi il vino e fai evaporare, continua per un paio di minuti per far assorbire la parte liquida.

    A­­ questo punto puoi aggiustare con una macinata di pepe, la passata di pomodoro e far cuocere a fiamma bassissima. Ci vorranno circa 15-20 minuti per completare la cottura e far rapprendere la passata di pomodoro, il ragù dovrà diventare corposo e denso.

  4. Per ottenere una pasta perfetta non dovrai fare altro che aggiungere un paio di cucchiaio di acqua di cottura al ragù, aggiusta di sale e pepe e salta la pasta per gli ultimi 2 minuti di cottura.

    Il tuo ragù di fegatini di pollo è pronto!.

  5. Pasta con il ragù di fegatini di pollo

Consigli per l’impiattamento:

Ti consiglio di servire il ragù di fegatini di pollo con della pasta lunga come ad esempio degli spaghettoni. Componi dei nidi di pasta e disponi i cubetti di ragù rimasti sulla pasta, un filo d’olio e una macinata di pepe.

Quale vino abbinare:

Ti consiglio un vino rosso e corposo che si possa abbinare alla nota amarognola dei fegatini di pollo, ad esempio puoi servire un Montepulciano o un Chianti Classico.

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento