Crea sito

Uova strapazzate spumose al formaggio

Le uova strapazzate spumose al formaggio sono la soluzione giusta per il secondo o piatto unico improvvisato, veloce, veloce. Si cucina nel forno a microonde ma, si può fare anche in padella.

Quando a volte mi capita di essere sola in casa e non mi va di preparare da mangiare solo per me (non amo mangiare sola ma certamente non mi trascuro) allora o recupero i restiche trovo, oppure mi preparo solo cose semplici.

Dal momento che a casa mia nel frigo le uova non devono mai mancare e raramente resto sprovvista, allora, salto il il primo e pranzo preparandomi le uova con la sottiletta.

Su un ricettario del mio forno a microonde che insegna a cucinare in modo sbrigativo e pratico ho trovato questa idea per rendere le uova spumose.

uova strapazzate spumose al formaggio
  • Preparazione: 2/3 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 1 persona
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 2 Uova
  • Sottilette (1)
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Pepe nero (In polvere)

Preparazione

  1. Versare un filo di olio extravergine di oliva in un piatto adatto per la cottura al microonde o in padella. Aggiungere la sottiletta e farla sciogliere regolando il forno a potenza media.

  2. Rompere l’uovo e con la forchetta rimuovere solo l’albume mescolandolo alla sottiletta fusa.

    Se si preferisce mescolare anche con il tuorlo è la stessa cosa ma a me piace il tuorlo intero.

  3. Rimettere a cucinare ancora per due minuti o meno a secondo di come si si preferisce, con il tuorlo  più cotto meno.

  4. Ancora un po’ di sale e una spruzzatina di pepe nero e il secondo con le uova strapazzate spumose al formaggio è pronto per essere gustato.

Uova strapazzate spumose al formaggio

 

Consigli per la ricetta delle “Uova strapazzate spumose al formaggio:”

  • Si possono usare anche delle altre spezie per insaporire come lo zenzero e il curry, la curcuma, per sostituire il pepe nero in polvere e anche per cambiare.
  • Accompagnare il secondo con del buon pane casereccio affettato.

VIENI A SBIRCIARE NELLA MIA BACHECA  PINTEREST LA CUOCA CHE RECUPERA

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da specialit

La cuoca che recupera nasce dalla riconoscenza che mia mamma esprimeva riguardo alla mia cucina, creativa e gustosa con quello che c’era in casa. Aprire il frigorifero e inventare ricette con gli ingredienti a disposizione è una soddisfazione, si risparmia, si svuota il frigo e si mangia anche bene :) ve lo la cuoca che recupera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Show Buttons
Hide Buttons