Warning: Use of undefined constant the_content - assumed 'the_content' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /membri/sugarqueen/sugarqueen/wp-content/plugins/like-this-post/ltp-view-like.php on line 36
Struffoli
Sugar Queen

Struffoli

Non è Natale senza struffoli! Questo è un dato di fatto! A casa mia, in questo periodo, non mancano proprio mai e sono talmente buoni che ogni anno ho un’aiutante (più o meno volontaria!) che mi da una mano nella preparazione di questo famoso dolce! Perché una delle tante tradizioni che accompagnano gli struffoli (non so esattamente se sia una tradizione solo della mia famiglia!) è quella di non fare gli struffoli da sola! Quindi anche quest’anno, la mia anima gemella al femminile (dire migliore amica, sarebbe riduttivo!), mi ha aiutato (anzi io ho aiutato lei!) nella preparazione! E sappiamo bene che 4 mani in cucina al posto di 2, sono sinonimo di risultati eccellenti! E così è stato! Che ve ne pare?

Struffoli

Ingredienti per 10 persone

Farina 0 500 gr

Martini bianco 1 bicchiere

Uova 3

Cannella 1 cucchiaino (potete anche abbondare se vi piace!)

Lievito 1 cucchiaino

Olio di semi 2 cucchiai

Sale 1 pizzico

Olio per friggere q.b. (semi d’arachide)

Miele 500 gr

Confettini colorati q.b.


Iniziare la preparazione, setacciando la farina in una ciotola, mescolare con il sale, la cannella e il lievito e disporla a fontana. Aggiungere al centro le uova, l’olio, il martini ed iniziare ad impastare. Trasferire l’impasto sul piano di lavoro e lavorarlo fino ad ottenere un impasto compatto, liscio ed omogeneo. Far riposare l’impasto per circa 30 minuti, trascorso questo tempo iniziare a formare le palline che costituiranno i nostri struffoli: creare dei bastoncini del diametro di un dito e tagliare ciascuno a piccoli pezzetti di circa 1 cm (attenzione a non sovrapporli). Con le mani conferite a ciascun pezzettino la tipica forma arrotondata. Friggerli, poco per volta, in abbondante olio di semi caldo fino a quando non saranno dorati (basteranno 3/4 minuti). Una volta cotti, trasferirli su un vassoio con carta assorbente, per far asciugare l”olio in eccesso. Far intiepidire gli struffoli, ed infine in una pentola capiente, far sciogliere il miele, versare gli struffoli, i confettini colorati ed amalgamare bene. Trasferire gli struffoli in un piatto da portata o volendo anche in bicchierini monoporzione, e quando il miele si sarà solidificato, sono pronti per essere serviti!

 

ps: esistono milioni di ricette diverse per gli struffoli, lo strutto al posto dell’olio, il rum al posto del martini, l’aggiunta dell’anice o dei canditi (che a me personalmente non piacciono) ecc ecc… Io vi ho dato la ricetta originale della mia nonnina, sperando che da lassù sia fiera del mio operato!! Ed ora…. Struffoli per tutti!!!!!!!!!

(Visited 195 times, 1 visits today)

Pubblicato da sugarqueen

Tutto ciò che amo, racchiuso in un piccolo spazio virtuale, per condividere ricette, emozioni e pensieri! Insomma, tutto ciò che regna nella mia cucina! Ogni piatto è il mio personale modo di dire: ti voglio bene! Non è forse l’amore, l’ingrediente segreto per una ricetta di successo?

Una risposta a “Struffoli”

  1. Ogni famiglia ha la sua ricetta è anche il suo modo di chiamarla pignolata pasta confetto struffoli…la sostanza non cambia solo a vederli è natale!

I commenti sono chiusi.