Crea sito

Rotolo ai broccoli romaneschi

Il rotolo ai broccoli romaneschi è un rotolo farcito goloso e cremoso, che si prepara in poco tempo.

Un secondo molto appetitoso con il broccolo romano.

Il broccolo romano non solo ha un bellissimo aspetto con il suo bel colore verde chiaro brillante, formato da piccole cime che fanno pensare a dei piccoli diamanti ma, oltretutto è anche buonissimo.

Bello da vedere e anche buono da mangiare.

E’ un ortaggio della stagione invernale con proprietà benefiche per il nostro organismo. contiene potassio, magnesio, calcio vitamina C e fosforo. Inoltre è ha valore nutrizionale alto.

Efficace per combattere l’anemia un buon rimedio naturale utile che conviene provare. Lo si può consumare in tanti modi con i contorni e persino con la pasta. Da provare anche con le frittate che si apprezzano tanto con le verdure in genere.

ROTOLO AI BROCCOLI
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 Persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 300 g Broccoli romaneschi (Cime)
  • 3 Uova
  • q.b. Grana padano (grattugiato)
  • 100 g Prosciutto cotto (affettato)
  • q.b. Olio ex
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Mondare il cavolo e lessare le cime in una pentola con poca acqua bollente per circa 7/8 minuti. Sbattere le uova in una scodella con alcuni formaggio grana grattugiato.

  2. In una tortiera rettangolare mettere poco olio extravergine di oliva e versare le uova battute.

    Coprire con un coperchio e aspettare due/tre minuti fino a quando la frittata si rapprende.

  3. Disporre sopra le fette di prosciutto, le sottilette e le cime lessate, scolate e frullate.

    Arrotolare con delicatezza e servire il rotolo ai broccoli buono sia caldo che freddo. Un buon secondo sfizioso e benefico per tutta la famiglia.

Rotolo ai broccoli romaneschi

 

Consigli per la ricetta del rotolo ai broccoli romaneschi:

  • Non aggiungere del sale in quanto il formaggio e il prosciutto già ne contengono abbastanza.
  • Per il rotolo si possono usare anche altri tipi di verdure come le bietole, catalogna ecc…

VIENI A SBIRCIARE NELLA MIA BACHECA  PINTEREST LA CUOCA CHE RECUPERA

Pubblicato da specialit

La cuoca che recupera nasce dalla riconoscenza che mia mamma esprimeva riguardo alla mia cucina, creativa e gustosa con quello che c’era in casa. Aprire il frigorifero e inventare ricette con gli ingredienti a disposizione è una soddisfazione, si risparmia, si svuota il frigo e si mangia anche bene :) ve lo la cuoca che recupera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Show Buttons
Hide Buttons