Crea sito

Calamari ripieni con patate e cime di rapa

I calamari ripieni non sono mai stati uno dei miei piatti preferiti a dire il vero, ma ultimamente li ho rivalutati molto grazie ad una ricetta che ho provato a capodanno prendendo spunto da una rivista e riadattandola a modo mio come sempre.
Ricordo ancora che è stato uno delle prime cose che mi ha cucinato il mio compagno, in un lontano San Valentino, ma in quella occasione non riscossero troppo successo. Ora invece, insieme abbiamo raggiunto un risultato che piace ad entrambi e, tra l’altro, è anche infallibile.
Vedrete, leggendo la ricetta, che la cottura di questi calamari è molto semplice e quindi non potrete sbagliare.
Vi ho incuriosito almeno un po’?
Sotto trovate la lista degli ingredienti e il procedimento per rifarli a casa vostra.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per i calamari ripieni

  • 8calamari (medi)
  • 260 gpatate
  • 100 gcime di rapa
  • 2peperoni cruschi (oppure pomodori secchi)
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Strumenti

  • Sac a poche
  • Padella
  • Schiacciapatate

Preparazione dei calamari ripieni

  1. Per prima cosa preparate il ripieno per i calamari. Lessate le patate, sbucciatele e schiacciatele con uno schiacchiapatate.

    Pulite le cime di rapa e sbollentatele in acqua salata. Scolate e saltate in padella per qualche minuto con un filo d’olio e uno spicchio d’aglio in camicia.

    Ora pulite i calamari eliminando l’osso interno e gli occhi.

    Tagliate i ciuffetti e le ali e fateli saltare in padella per qualche minuto con un filo d’olio. Salate, pepate e tritate bene.

    Ora, nella stessa padella cuocete anche le sacche dei calamari ( vuote). Giratele non appena si gonfieranno leggermente.

  2. Ora prendete una ciotola e mescolate le patate schiacchiate, le cime di rapa e i pezzetti dei calamari tritati. Se vi piace un sapore un po’ più deciso aggiungete qualche pezzetto di peperone crusco oppure di pomodorino secco.

    Assaggiate e aggiustate di sale e pepe. Mettete il ripieno in una sac a pochè.

  3. A questo punto riempite i calamari già cotti, richiudeteli con uno stuzzicadenti e infornate per qualche minuto a 180°.

Come servire i calamari ripieni

Potete impiattare i calamari ripieni già tagliati a rondelle oppure interi, magari accompagnandoli con dei pomodorini semi confit appassiti in forno con olio, sale e origano.

Per un pranzo o cena tutto a base di pesce potete scegliere questo primo piatto a base di vongole.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Ranocchiettaincucina

Benvenuti! :-) Io sono Alessandra, una ragazza che da sempre ha da sempre una forte passione per la cucina e per tutto quello che è food. Amo sia cimentarmi con le ricette tradizionali, sia sperimentare sempre nuove materie prime. Venite a scoprire le mie ricette!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.