Insalata con pesche e feta

L’insalata con pesche e feta è un piatto estivo davvero fresco e delizioso.

In più sarà pronta in pochissimo tempo essendo senza cottura.

È una ricetta molto semplice da preparare e perfetta per la stagione calda perché non dobbiamo in nessun modo accendere i fornelli.

Io amo letteralmente tutti i piatti ricchi di verdure e di frutta perché sono leggeri, completi e nutrienti tanto che possono essere considerati dei piatti unici.

In più in questa insalata ho aggiunto delle freselle sbriciolate (ma potevano essere taralli o crostini di pane) per un tocco croccante e sfizioso.

Prima di illustrare il semplicissimo procedimento per preparare l’insalata con pesche e feta vi lascio qualche altra idea di piatti a base di frutta e verdura.

ALTRE RICETTE DI INSALATE

insalata con pesche e feta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàEstate

Ingredienti per l’insalata con pesche e feta

120 g spinacini
2 pesche noci
150 g feta
200 g cetrioli
50 g cipolla rossa
40 g freselle (Frisella)
olio extravergine d’oliva
sale
pepe
189,52 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 189,52 (Kcal)
  • Carboidrati 17,45 (g) di cui Zuccheri 5,55 (g)
  • Proteine 8,22 (g)
  • Grassi 10,37 (g) di cui saturi 5,31 (g)di cui insaturi 2,13 (g)
  • Fibre 2,49 (g)
  • Sodio 645,98 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 175 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Come preparare l’insalata con pesche e feta

Lavare gli spinacini in acqua fresca per più volte per eliminare ogni residuo di terra.

Asciugarli con una centrifuga per insalate.

In alternativa possiamo usare gli spinacini già lavati in busta.

Lavare anche il cetriolo, togliere le punte e sbucciarlo.

Se invece non avete problemi a digerire la buccia potete lasciarla.

Tagliare il cetriolo a metà nel senso della lunghezza e poi a fettine sottili.

Lavare le due pesche noci che devono essere mature, ma ancora ben sode.

Tagliarle a spicchi molto sottili.

Sbucciare la cipolla e tagliarla molto sottilmente.

insalata con pesche e feta

Trasferire gli spinacini in una insalatiera, aggiungere i cetrioli, la cipolla e le fettine di pesca.

Unire la feta tagliata a piccoli cubetti o sbriciolata con le mani e condire con un giro d’olio extravergine di oliva, sale e pepe.

Mescolare con cura e decorare l’insalata con pesche e feta con le freselle sbriciolate.

Servire immediatamente.

insalata con pesche e feta

I consigli di Dany

CONSERVAZIONE

L’insalata con pesche e feta va consumata appena pronta per evitare che gli spinacini appassiscano e le freselle diventino troppo morbide.

VARIANTI

Al posto degli spinacini possiamo usare della lattuga oppure un insalatina mista.

Invece per sostituire le freselle sbriciolate possiamo mettere dei taralli ridotti a pezzetti oppure dei piccoli crostini di pane.

NOTE

Se il sapore della cipolla per voi è troppo forte basterà tenerla a bagno in acqua fresca per 20-30 minuti e perderà parte del suo gusto acre.

In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione.

Per non perdere le prossime ricette seguimi sui social

Mi trovi su Facebook

oppure su Instagram

o ancora su Pinterest

Sul mio canale You Tube invece troverai alcune delle mie ricette sotto forma di video.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.