Crea sito

Pasta frolla al cacao facile e veloce

La pasta frolla al cacao è una ricetta base che potrete utilizzare per infinite preparazioni dolci, al posto della frolla classica o per realizzare delle cheesecake. La pasta frolla al cacao non va confusa con la frolla al cioccolato, in questa ricetta non si usa cioccolato ma cacao.

Cheesecake al forno con base al cioccolato

clock  

Tempo: 5 min.

tempo  

Porzioni: 4

difficolta  

Difficoltà: bassa

porzioni  

Costo: 2 euro persona

Ecco cosa vi serve:

  • 1 ciotola
  • 1 coltello
  • 1 tagliere
  • 1 tritatutto (opzionale)

Ingredienti per una base di torta diametro 16 cm :

  • 90 gr di farina 00
  • 10 gr di cacao finissimo
  • 35 gr di zucchero semolato
  • 45 gr di burro freddo di frigo
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di sale

Quale vino abbinare: abbinate il fino in base al risultato finale in cui utilizzerete la pasta frolla al cacao, in generale vi consiglio di utilizzare dei vini liquorosi invecchiati o da meditazione come ad esempio un marsala od un passito.

Procedimento

Esistono vari modi di preparare una buona pasta frolla a prescindere dalle dosi degli ingredienti quello che cambia è la lavorazione delle materie prime, potete sciogliere il burro e unirlo all’impasto (leggi qui la ricetta) o utilizzarlo a freddo e unirlo usando un tritatutto (leggi qui la ricetta).

Io per motivi di velocità e praticità utilizzo sempre la seconda versione con il tritatutto perché il burro viene scaldato meno e la frolla risulta essere più croccante e friabile quando viene mangiata.

Mettete nel bicchiere del tritatutto la farina, il cacao, lo zucchero e un pizzico di sale e azionate a massima velocità per 20 secondi così da amalgamare bene gli ingredienti tra di loro.

Aggiungete alle farine il burro tagliato a cubetti e azionate il tritatutto fino ad ottenere una consistenza sabbiosa, unite il tuorlo d’uovo e tritate fino a quando non si sarà amalgamato all’impasto.

Mettete su un piano (attenzione che il cacao potrebbe rilasciare colore) e lavorate velocemente la frolla per ottenere un composto omogeneo e sodo. Potete utilizzare la frolla subito o metterla a riposare in frigorifero, io vi suggerisco di farla riposare stesa già allo spessore di circa 2-3 mm per una notte. Prima di utilizzarla toglietela dal frigorifero e spezzettatela per omogeneizzarla e utilizzarala per una cheesecake o per una torta alla ganache.

La pasta frolla al cacao cuoce in forno come la frolla classica, potete cuocerla alla cieca o con la crema come nel caso delle crostate, vi consiglio di prestare attenzione perché dato il colore scuro è difficile capire quando è cotta e quando non lo è e si rischia di bruciarla. Vi consiglio quindi la prima volta che realizzerete questa ricetta di “testare” il vostro forno cuocendo la frolla a 180° per 15 minuti, la cottura media e poi controllare se la frolla è croccante e ha raggiunto la consistenza ideale, un trucco è quello di lasciare la frolla a forno spento e semi aperto a riposare così si dorerà senza rischiare di bruciare.

La vostra pasta frolla al cacao è pronta!

pasta frolla al cacao

Consigli per l’impiattamento: dipende dalla ricetta che realizzerete con questa ottima pasta frolla al cacao.

Cosa ne pensi di questa ricetta? Hai altri consigli o suggerimenti d’aggiungere? Non ti resta che cucinarla e farmi sapere tutti i tuoi commenti!

Se questa ricetta vi è piaciuta non dimenticate di leggere le altre ricette  e mettete “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook per ricevere le ricette che pubblichiamo giornalmente!