Torta alla zucca e amaretti

La torta di zucca e amaretti è un dolce morbidissimo grazie alla presenza della zucca cotta e frullata aggiunta all’impasto.
È proprio questo trucchetto che dona una sofficità unica alla nostra torta oltre che a un colore aranciato molto bello e un gusto delicato.
Gli amaretti sbriciolati, invece, danno quell’aroma caratteristico che con la zucca sta tanto bene.
Come tutti i dolci da credenza anche questa torta è perfetta da gustare a colazione e a merenda.
Si conserva soffice e umida per diversi giorni e piace veramente a tutti.

ALTRI DOLCI CON LA ZUCCA CHE POTREBBERO PIACERTI
tiramisù alla zucca e ricotta
porridge dolce alla zucca
bundt cake alla zucca e cioccolato bianco
brownies alla zucca e cioccolato fondente
blondies alla zucca
budino alla zucca e amaretti

Torta alla zucca e amaretti
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione35 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzionistampo da 20 cm
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la torta alla zucca e amaretti

300 g zucca (al netto degli scarti)
3 uova (grandi)
150 g zucchero
80 g olio di semi di arachide
230 g farina tipo 2
100 g amaretti
1 bustina lievito in polvere per dolci
1 pizzico sale
zucchero a velo (per decorare)

Strumenti

Come preparare la torta di zucca e amaretti

Pulire una grossa fetta di zucca togliendo la buccia, i filamenti e i semi.
Dovremo ottenere circa 300 g di polpa pulita.
Scegliere una zucca soda, povera di acqua e saporita come ad esempio la zucca butternut o la delica.
Tagliarla a cubetti e cuocerla a vapore fino a che diventa morbida.
In vaporiera ci vorranno circa 20-25 minuti.
Con la pentola a pressione e l’apposito cestello 10-15 minuti saranno sufficienti.

Fare intiepidire quindi trasferirla in un bicchiere stretto e alto per ridurla in purea con un frullatore a immersione.
Mettere gli amaretti in un mixer e tritarli finemente fino a ridurli in farina.
Sgusciare le uova in una ciotola, aggiungere lo zucchero e lavorarle con le fruste elettriche per farle diventare gonfie e chiare.
Unire l’olio a filo continuando a lavorare a bassa velocità.
Aggiungere quindi la polpa di zucca cotta e frullata in precedenza e mescolare ancora.
Infine unire la farina setacciata con il lievito, gli amaretti sbriciolati e un pizzico di sale.
Amalgamare il composto per eliminare eventuali grumi.

Torta alla zucca e amaretti

Imburrare e infarinare uno stampo rotondo del diametro di 20 cm.
Versarvi il composto e livellarlo con una spatola.
Cuocere in forno statico preriscaldato a 175 gradi per 50-55 minuti.
Fare intiepidire quindi sformare la torta alla zucca e amaretti su di un piatto da portata.
Al momento di servire spolverizzare il dolce con dello zucchero a velo.

Torta alla zucca e amaretti

I consigli di Dany

CONSERVAZIONE

La torta alla zucca e amaretti si conserva a temperatura ambiente per tre o quattro giorni ben coperta con una campana per torte.

VARIANTI

Al posto della farina di tipo 2 potete anche usare una farina più raffinata come la 0 o la 00.

Se invece volete una torta ancora più rustica potete usare anche parte di farina integrale.

Con uno stampo da 20 cm otterrete una torta piuttosto alta. Se la volete più bassa usate uno stampo più grande (non più di 24 cm) e cuocete il dolce per 5 minuti in meno.

Per non perdere le prossime ricette seguimi sui social

Mi trovi su Facebook

oppure su Instagram

o ancora su Pinterest

Sul mio canale You Tube invece troverai alcune delle mie ricette sotto forma di video.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.