Crea sito

Cheesecake ai mirtilli

La cheesecake ai mirtilli senza cottura è  una variante dal colore originale alla classica cheesecake, a differenza della cheesecake alle fragole qui la frutta viene resa una crema colorata che dona il colore elegante e particolare a questa torta. Ecco come realizzare questa ricetta direttamente a casa vostra.

Cheesecake ai mirtilli

clock  

Tempo: 40 min.

+ riposo in frigorifero

tempo  

Porzioni: 2

difficolta  

Difficoltà: bassa

porzioni  

Costo: 2 euro persona

Ecco cosa vi serve:

  • 1 stampo a cerniera diametro 12/24 cm
  • 1 frusta da pasticcere
  • 1 spatola
  • 1 ciotola
  • Carta forno

Ingredienti per 20 cm:

  • 200 gr di frolla al cioccolato (o 150 gr di biscotti al cacao e 50 gr di burro)
  • 250 gr di ricotta/mascarpone o formaggio spalmabile
  • 125 gr di mirtilli (1 confezione piccola)
  • 100 gr di zucchero a velo (ma va bene anche il semolato)
  • 2 barattoli di yogurt al naturale
  • 2 cucchiai di latte
  • 12 gr di colla di pesce

Quale vino abbinare: vi consiglio di abbinare la cheesecake ai mirtilli con un vino liquoroso che ne sia in grado di bilanciare l’acidità dei mirtilli e dello yogurt.

Procedimento

Io preferisco sempre nelle mie cheesecake utilizzare una base di frolla cotta al forno, ma se non volete accendere il forno non dovrete fare altro che sbriciolare i biscotti e unire il burro fuso mescolando bene. Per questa ricetta vi consiglio di realizzare una base al cioccolato, seguite quindi la ricetta che trovate qui per la frolla al cacao o la ricetta della frolla al cioccolato.

Foderate lo stampo a cerniera con carta forno e disponete i biscotti come base della torta, volendo potete creare anche il bordo, per un effetto più morbido aiutatevi con un cucchiaio. Mettete la base di biscotto in frigorifero e fate riposare1 ora fino a quando non sarà dura e solida, mentre attendiamo dedichiamoci al ripieno.

Se invece avete optato per la versione con la frolla seguite le indicazioni che trovate nella ricetta, ci vorranno circa 20-30 minuti per il procedimento completo, al termine fate raffreddare.

Mettete la colla di pesce in ammollo in acqua e fate ammorbidire e dedicatevi allo sciroppo a base di mirtilli. Fate cuocere i mirtilli con un paio di cucchiai di zucchero e un cucchiaio di succo di limone, bastano pochi minuti i mirtilli devono solo appassire per rilasciare il colore. Metteteli in un boccale e azionate il mixer ad immersione per ottenere uno sciroppo dal colore viola acceso.

In una ciotola versate il formaggio (ricotta/mascarpone/formaggio spalmabile), lo zucchero, lo yogurt (poco per volta), la purea di mirtilli e mescolate bene fino ad ottenere una crema densa.

In un pentolino sul fuoco sciogliete nel latte la colla di pesce basteranno pochi secondi non deve bollire, mescolate e fate raffreddare qualche secondo e versate sulla crema di ricotta e yogurt. Mescolate bene e poi versate sopra la base di frolla o biscotti.

A questo punto mettete in frigorifero per almeno 8 ore o in freezer per 4 e il gioco è fatto.

La vostra cheesecake ai mirtilli è pronta!

Consigli per l’impiattamento: Se volete sorprendere i vostri ospiti vi consiglio di utilizzare dei coppapasta del diametro di 6/8cm e portare in tavola una mini cheesecake ai mirtilli per ogni commensale. Per una monoporzione da 6-8 cm semplicemente dimezzate gli ingredienti riportati sopra, con le dosi della ricetta potrete realizzare 3 cheesecake del diametro di 6 cm.

Cosa ne pensi di questa ricetta? Hai altri consigli o suggerimenti d’aggiungere? Non ti resta che cucinarla e farmi sapere tutti i tuoi commenti!

Se questa ricetta vi è piaciuta non dimenticate di leggere le altre ricette  e mettete “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook per ricevere le ricette che pubblichiamo giornalmente!