CROCCHETTE DI PATATE E OLIVE

 

Le crocchette di patate e olive,sono sfiziosissime, molto semplici da preparare e veloci. Sono ottime come secondo accompagnate da una bella insalatona come questa  oppure, si prestano molto bene anche come finger food o come antipasto. Sono buonissime da gustare sia calde che fredde e sono molto morbide all’interno e croccantissime fuori . Potete prepararle anche il giorno prima e tenerle in frigorifero a riposare e poi cuocerle il giorno dopo. Io non ho messo l’uovo nell’impasto ho preferito aggiungere della farina e sono venute deliziose lo stesso. Allora ,se volete provare le crocchette di patate e olive, procuratevi questi semplicissimi ingredienti e mettetevi al lavoro. Io vi dico subito cosa vi serve per farle. Seguitemi anche su facebook, troverete tantissime ricette e qui, troverete tantissimi dolci.

crocchette di patate e olive
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10+riposo minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    10/12 pezzi circa
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Olive verdi (denocciolate) 200 g
  • patata (lessa piccola) 1
  • fettine di pane (per toast) 2
  • parmigiano 2 cucchiai
  • Farina 00 1 cucchiaio
  • Latte q.b.
  • Pane grattugiato q.b.
  • Mozzarella (piccola) 1
  • Olio di semi di arachide (per friggere) q.b.

Preparazione

  1. Per fare le crocchette di patate e olive, è semplicissimo. Mettete nel mixer le olive con il pane per toast fatto a pezzetti, il parmigiano, la patata e la farina e frullate il tutto. L’impasto sicuramente sarà molto molle e per formare le crocchette, aiutatevi o con della farina oppure bagnatevi le mani.

  2. Prendete una piccola quantià d’impasto, metteteci al centro un pezzetto di mozzarella, richiedete e formate una crocchetta oppure una palletta come preferite voi. Ripassate le crocchette prima nel pane grattugiato, poi nel latte  epoi di nuovo nel pane grattugiato. Fate riposare le crocchette in frigorifero almeno 3 ore prima di cuocerle cosi’ che si rassodano bene. Come ho già detto sopra, potete anche prepararle il giorno prima per il giorno dopo. Se avete poco tempo a disposizione per farle riposare, allora mettetele nel frezeer almeno 30 minuti o fino al momento della frittura. Dopo il riposo, fate scaldare benissimo l’olio e quando sarò pronto, tuffate le crocchette un pò alla volta e fatele cuocere da tutte e due le parti. Scolatele su carta assorbente e gustatele belle cadi e filanti.

  3. crocchette

    CONSIGLI:

    le crocchette devo assolutamente riposare altrimenti in cottura si apriranno.

    durante la frittura, non giratele o taccatele fino a che la parte che si trova a contatto con la padella, sia diventata bella croccante.

    Volendo,potete aggiungere un uovo all’impasto ma dovete anche aumentare la farina altrimenti saranno troppo molli e non potrete cuocerle. Se volete una versione senza glutine, usate del mix di pane grattugiato senza glutine e la farina senza glutine.

    Io ho usato olio per friggere di arachidi e non ho aggiunto sale all’impasto perchè le olive sono già saporite ma regolatevi secondo i vostri gusti.

    PROVATE ANCHE LE CROCCHETTE DI PATATE E VERZA AL FORNO

    OPPURE LE CROCCHETTE PATATE BROCCOLI E PANCETTA

     

Precedente TORTA ALL'ARANCIA CREMOSA Successivo CARCIOFI GRATINATI CON RUGHETTA E LIMONE

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.