Crea sito

INSALATA DI VERDURE COTTE

INSALATA DI VERDURE COTTE – Ricetta di Piero Benigni – Si tratta di un piatto semplice e buono, realizzato con la cottura a vapore. Può essere consumato come contorno o come pietanza, per avere un piatto unico digeribile e leggero.
Il tipo di cottura a vapore lascia inalterato il contenuto il sali minerali e assicura un gusto unico, inaspettato per chi non lo conosce. In mancanza della vaporiera potete realizzare il piatto con la semplice lessatura, ma ci sarà un calo di sapore.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gcipolla
  • 150 gpeperone
  • 150 gfinocchio
  • 200 gzucchine
  • 150 gpomodori
  • 150 gcarote
  • 200 gpatate
Altri possibili ingredienti sono il cavolo fiore, i fagiolini, la verza e tutta la verdura a foglia larga, le bietole rosse, il sedano rapa e altri che vi suggerirà la vostra fantasia.

Per l’insalata di verdure cotte vi serviranno

  • Fornello
  • Tagliere
  • Coltello
  • Vaporiera
  • Bilancia

Preparazione

Le quantità indicate per gli ingredienti danno un’insalata abbondante per 6 persone. Ovviamente non sono tassative, in quanto potete variarle in base a gusti, stagione, disponibilità e fantasia. La ricetta che vi presento è realizzata con una vaporiera da 20 cm, che si può appoggiare sopra qualunque tegame di questa misura.

Mettete acqua in buona quantità, perché dovrà bollire per circa 35 minuti senza esaurirsi. Aggiungeteci una manciatella di sale, non perché questo passi alle verdure, ma solo perché abbassa la temperatura di ebollizione. Il coperchio deve chiudere bene, altrimenti la cottura a vapore diventa problematica non potendosi saturare la camera di cottura.

Ci vorranno attorno ai 35 minuti per avere le verdure cotte a puntino ma non sfatte. Quelle che impiegano di più sono le carote, il sedano e le patate. Quando queste si faranno infilzare bene dalla forchetta, spengete il fuoco e alzate il coperchio. La cottura cesserà subito.

Fate raffreddare 5 o 10 minuti poi passate nel vassoio o nella ciotola di servizio. Io consiglio di condire il vassoio solo prima di portare in tavola oppure singolarmente, nel piatto. Potete condire all’agro con olio e limone o aceto, con salsa citronnette o con la vinaigrette. Le vostre verdure saranno comunque deliziose.

Potete consumarle calde, tiepide, a temperatura ambiente o anche fredde di frigorifero, specialmente nei caldi estivi. Sono saporite, appaganti, leggere e digeribili al massimo. Ci stanno bene aggiunte come la giardiniera sottaceto, il mais in chicchi, qualche cucchiaiata di fagioli lessi, una spolverata di prezzemolo e la maionese.
  1. Insalata di verdure cotte
  2. Insalata di verdure cotte
  3. Insalata di verdure cotte
L’insalata di verdure cotte dura 3 giorni se conservata in frigorifero, ben protetta con pellicola alimentare. Non consiglio di congelarla perché le verdure perderebbero consistenza.

Link utili per l’insalata di verdure cotte

IL LINK DI QUESTA RICETTA

https://blog.giallozafferano.it/pierobenigni/insalata-di-verdure-cotte/

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.