Crea sito

Gazpacho Andaluso, ricetta originale

Il gazpacho andaluso è un classico della cucina spagnola e delle ricette estive senza cottura, si realizza velocemente e con ingredienti freschi. Se non avete voglia di accendere i fornelli e di cucinare neppure una aglio, olio e peperoncino, ecco alcuni consigli per realizzare questa ricetta a casa vostra ottenendo il massimo del sapore in pochissimi passi. Se cercate una variante originale al classico gazpacho potete provare il gazpacho al melone, una preparazione fredda e speziata assolutamente da provare!

Gazpacho

clock  

Tempo: 40 min.

tempo  

Porzioni: 2

difficolta  

Difficoltà: bassa

porzioni  

Costo: 1 euro persona

Ecco cosa vi serve:

  • 1 frullatore
  • 1 ciotola
  • 1 coltello
  • 1 tagliere

Ingredienti per 2 persone:

  • 400 gr di pomodori maturi
  • ¼ di peperone verde
  • ¼ di cipolla bianca
  • ½ cetriolo
  • 1 spicchio d’aglio
  • Acqua fredda
  • Cumino in semi
  • Pane raffermo
  • Aceto di vino rosso
  • Sale
  • Olio Extra Vergine D’Oliva

Quale vino abbinare: vi consiglio di portare in tavola il gazpacho con un vino rosso come ad esempio un Montepulciano.

Procedimento

Il primo consiglio è un pochino controtendenza, se utilizzate il cumino per avere il massimo di sapore vi consiglio di tostarlo qualche secondo in padella per tostarlo e sprigionare gli oli essenziali che sono poi il segreto per un piatto profumato e saporito. Tostatura senza olio, un paio di minuti a fiamma alta avendo cura che non si bruci.

Uno dei primi rischi di quando si prepara il gazpacho è che la buccia del pomodoro rimanga visibile e percettibile quando si degusta il piatto, ecco come ovviare a questo problema. Mettete una pentola con dell’acqua sul fuoco e portate a bollore, prendete i pomodori praticate un’incisione a croce sulla base. Quando l’acqua bolle mettete i pomodori a cuocere per 20-30 secondi e poi passateli sotto l’acqua corrente per raffreddarli così che si possano sbucciare bene.

Mettete il pane raffermo in una ciotola e aggiungete 1 bicchiere di acqua e 1 cucchiaio di per renderlo morbido.

Mettete gli ingredienti all’interno del frullatore partendo dai pomodori, aggiungete il peperone, il cetriolo, i semi di cumino, le cipolle e il pane ed azionate il mixer per rendere il gazpacho cremoso.

Se non vi piace il cetriolo potete sostituirlo con del sedano fresco.

Eliminate dall’aglio l’anima interna così che sia più digeribile ed aggiungetelo al gazpacho.

Assaggiate il vostro gazpacho, aggiungete un filo d’olio extra vergine d’oliva aggiustate di acqua, sale e aceto per trovare il vostro gusto ideale e la consistenza cremosa. Lasciate riposare in frigorifero per alcune ore così che gli ingredienti si possano amalgamare tra di loro.

Il vostro gazpacho andaluso è pronto!

Gazpacho

Consigli per l’impiattamento: servite direttamente in una ciotola, potete aggiungere un crostino di pane all’aglio, un filo d’olio e una macinata di pepe fresco.

Cosa ne pensi di questa ricetta? Hai altri consigli o suggerimenti d’aggiungere? Non ti resta che cucinarla e farmi sapere tutti i tuoi commenti!

Se questa ricetta vi è piaciuta non dimenticate di leggere le altre ricette  e mettete “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook per ricevere le ricette che pubblichiamo giornalmente!