Crea sito

Crema di lenticchie rosse al curry

La crema di lenticchie rosse al curry è un piatto veramente veloce da preparare in quanto questo tipo di lenticchie non necessita di ammollo e la cottura non si prolunga oltre i 10-15 minuti.

Le lenticchie rosse, molto consumate in India e nelle zone limitrofe, sono una qualità di legume venduto senza la scorza esterna. Sono quindi più digeribili.

La crema di lenticchie rosse al curry se accompagnata da un insalata e da dei crostini di pane costituisce un delizioso piatto unico.

Purtroppo con la cottura si perde il vivace colore di questi legumi, ma il gusto viene esaltato dai semplici ingredienti di questa ricetta.

Appena pronta questa vellutata sarà piuttosto liquida, ma se siamo nella stagione calda e lasciamo raffreddare la nostra crema otterremo quasi un purè di lenticchie rosse. Infatti queste lenticchie tendono ad assorbire moltissimo i liquidi, pertanto col trascorrere del tempo e col raffreddamento tendono a solidificare.

Un’altra crema di legumi che vi voglio consigliare è la vellutata di cannellini con cavolo nero. Se non trovate questa verdura potete sostituirla con degli spinaci o della bietola.

Crema di lenticchie rosse al curry
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Lenticchie rosse decorticate 250 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Curry 1 cucchiaio
  • Brodo vegetale 900 g
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale

Preparazione

  1. Sbucciare lo spicchio d’aglio e tritarlo finemente.

    Farlo soffriggere a fiamma moderata assieme a metà del curry per pochi istanti facendo attenzione a non farlo bruciare.

    Sciacquare le lenticchie e aggiungerle nella pentola.

    Farle insaporire alcuni istanti e poi aggiungere il brodo vegetale caldo.

    Cuocere per circa dieci, quindici minuti mescolando ogni tanto fino a quando le lenticchie saranno cotte e disfatte.

    Aggiustare di sale poi unire il rimanente curry.

    Se desiderate una crema più liscia frullare con un frullatore a immersione.

    Servire la crema di lenticchie rosse al curry immediatamente oppure attendere che si raffreddi.

    Non perdere le prossime ricette! Seguimi su Facebook o su Instagram.

Qualche consiglio

Se desiderate potete condire con un filo d’olio a crudo e aggiungere del prezzemolo tritato.

Per lavare le lenticchie rosse io di solito le metto dentro uno scolapasta con i buchi non troppo grandi e le sciacquo sotto l’acqua corrente.

Poi le verso immediatamente nella pentola perché se lasciate in un contenitore dopo averle bagnate tendono ad unirsi le une alle altre in maniera piuttosto tenace.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.